Shirley Babashoff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shirley Babashoff
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 100m, 200m, 400m sl e 800m sl, 4x100m sl e 4x100 mista
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Monaco di Baviera 1972 4x100m sl
Argento Monaco di Baviera 1972 100m sl
Argento Monaco di Baviera 1972 200m sl
Oro Montréal 1976 4x100m sl
Argento Montréal 1976 200m sl
Argento Montréal 1976 400m sl
Argento Montréal 1976 800m sl
Argento Montréal 1976 4x100m mx
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Argento Belgrado 1973 100m sl
Argento Belgrado 1973 200m sl
Argento Belgrado 1973 4x100m sl
Argento Belgrado 1973 4x100m mx
Oro Cali 1975 200m sl
Oro Cali 1975 400m sl
Argento Cali 1975 100m sl
Argento Cali 1975 4x100m sl
Argento Cali 1975 4x100m mx
Bronzo Cali 1975 800m sl
Statistiche aggiornate all'11 ottobre 2007

Shirley Babashoff (Whittier, 31 gennaio 1957) è stata una nuotatrice statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Specializzata nello stile libero, durante la sua carriera stabilì undici record mondiali (6 individuali e 5 in staffette) e vinse otto medaglie olimpiche. Conquistò due ori nella 4x100m sl, uno alle Olimpiadi di Monaco 1972 e l'altro a Montreal 1976; raggiunse anche due titoli mondiali nel 1975 ai Campionati di Sofia nei 200m e 400m sl.

Ai Giochi di Montreal nel 1976 vinse, oltre all'oro in staffetta, 4 medaglie d'argento in una competizione dominata dalle nuotatrici della Germania Est. Fu in seguito provato che le nuotatrici tedesche fecero uso di sostanze sostanze dopanti per vincere gli ori. Benché la Babashoff non abbia vinto alcun oro individuale ai Giochi olimpici, è ancora vista come una delle più grandi stile liberiste di tutti i tempi. Il tempo con cui vinse l'argento nei 400m sl a Montreal 1976 avrebbe sconfitto Don Schollander dodici anni prima ai Giochi di Tokyo 1964.

Nel 1982 fu introdotta nella International Swimming Hall of Fame.

Occasionalmente ci si è riferiti alla Babashoff come "Surly Shirley" (sgarbata Shirley), a causa dei suoi pubblici attacchi alle nuotatrici della Germania est, accusate di imbrogliare. Suo fratello Jack Babashoff è stato anch'esso nuotatore olimpico.

Molto tempo dopo la sua carriera agonistica, diventò una madre single e prese lavoro alle poste statunitensi nella contea di Orange, California.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License