Sofia di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Württemberg
Württemberg
Armoiries duché de Wurtemberg 1733.svg

Eberardo I
Eberardo II
Ulrico I
Cristoforo
Ludovico
Federico I
Giovanni Federico
Eberardo III
Guglielmo Ludovico
Eberardo Ludovico
Carlo I Alessandro
Carlo II Eugenio
Ludovico Eugenio
Federico II Eugenio
Federico II
Modifica
Stemma della Sassonia

Sofia di Württemberg (Stoccarda, 20 novembre 1563Vacha, 21 luglio 1590) era una delle otto figlie di Cristoforo di Württemberg, duca di Württemberg dal 1550 al 1568, e di Anna Maria di Brandeburgo-Ansbach.

Venne dal padre destinata a sposare Federico Guglielmo I di Sassonia-Weimar, duca di Sassonia-Weimar dal 1573. Le nozze vennero celebrate a Weimar il 5 maggio 1583[1]. Il matrimonio sanciva l'alleanza tra il Württemberg e la Sassonia-Weimar.

Sofia diede alla luce sei figli:

  • Dorotea Maria (Weimar, 8 maggio 1584 - Weimar, 9 settembre 1586)
  • Giovanni Guglielmo (Weimar, 30 giugno 1585 - Weimar, 23 gennaio 1587)
  • Federico (Weimar, 26 settembre 1586 -Weimar, 19 gennaio 1587)
  • Dorotea Sofia (Weimar, 19 dicembre 1587 - Weimar, 10 febbraio 1645)
  • Anna Maria (Weimar, 31 marzo 1589 - Dresda, 15 dicembre 1626)
  • un figlio (Vacha, 21 luglio 1590).

Sofia morì il 21 luglio 1590 dando alla luce un bambino morto subito dopo la nascita. I figli maschi morirono tutti nella prima infanzia, ciò spinse Federico Guglielmo a contrarre subito un secondo matrimonio per assicurare la successione: si sposò così il 9 settembre 1590 con Anna Maria del Palatinato-Neuburg da cui ebbe altri sei figli e soprattutto l'erede maschio Federico Guglielmo II di Sassonia-Altenburg.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Württemberg 3

Voci correlatemodifica | modifica sorgente








Creative Commons License