Sergio Carpanesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sergio Carpanesi
Carpanesi nel 1956.jpg
Sergio Carpanesi con la maglia della Fiorentina nel 1956
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1972 - giocatore
Carriera
Giovanili
1950-1953 Carpanesi Boys di La Spezia
Squadre di club1
1953-1959 Fiorentina Fiorentina 31 (1)
1959-1960 Palermo Palermo 30 (1)
1960-1961 SPAL SPAL 34 (2)
1961-1967 Roma Roma 158 (2)
1967-1969 Sampdoria Sampdoria 23 (0)
1969-1971 Anconitana Anconitana 57 (0)
1971-1972 Angelana Angelana 12 (0)
Carriera da allenatore
1973-1976 Maceratese Maceratese
1978-1979 Lecco Lecco
1979-1980 Pisa Pisa
1980-1981 Monza Monza
1982-1984 Prato Prato
1985-1990 Spezia Spezia
1990-1991 Mantova Mantova
1995-1997 Spezia Spezia
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sergio Carpanesi (La Spezia, 22 marzo 1936) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecnichemodifica | modifica sorgente

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Giocava come mediano.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Carpanesi con la maglia della Roma.

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Ha iniziato alla Spezia con una squadra denominata Carpanesi Boys della Spezia e approda alla Fiorentina nel 1953. Con i viola esordisce in Serie A il 13 maggio 1956 a Ferrara contro la SPAL segnando il gol della vittoria ed al termine di quel campionato la Fiorentina, guidata da Fulvio Bernardini si laurea campione d'Italia, vince il torneo internazionale la Coppa Grasshoppers, A Firenze resta sino al 1959 e gioca complessivamente 31 partite di campionato e 2 di Coppa Italia.

Nel campionato successivo passa al Palermo in prestito e, dopo un campionato da titolare, torna a Firenze per essere poi ceduto a quella SPAL contro la quale esordì e segnò in Serie A, in cambio della metà di Dante Micheli.senza fonte Dopo 34 presenze e 2 reti in maglia biancazzurra, l'anno successivo, assieme al portiere Enzo Matteucci passa, per una grossa cifra che Paolo Mazza era riuscito a spuntare,senza fonte alla Roma.

Con i giallorossi disputerà 158 partite nel corso di sei campionati, vincendo anche la Coppa delle Fiere nell'autunno del 1961 e la Coppa Italia nel 1964. Passerà poi, nel 1967, alla Sampdoria in Serie A per poi concludere nel 1971 la sua carriera in Serie C con l'Anconitana di Mario David assieme a Beniamino Di Giacomo e divenendo anche capitano dei dorici.senza fonte Infine una stagione con l'Angelana in Serie D prima di chiudere con il calcio giocato nel 1972.

Da calciatore ha disputato anche 3 gare in Nazionale giovanile.

Allenatoremodifica | modifica sorgente

La rosa della SPAL 1960-61, Carpanesi è il penultimo in ginocchio da sinistra

Successivamente sarà allenatore di Serie B e Serie C con il Monza, lo Spezia e il Pisa e la Maceratese.

Viene chiamato alla guida dello Spezia nell'estate del 1985; ad un certo punto della stagione il club ligure si ritrova senza presidente visto che Pietro Rossetto viene arrestato. La società, sull'orlo del fallimento, potrebbe essere messa in mora dai giocatori, e a parte il bomber Pitino che opterà per andarsene, tutti gli altri restano firmando un patto d'acciaio interno e con lo stesso tecnico.senza fonte La squadra ottiene 2º posto che voleva dire promozione in Serie C1. Esonerato a fine stagione, Carpanesi si riprende la panchina dello Spezia subentrando a sua volta al posto di Giampiero Ventura e ottenendo la salvezza con un turno d'anticipo pareggiando 0-0 nel vecchio stadio Sada di Monza mentre Carrarese e Piacenza pareggiavano tra loro.

Nel 1987-1988 Carpanesi sfiora la promozione in Serie B dopo aver conquistato il titolo d'inverno, mentre nella stagione successiva la squadra perde punti nelle battute finali, e decisivo risulterà il 3-1 rimediato a Lucca.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Fiorentina: 1955-1956
Roma: 1963-1964

Competizioni internazionalimodifica | modifica sorgente

Roma: 1960-1961
Fiorentina: 1959
Fiorentina: 1952-1957

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • Dario Marchetti (a cura di), Sergio Carpanesi in Enciclopediadelcalcio.it, 2011.







Creative Commons License