Seattle SuperSonics 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La stagione 1999-2000 dei Seattle SuperSonics fu la 33ª nella NBA per la franchigia.

I Seattle SuperSonics arrivarono quarti nella Pacific Division della Western Conference con un record di 45-37. Nei play-off persero al primo turno con gli Utah Jazz (3-2).

Rostermodifica | modifica sorgente

N. Naz.   Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
1 Stati Uniti   G Shammond Williams 1975 185 91
3 Stati Uniti   G Vernon Maxwell 1965 193 82
5 Georgia   C Vladimer St'epania 1976 213 107
7 Stati Uniti   A Rashard Lewis 1979 208 98
11 Cuba   A Lázaro Borrell 1972 203 100
15 Stati Uniti   G Emanual Davis 1968 193 88
20 Stati Uniti   G Gary Payton 1968 193 82
21 Stati Uniti   A Ruben Patterson 1975 196 102
24 Stati Uniti   G Fred Vinson 1971 193 86
31 Stati Uniti   G Brent Barry 1971 198 84
34 Stati Uniti   C Jelani McCoy 1977 208 109
42 Stati Uniti   A Vin Baker 1971 211 105
44 Stati Uniti   AC Greg Foster 1968 211 109
45 Stati Uniti   A Chuck Person 1964 203 100
54 Stati Uniti   AC Horace Grant 1965 208 98

Staff tecnicomodifica | modifica sorgente

Allenatore: Paul Westphal
Vice-allenatori: Dwane Casey, Bob Weiss, Nate McMillan

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro







Creative Commons License