Sherrill Milnes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sherrill Milnes (a destra) nei panni del Barone Scarpia in Tosca (Festival Puccini, 1997)

Sherrill Milnes (Downers Grove, 10 gennaio 1935) è un baritono statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Già da bambino iniziò a mostrare un multiforme talento musicale: oltre a cantare, suonava il pianoforte, il violino, la viola, il contrabbasso, il clarinetto e la tuba.

Studiò musica alla Drake University e alla Northwest University nell'intento di dedicarsi all'insegnamento, ma appena diplomato iniziò a studiare canto con il celebre soprano Rosa Ponselle, debuttando nel 1960 al Teatro Goldovsky con la compagnia d'opera di Boston nel ruolo di Masetto del Don Giovanni. L'anno dopo apparve al Teatro Ponselle di Baltimora come Gerard nell'Andrea Chénier.

Del 1964 è l'importante debutto alla New York City Opera come Valentin nel Faust, e del 1965, nello stesso ruolo (accanto a Montserrat Caballé, pure debuttante al Met), l'esordio al Teatro Metropolitan di New York, che divenne per circa un trentennio, fino al 1997, la sede principale della sua attività e dove prese parte a 653 rappresentazioni. Negli Stati Uniti fu presente anche all'Opera di Chicago (Don Carlo nel 1971, Un ballo in maschera nel 1972, Simon Boccanegra nel 1979, Otello nel 1985) e San Francisco.

Il 1964 fu anche l'anno del debutto in Europa, al Teatro Nuovo di Milano, ne Il barbiere di Siviglia di Rossini. Negli anni successivi apparve a Londra, Vienna, Barcellona e ancora in Italia, all'Arena di Verona e allo Sferisterio di Macerata. Nel 1978 cantò in tre recite di Trovatore alla Scala.

Nel 1982 gli venne conferito il titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana[1]. Nel 1998 scrisse il libro di memorie American Aria (ISBN 0-02-864739-4).

Si dedicò in seguito all'insegnamento, fondando la società V.O.I.C.E. e ospitando come docenti illustri colleghi da tutto il mondo.

Repertoriomodifica | modifica sorgente

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Sir Riccardo Forth I Puritani Bellini
Escamillo Carmen Bizet
Michonnet Adriana Lecouvreur Cilea
Enrico Ashton Lucia di Lammermoor Donizetti
Carlo Gérard Andrea Chénier Giordano
Valentin Faust Gounod
Tonio Pagliacci Leoncavallo
Scindia Le roi de Lahore Massenet
Athanaël Thaïs Massenet
Garrido La Navarraise Massenet
Nèlusko L'Africaine Meyerbeer
Don Giovanni
Masetto
Don Giovanni Mozart
Guglielmo Così fan tutte Mozart
Barnaba La Gioconda Ponchielli
Marcello La bohème Puccini
Barone Scarpia Tosca Puccini
Jack Rance La fanciulla del West Puccini
Michele Il tabarro Puccini
Guido Monna Vanna Rachmaninov
Figaro Il barbiere di Siviglia Rossini
Guglielmo Tell Guglielmo Tell Rossini
Jochanaan Salomè Strauss
Hamlet Hamlet Thomas
Nabucco Nabucco Verdi
Carlo V Ernani Verdi
Giacomo Giovanna d'Arco Verdi
Ezio Attila Verdi
Macbeth Macbeth Verdi
Miller Luisa Miller Verdi
Rigoletto Rigoletto Verdi
Conte di Luna Il trovatore Verdi
Giorgio Germont La traviata Verdi
Guido di Monforte I vespri siciliani Verdi
Simon Boccanegra Simon Boccanegra Verdi
Renato Un ballo in maschera Verdi
Don Carlo La forza del destino Verdi
Rodrigo di Posa Don Carlo Verdi
Amonasro Aida Verdi
Jago Otello Verdi
Conte di Westmoreland Sly Wolf-Ferrari

Cronologiamodifica | modifica sorgente

Dopo il debutto al Met nel dicembre 1965, nello stesso mese è Prince Yeletsky ne La dama di picche (opera) con Teresa Stratas diretto da Thomas Schippers, nel gennaio 1966 è Don Fernando in Fidelio con Birgit Nilsson diretto da Karl Böhm e Amonasro in Aida con Franco Corelli diretto da Zubin Mehta, in febbraio è Jack Rance ne La fanciulla del West e Carlo Gérard in Andrea Chénier con Carlo Bergonzi e Renata Tebaldi, in marzo Renato ne Un ballo in maschera, nel luglio Enrico in Lucia di Lammermoor, High Priest in Samson et Dalila ed Escamillo in Carmen (opera), in dicembre Herald in Lohengrin (opera) con Christa Ludwig diretto da Böhm, nel marzo 1967 Adam nella prima assoluta di Mourning Becomes Electra di Marvin David Levy diretto da Mehta, in giugno Germont ne La traviata con Anna Moffo, in settembre Barnaba ne La Gioconda con la Tebaldi, Bonaldo Giaiotti e Rosalind Elias diretto da Fausto Cleva, in ottobre Don Carlos ne La forza del destino con Leontyne Price, Ezio Flagello e Fernando Corena, nel febbraio 1968 Miller in Luisa Miller con la Caballé e Richard Tucker, in ottobre Simon Boccanegra con Nicolai Ghiaurov, in novembre Donner in Das Rheingold diretto da Herbert Von Karajan e Figaro ne Il barbiere di Siviglia (Rossini) con Teresa Berganza, nel marzo 1969 Il conte di Luna ne Il Trovatore con Plácido Domingo e Grace Bumbry diretto da Mehta, nel gennaio 1970 Tonio in Pagliacci, in settembre Don Carlo in Ernani, nel marzo 1972 Iago in Otello (Verdi) diretto da Böhm, in aprile Rodrigo in 'Don Carlo con Cesare Siepi e Frederica von Stade, in giugno Rigoletto con Joan Sutherland e Luciano Pavarotti, nel gennaio 1973 Macbeth (opera), nel gennaio 1974 Guido di Monforte ne I vespri siciliani con la Caballé diretto da James Levine, in marzo Don Giovanni (opera) diretto da Levine, nel febbraio 1976 Riccardo ne I puritani con la Sutherland e Pavarotti, in dicembre Scarpia in Tosca (opera) con Renato Capecchi, in ottobre 1977 Eugene Onegin diretto da Levine, nel gennaio 1978 Athanaël in Thaïs (opera) con Beverly Sills, in febbraio Alfonso ne La Favorita con Shirley Verrett e Pavarotti, nel 1983 canta nel Domingo-Milnes-Levine Concert e nel 1994 Michonnet in Adriana Lecouvreur con Mirella Freni.

Nel marzo 1966 canta nella prima rappresentazione in concerto nella Carnegie Hall di New York di Giovanna d'Arco (opera) di Giuseppe Verdi con la Stratas.

Al Wiener Staatsoper nel 1970 è Macbeth con la Ludwig diretto da Böhm, Valentin in Faust ed Il conte di Luna ne Il trovatore, nel 1971 Tonio (Taddeo) in Pagliacci con Wilma Lipp e René Ankarström in Un ballo in maschera con Leonie Rysanek e Reri Grist, nel 1977 Don Carlos de Vargas ne La forza del destino, Rodrigo in Don Carlo, Giorgio Germont ne La traviata con Ileana Cotrubas, Barone Scarpia in Tosca con Anna Tomowa-Sintow e José Carreras Rigoletto con Garaventa, nel 1987 Jago in Otello. Complessivamente egli si esibì in 51 rappresentazioni viennesi fino al 1994.

Al Royal Opera House di Londra nel 1973 è Don Carlos di Vargas ne La forza del destino con Capecchi, nel 1975 è Il Conte di Luna ne Il trovatore con la Caballé e Renato in Un ballo in maschera con la Grist e Carlo Bergonzi, nel 1976 è Macbeth con la Bumbry, nel 1980 è Simon Boccanegra con Kiri Te Kanawa ed infine nel 1984 Rigoletto.

Nel 1980 è il conte di Luna nella ripresa nel Nuovo Teatro Regio di Torino di "Il trovatore" con la Cossotto, Ottavio Garaventa ed Ivo Vinco.

A Bilbao nel 1987 canta in Ernani.

Nel 1992 canta nella ripresa nel Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania di "Simon Boccanegra".

Discografiamodifica | modifica sorgente

Anno Titolo
Ruolo
Cast Direttore Etichetta
1967 La traviata
Giorgio Germont
Montserrat Caballé, Carlo Bergonzi Georges Prêtre RCA
Così fan tutte
Guglielmo
Tatiana Troyanos, Leontyne Price, Ezio Flagello Erich Leinsdorf RCA
1968 Salomè
Iokanhaan
Montserrat Caballé, Regina Resnik, Richard Lewis Erich Leinsdorf RCA
1969 Il trovatore
Conte di Luna
Placido Domingo, Leontyne Price, Fiorenza Cossotto Zubin Mehta RCA
1970 Aida
Amonasro
Leontyne Price, Placido Domingo, Grace Bumbry Erich Leinsdorf RCA
Don Carlo
Rodrigo di Posa
Placido Domingo, Ruggero Raimondi, Shirley Verrett Carlo Maria Giulini EMI
Un ballo in maschera
Renato
Luciano Pavarotti, Renata Tebaldi, Regina Resnik Bruno Bartoletti Decca
1971 Il tabarro
Michele
Leontyne Price, Placido Domingo Erich Leinsdorf RCA
Pagliacci
Tonio
Montserrat Caballé, Placido Domingo Nello Santi RCA
Lucia di Lammermoor
Enrico Ashton
Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Nicolai Ghiaurov Richard Bonynge Decca
Rigoletto
Rigoletto
Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Martti Talvela Richard Bonynge Decca
1972 Giovanna d'Arco
Giacomo
Montserrat Caballé, Placido Domingo James Levine EMI
Attila
Ezio
Ruggero Raimondi, Cristina Deutekom, Carlo Bergonzi Lamberto Gardelli Philips Records
1973 Tosca
Baron Scarpia
Leontyne Price, Placido Domingo Zubin Mehta RCA
1974 La bohème
Colline
Montserrat Caballé, Placido Domingo Georg Solti RCA
I vespri siciliani
Guido di Monforte
Martina Arroyo, Placido Domingo, Ruggero Raimondi James Levine RCA
1975 Il barbiere di Siviglia
Figaro
Beverly Sills, Nicolai Gedda, Renato Capecchi James Levine EMI
Luisa Miller
Miller
Montserrat Caballé, Luciano Pavarotti Peter Maag Decca
La Navarraise
Garrido
Marilyn Horne, Placido Domingo Henry Lewis RCA
1976 Andrea Chénier
Carlo Gerard
Placido Domingo, Renata Scotto James Levine RCA
Macbeth
Macbeth
Fiorenza Cossotto, Ruggero Raimondi, José Carreras Riccardo Muti EMI
Thaïs
Athanael
Sherrill Milnes, Nicolai Gedda Lorin Maazel EMI
1977 Adriana Lecouvreur
Michonett
Renata Scotto, Placido Domingo, Elena Obratzsova James Levine RCA
Don Giovanni
Don Giovanni
Edith Mathis, Walter Berry, Peter Schreier Karl Bohm Deutsche Grammophon
Carmen
Escamillo
Teresa Berganza, Placido Domingo, Ileana Cotrubas Claudio Abbado Deutsche Grammophon
La fanciulla del West
Jack Rance
Carlo Nablett, Placido Domingo Zubin Mehta Deutsche Grammophon
La forza del destino
Don Carlo
Placido Domingo, Leontyne Price, Fiorenza Cossotto James Levine RCA
La traviata
Giorgio Germont
Ileana Cotrubaş, Placido Domingo Carlos Kleiber Deutsche Grammophon
1978 Guglielmo Tell
Guglielmo Tell
Mirella Freni, Luciano Pavarotti, Nicolai Ghiauov Riccardo Chailly Decca
Rigoletto
Rigoletto
Beverly Sills, Alfredo Kraus, Samuel Ramey Julius Rudel EMI
Otello
Jago
Placido Domingo, Renata Scotto James Levine RCA
Tosca
Baron Scarpia
Mirella Freni, Luciano Pavarotti Nicola Rescigno Decca
1979 Le roi de Lahore
Scindia
Joan Sutherland, Luis Lima Richard Bonynge Decca
1980 La Gioconda
Barnaba
Montserrat Caballé, Luciano Pavarotti, Agnes Baltsa Bruno Bartoletti Decca
1983 Hamlet
Hamlet
Joan Sutherland, James Morris Richard Bonynge Decca
1987 La Gioconda
Barnaba
Eva Marton, Giorgio Casellato Lamberti, Samuel Ramey Giuseppe Patané Sony

DVD & BLU-RAY parzialemodifica | modifica sorgente

  • Puccini, Tosca (film 1976)
  • Verdi, Simon Boccanegra - Levine/MET/Milnes/Tomowa, 1984 Deutsche Grammophon
  • Verdi, Trovatore - Levine/Marton/Pavarotti/Milnes, Deutsche Grammophon

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Pagina del sito del Quirinale con il dettaglio dell'onorificenza a Sherrill Milnes

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 113870506 LCCN: n81016975








Creative Commons License