Stewart Downing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stewart Downing
Stewart Downing Liverpool vs Bolton.jpg
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 180 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra West Ham West Ham
Carriera
Squadre di club1
2001-2003 Middlesbrough Middlesbrough 7 (0)
2003-2004 Sunderland Sunderland 7 (3)
2004-2009 Middlesbrough Middlesbrough 175 (17)
2009-2011 Aston Villa Aston Villa 63 (9)
2011-2013 Liverpool Liverpool 65 (3)
2013- West Ham West Ham 3 (0)
Nazionale
2004-2005
2007
2005-
Inghilterra Inghilterra U-21
Inghilterra Inghilterra B
Inghilterra Inghilterra
8 (0)
1 (2)
34 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 maggio 2013

Stewart Downing (Middlesbrough, 22 luglio 1984) è un calciatore inglese, ala del West Ham.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Middlesbroughmodifica | modifica sorgente

Downing ha debuttato in Premier League nell'aprile 2002, in una sconfitta per 1-0 con l'Ipswich Town; il primo gol col Boro è invece arrivato in una gara di League Cup col Brentford. Nel 2003 è stato mandato in prestito al Sunderland ma, a causa di infortuni al Middlesbrough, è tornato qualche mese dopo e ha potuto giocare da titolare. Nel maggio del 2005 ha subito un grave infortunio, che lo ha tenuto fuori fino alla fine dell'anno: comunque, nel luglio dello stesso anno, ha prolungato il contratto di cinque anni, fino al 2010.

Aston Villamodifica | modifica sorgente

Il 16 luglio 2009 viene acquistato dall'Aston Villa per 12 milioni di sterline[1] firmando un contratto quadriennale. Nella squadra prima di Martin O'Neill poi di Gérard Houllier si ritaglia un ruolo molto importante: data la cessione del leader della squadra Gareth Barry, James Milner viene spostato da esterno a interno di centrocampo, così Downing diventa l'ala mancina titolare. L'esordio avviene però dopo aver recuperato a pieno nell'infortunio procuratosi la stagione precedente nella partita del Middlesbrough proprio col suo futuro club: esordisce il 21 novembre 2009 entrando al 69' minuto per Steve Sidwell. Segna il suo primo gol in Carling Cup il 1 dicembre in un match contro il Portsmouth. Gioca anche il 12 dicembre 2009 contro il Manchester United, nella prima vittoria dei Villans ad Old Trafford dal lontano 1983. I suoi primi due gol in Premier League arrivano nella vittoria 5-2 contro il Burnley Football Club, e sono gli unici della sua prima stagione a Birmingham in 18 partite totali.

La seconda stagione vede Downing protagonista sin dall'inizio del campionato: inaugura le reti della sua squadra segnando l'1-0 contro il WestHam in un match che si chiude 3-0 il 14 agosto 2010[2]. Segna poi un bellissimo gol di testa in tuffo contro lo Stoke City, benché poi la sua squadra si faccia rimontare e perda negli ultimi dieci minuti[3]. Il terzo gol lo segna contro i Wolverhampton Wanderers nella trasferta del 26 settembre[4].

Liverpoolmodifica | modifica sorgente

Il 13 luglio passa al Liverpool per 20 milioni di sterline[5]. Fa il suo esordio con i Reds il 13 agosto 2011, prima giornata di campionato, ad Anfield nella gara interna contro il Sunderland terminata poi 1-1[6]

West Hammodifica | modifica sorgente

Il 13 agosto 2013 passa a titolo definitivo al West Ham per una cifra intorno agli 8 milioni di euro.[7] Con gli Hammers firma un contratto quadriennale.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Ha esordito in nazionale inglese il 9 febbraio 2005, in un'amichevole a Birmingham contro l'Olanda, subentrando a Shaun Wright-Phillips. Nel maggio 2006 è stato convocato per i Mondiali in Germania, rassegna dove ha giocato da sostituto in due match. Con l'arrivo di Steve McClaren sulla panchina inglese Downing è stato criticato poiché, secondo la stampa dell'Inghilterra del Sud, era schierato spesso da titolare grazie alla sua amicizia con McClaren.

Statistichemodifica | modifica sorgente

Presenze e reti nei clubmodifica | modifica sorgente

Aggiornate al 12 maggio 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002 Inghilterra Middlesbrough PL 3 0 FACup+CdL - - - - - - - - 3 0
2002-2003 PL 2 0 FACup+CdL 0+1 0+1 - - - - 3 1
lug.-ott. 2003 PL 2 0 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - 3 0
ott.-dic. 2003 Inghilterra Sunderland FD 7 3 FACup+CdL - - - - - - 7 3
dic. 2003-2004 Inghilterra Middlesbrough PL 18 0 FACup+CdL 2+1 0+0 - - - - 21 0
2004-2005 PL 35 5 FACup+CdL 2+2 0+0 CU 9 1 - - 48 6
2005-2006 PL 12 1 FACup+CdL 5+0 0+0 CU 9 0 - - 26 1
2006-2007 PL 34 2 FACup+CdL 8+0 0+0 - - - - 42 2
2007-2008 PL 39 9 FACup+CdL 5+2 1+0 - - - - 46 10
2008-2009 PL 37 0 FACup+CdL 5+1 2+0 - - - - 43 2
Totale Middlesbrough 182 17 35 4 18 1 235 22
2009-2010 Inghilterra Aston Villa PL 25 2 FACup+CdL 6+4 0+1 - - - - 35 3
2010-2011 PL 38 7 FACup+CdL 3+2 0+1 UEL 1 0 - - 44 8
Totale Aston Villa 63 9 15 2 1 0 79 11
2011-2012 Inghilterra Liverpool PL 36 0 FACup+CdL 6+4 2+0 UEL 0 0 - - 46 2
2012-2013 PL 28 3 FACup+CdL 2+2 0+0 UEL 12 2 - - 44 5
Totale Liverpool 64 3 14 2 12 2 90 7
Totale carriera 316 32 64 8 31 3 411 43


Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Middlesbrough: 2003-2004
Liverpool: 2011-2012

Vita privatamodifica | modifica sorgente

Nel gennaio del 2012 viene arrestato per aggressioni nei confronti della sua ex fidanzata e trascorre una notte in carcere.[8]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Per Downing all'Aston Villa è fatta - ITA Sport Press
  2. ^ Aston Villa 3-0 West Ham United FT | News | Latest News | News | West Ham United
  3. ^ http://www.accenno.info/2010/09/premier-league-l’aston-villa-cade-contro-lo-stoke/
  4. ^ Premier League: vince l’Aston Villa | Calcio News 24
  5. ^ Liverpool agree £20m fee to sign Stewart Downing from Aston Villa | Football | The Guardian
  6. ^ Calcio: estero, Liverpool e Arsenal steccano - Associate - ANSA.it
  7. ^ Hammers capture Downing | News | Latest News | News | West Ham United
  8. ^ Liverpool, Stewart Downing finisce in manette in soccermagazine.it.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License