Sidney Skolsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sidney Skolsky (New York, 2 maggio 1905Los Angeles, 3 maggio 1983) è stato un giornalista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Celebre confidente di Marilyn Monroe, seppe della relazione dell'attrice con il presidente degli Stati Uniti d'America John Kennedy, confidenze a cui credette fin dall'inizio.[1]

Ha avuto anche un ruolo negli ultimi giorni di vita dell'attrice in quanto l'avrebbe dovuto incontrare il giorno della sua morte.[2]

Ebbe una figlia Steffi Sidney (16 aprile 1935 — 22 febbraio 2010), che divenne attrice.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Produttoremodifica | modifica sorgente

Sceneggiatoremodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Anthony Summers, Goddess: the secret lives of Marilyn Monroe, pag 255, New American Library, 1986. ISBN 9780451400147.
  2. ^ David Stenn, Bombshell: the life and death of Jean Harlow, pag 245, Doubleday, 1993. ISBN 9780385421577.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License