Società Sportiva Lazio 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Lazio 1973-74 bis.jpg
La rosa della Lazio 1973-1974
Stagione 1973-1974
Allenatore Italia Tommaso Maestrelli
All. in seconda Italia Roberto Lovati
Presidente Italia Stati Uniti Umberto Lenzini
Serie A Vincitore[1]
Coppa Italia Girone finale
Coppa UEFA Sedicesimi di finale
Maggiori presenze Campionato: Chinaglia, Frustalupi, Nanni, Oddi, Pulici, Wilson (30)
Totale: Chinaglia, Oddi, Wilson (42)
Miglior marcatore Campionato: Chinaglia (24)
Totale: Chinaglia (34)

Stagionemodifica | modifica sorgente

Nel 1974 la Lazio centrò il suo primo successo in Campionato, a coronamento di una scalata difficilmente prevedibile: solo nel 1972 i biancocelesti militavano tra i cadetti. In testa da dicembre e campione d'inverno con tre punti su Juventus, Napoli e Fiorentina la Lazio vinse aritmeticamente il titolo al penultimo turno: decisiva la vittoria per 1-0 sul Foggia. Tre furono gli elementi convocati da Ferruccio Valcareggi per i Mondiali: Re Cecconi, Wilson e Chinaglia (capocannoniere del torneo).

Maglie e sponsormodifica | modifica sorgente

La prima maglia è celeste con colletto e bordi delle maniche di colore bianco. I pantaloncini sono bianchi, cosiccome i calzettoni.

La seconda divisa è bianca con colletto e bordi delle maniche celesti.

All'epoca le squadre di calcio non presentavano alcuno sponsor sulle maglie.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosamodifica | modifica sorgente

Elenco dei giocatori della Società Sportiva Lazio nella stagione 1973-1974.

La formazione della Lazio Campione d'Italia 1973-74.
Portieri
Italia Giuseppe Avagliano
Italia Avelino Moriggi
Italia Felice Pulici
Difensori
Italia Mario Facco
Italia Domenico Labrocca
Italia Luigi Martini
Italia Giancarlo Oddi
Italia Sergio Petrelli
Italia Luigi Polentes
Italia Giuseppe Wilson
Centrocampisti
Italia Sergio Borgo
Italia Vincenzo D'Amico
Italia Mario Frustalupi
Italia Fausto Inselvini
Italia Pierpaolo Manservisi
Italia Ferruccio Mazzola
Italia Franco Nanni
Italia Luciano Re Cecconi
Italia Franco Tripodi
Attaccanti
Italia Vito Chimenti (°)[2]
Italia Giorgio Chinaglia
Italia Paolo Franzoni (*)[3]
Italia Renzo Garlaschelli
La formazione della Lazio che nella stagione 1973-74 si laurea per la prima volta Campione d'Italia.
Allenatore
Italia Tommaso Maestrelli


(*) Acquistato nel mercato invernale

(°) Ceduto nel mercato invernale

Giovani aggregati dalla Primavera
Italia Alvaro Rezzonico (P)
Italia Stefano Di Chiara (D)
Italia Giovanni Rosati (D)
Italia Giovanni Sambucco (D)
Italia Giuliano Tinaburri (D)
Italia Salvatore Amato (C)
Italia Giancarlo Ceccarelli (C)
Italia Ezio Castellucci (A)
Italia Armando Chirra (A)
Italia Armando Coletta (A)


Giovani aggregati dalla De Martino
Italia Carlo Pinardi (C)


Risultatimodifica | modifica sorgente

Serie Amodifica | modifica sorgente

Girone di andatamodifica | modifica sorgente

Vicenza
7 ottobre 1973, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
L.R. Vicenza 600px Bianco e Rosso (Strisce) con R dorata.png 0 – 3 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Romeo Menti

Roma
14 ottobre 1973, ore 15:00 UTC+2
2ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png Sampdoria Stadio Olimpico

Torino
28 ottobre 1973, ore 15:00 UTC+2
3ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Comunale

Roma
4 novembre 1973, ore 15:00 UTC+2
4ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 0 – 0 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png Fiorentina Stadio Olimpico

Cesena
18 ottobre 1973, ore 15:00 UTC+2
5ª giornata
Cesena Bianco e Nero.svg 0 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio "La Fiorita"

Roma
25 novembre 1973, ore 15:00 UTC+2
6ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 1 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Inter Stadio Olimpico

Cagliari
2 dicembre 1973, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Cagliari 600px Rosso Blu coi 4 mori.png 0 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Sant'Elia

Roma
9 dicembre 1973, ore 15:00 UTC+1
8ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 2 – 1 Giallo oro e Rosso cremisi.svg Roma Stadio Olimpico

Roma
16 dicembre 1973, ore 15:00 UTC+1
9ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Azzurro con N cerchiata.png Napoli Stadio Olimpico

Verona
23 dicembre 1973, ore 15:00 UTC+1
10ª giornata
Verona 600px Giallo e Blu (Strisce).png 0 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Marcantonio Bentegodi

Roma
30 dicembre 1973, ore 15:00 UTC+1
11ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png Milan Stadio Olimpico

Genova
6 gennaio 1974, ore 15:00 UTC+1
12ª giornata
Genoa 600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png 1 – 2 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Luigi Ferraris

Roma
13 gennaio 1974, ore 15:00 UTC+1
13ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 0 – 1 Flag - Garnet with white bull.svg Torino Stadio Olimpico

Foggia
20 gennaio 1974, ore 15:00 UTC+1
14ª giornata
Foggia Nero e Rosso (Strisce).svg 0 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Pino Zaccheria

Roma
27 gennaio 1974, ore 15:00 UTC+1
15ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 4 – 0 600px Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.png Bologna Stadio Olimpico

Girone di ritornomodifica | modifica sorgente

Roma
3 febbraio 1974, ore 15:00 UTC+1
16ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 3 – 0 600px Bianco e Rosso (Strisce) con R dorata.png L.R. Vicenza Stadio Olimpico

Genova
10 febbraio 1974, ore 15:00 UTC+2
17ª giornata
Sampdoria 600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png 1 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Luigi Ferraris

Roma
17 febbraio 1974, ore 15:00 UTC+2
18ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 3 – 1 600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Olimpico

Firenze
4 novembre 1973, ore 15:00 UTC+2
19ª giornata
Fiorentina 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png 1 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Artemio Franchi

Roma
10 marzo 1974, ore 15:00 UTC+2
20ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 2 – 0 Bianco e Nero.svg Cesena Stadio Olimpico

Milano
17 marzo 1974, ore 15:00 UTC+2
21ª giornata
Inter 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png 3 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Giuseppe Meazza

Roma
24 marzo 1974, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 2 – 0 600px Rosso Blu coi 4 mori.png Cagliari Stadio Olimpico

Roma
31 marzo 1974, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Roma Giallo oro e Rosso cremisi.svg 1 – 2 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Olimpico

Napoli
7 aprile 1974, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Napoli 600px Azzurro con N cerchiata.png 3 – 3 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio San Paolo

Roma
14 aprile 1974, ore 15:00 UTC+1
25ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 4 – 2 600px Giallo e Blu (Strisce).png Verona Stadio Olimpico

Milano
21 aprile 1974, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Milan 600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png 0 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Giuseppe Meazza

Roma
28 aprile 1974, ore 15:00 UTC+1
27ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Rosso e Blu con striscia Bianco e croce Rossa su sfondo Bianco.png Genoa Stadio Olimpico

Torino
5 maggio 1974, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Torino Flag - Garnet with white bull.svg 2 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Comunale

Roma
12 maggio 1974, ore 15:00 UTC+1
29ª giornata[4]
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 Nero e Rosso (Strisce).svg Foggia Stadio Olimpico

Bologna
19 maggio 1974, ore 15:00 UTC+1
30ª giornata
Bologna 600px Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.png 2 – 2 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Dall'Ara

Coppa Italiamodifica | modifica sorgente

Primo turnomodifica | modifica sorgente

Nel Primo turno la Lazio fu inserita nel gruppo 2 insieme a Varese, Brescia, Roma e Novara.

Girone 2modifica | modifica sorgente
Squadra Pt
1. Lazio Lazio (*) 5
2. Brescia Brescia 5
3. Varese Varese 4
4. Roma Roma 4
5. Novara Novara 2

(*) per la migliore differenza reti

Roma
29 agosto 1973, ore 21:00 UTC+1
1ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Rosso con V Bianca.png Varese Stadio Olimpico

Brescia
2 settembre 1973, ore 19:00 UTC+1
2ª giornata
Brescia Blu e Bianco (V sul petto).svg 2 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Mario Rigamonti

Roma
9 settembre 1973, ore 21:00 UTC+1
3ª giornata
Roma Giallo oro e Rosso cremisi.svg 0 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Olimpico

Roma
23 settembre 1973, ore 21:00 UTC+1
4ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 6 – 0 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara Stadio Olimpico

Secondo turnomodifica | modifica sorgente

Nel secondo turno la Lazio fu inserita nel gruppo B insieme a Cesena, Juventus e Palermo.

Girone Bmodifica | modifica sorgente
Squadra Pt
1. Palermo Palermo 8
2. Juventus Juventus 7
3. Cesena Cesena 5
4. Lazio Lazio 4
Cesena
12 dicembre 1973, ore 21:00 UTC+1
1ª giornata
Cesena Bianco e Nero.svg 2 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio "La Fiorita"

Roma
23 gennaio 1974, ore 15:00 UTC+1
2ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 0 – 0 600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Olimpico

Roma
6 febbraio 1974, ore 15:00 UTC+1
3ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png Palermo Stadio Olimpico

Roma
20 febbraio 1974, ore 15:00 UTC+1
4ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 1 Bianco e Nero.svg Cesena Stadio Olimpico

Torino
27 marzo 1974, ore 15:00 UTC+1
5ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio Comunale

Palermo
1º maggio 1974, ore 15:00 UTC+1
6ª giornata
Palermo 600px Rosa e Nero in diagonale con aquila.png 2 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio "La Favorita"

Coppa UEFAmodifica | modifica sorgente

Trentaduesimi di finalemodifica | modifica sorgente

Nei Trentaduesimi di finale la Lazio incontrò gli svizzeri del Sion.

Andatamodifica | modifica sorgente
Roma
19 settembre 1973, ore 21:00 UTC+1
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 3 – 0 600px Rosso e Bianco (Quadrati).png Sion Stadio Olimpico

Ritornomodifica | modifica sorgente
Sion
3 ottobre 1973, ore 21:00 UTC+1
Sion 600px Rosso e Bianco (Quadrati).png 3 – 1 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stade Tourbillon

Sedicesimi di finalemodifica | modifica sorgente

Nei Sedicesimi di finale la Lazio incontrò gli inglesi dell'Ipswich.

Andatamodifica | modifica sorgente
Ipswich
24 ottobre 1973, ore 21:00 UTC+1
Ipswich Blu e Rosso (Bordato) con cavallo Bianco.svg 4 – 0 Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Portman Road

Ritornomodifica | modifica sorgente
Roma
7 novembre 1973, ore 21:00 UTC+1
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 4 – 2 Blu e Rosso (Bordato) con cavallo Bianco.svg Ipswich Stadio Olimpico

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Nella stagione 1974-75, la Lazio non rappresentò l'Italia in Coppa Campioni per via di una squalifica inflittale dall'UEFA a causa di incidenti provocati dai tifosi durante la gara di Coppa UEFA contro l'Ipswich Town.
  2. ^ Ceduto ad ottobre al Lecco
  3. ^ Acquistato ad ottobre dal Brindisi
  4. ^ In seguito ai risultati di questa giornata, la Lazio vince matematicamente il campionato

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License