Stazione di Ueno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ueno
上野駅
stazione ferroviaria
Ueno Station Main Building.jpg
Palazzo principale della Stazione di Ueno
Stato Giappone Giappone
Localizzazione Ueno, Tokyo
Apertura 1883
Stato attuale In uso
Linee JR logo (east).svgJR East

Linea Jōban
Linea Keihin-Tōhoku
Linea Takasaki
Linea Tōhoku

Linea Yamanote

Shinkansen
Tōhoku Shinkansen
Hokuriku Shinkansen
Jōetsu Shinkansen
Yamagata Shinkansen
Akita Shinkansen

Tipo Stazione di superficie
Binari 29
Sala principale della Stazione di Ueno

La Stazione di Ueno (上野駅 Ueno-eki?) è una stazione ferroviaria di Tokyo, si trova a Ueno. La stazione è un punto di collegamento tra le linee ferroviarie interurbane e suburbane, le linee metropolitane e alcuni Shinkansen.

Storiamodifica | modifica sorgente

La stazione aprì il 28 luglio 1883. Dopo la distruzione della prima stazione durante il Grande terremoto del Kanto del 1923, il governo giapponese realizzò l'edificio attuale, e nel 1927 venne inaugurata la prima linea di metropolitana del Giappone, la linea Chiyoda, da qui alla stazione di Asakusa. A seguito della seconda guerra mondiale la zona attorno alla stazione è stata nota per essere un grande centro del mercato nero.

Lineemodifica | modifica sorgente

Ferroviariemodifica | modifica sorgente

Metropolitanamodifica | modifica sorgente

Curiositàmodifica | modifica sorgente

La stazione di Ueno è il tradizionale punto di arrivo e partenza per i viaggi verso il nord del Giappone, e per questo è diventato luogo di ispirazione per poemi e canzoni, compreso un famoso tanka di Ishikawa Takuboku, al quale è dedicata una stele all'interno della stazione.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente









Creative Commons License