Scott Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scott Ross
Scott Ross
Scott Ross
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Francia Francia
Genere Musica classica
Musica barocca
Periodo di attività 1971 – 1988
Strumento clavicembalo

Scott Ross (Pittsburgh, 1 marzo 1951Assas, 13 giugno 1989) è stato un clavicembalista e organista statunitense. Con la sua particolare tecnica interpretativa ed esecutiva, si dedicò prevalentemente alla musica di Bach, Händel, Frescobaldi. Le sue numerose incisioni comprendono la prima edizione integrale delle 555 sonate per clavicembalo di Domenico Scarlatti.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Scott Ross visse a Pittsburgh, in Pennsylvania, fino all'età di 13 anni; mostrando fin da giovanissimo interesse per la musica, iniziò lo studio del pianoforte e dell'organo, pur affrontando grandi difficoltà, prima per la morte del padre, poi per problemi di salute causati da una grave scoliosi.

Dal 1964 si trasferì con la madre (morta poi suicida nel 1970) in Francia, dove intraprese lo studio del clavicembalo al Conservatorio di Nizza, e in seguito al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi.

Nel 1971 vinse il prestigioso Concorso internazionale di clavicembalo di Bruges. Nello stesso anno, incise il suo primo album, Monsieur Bach, cui seguirono nel 1975 le registrazioni integrali delle Pièces de Clavecin, di Jean-Philippe Rameau, per le quali ottenne il Grand Prix du Disque nel 1976. Nel frattempo, iniziò la carriera di insegnante presso la Scuola di Musica dell'Université Laval del Québec.

Nel 1981 iniziò le registrazioni delle Pièces de clavecin di François Couperin, dedicandosi nel contempo allo studio e all'esecuzione concertistica della musica di vari compositori, da Johann Sebastian Bach a Girolamo Frescobaldi, da Georg Friedrich Händel a Jean-Henri d'Anglebert e Antonio Soler.

Tornato in Francia nel 1984, mentre si manifestavano i primi sintomi della malattia che lo avrebbe condotto alla morte, intraprese il gravoso progetto di registrare le 555 Sonate di Domenico Scarlatti; il lavoro lo impegnò per 15 mesi, eseguendo anche 2 sonate al giorno, incidendo alla fine 34 CD.

Nel 1988 i problemi fisici causati dall'Aids si acuirono, e Ross si fece ricoverare all'Ospedale Lapeyronie di Montpellier. Trascorse alterni periodi tra l'ospedale e la sua casa di Assas, dove morì all'età di 38 anni.

Discografiamodifica | modifica sorgente

Videomodifica | modifica sorgente

  • 1991 - Scott Ross, clavecin. Les Maîtres de la Musique. L'Image de la Musique (VHS GB Arts)
  • 1991 - Une leçon particulière de musique avec... Scott Ross. Pourquoi des "leçons particulières"? (DVD Harmonia Mundi)

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 14959476 LCCN: n78026816








Creative Commons License