Strada statale 58 della Carniola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 58
della Carniola
Strada Statale 58 Italia.svg
Denominazioni precedenti Strada nazionale 8
Strada statale 58 delle Grotte di Postumia
Denominazioni successive Strada regionale 58 della Carniola
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regioni Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Province Trieste Trieste
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Trieste
Fine Fernetti di Monrupino
Lunghezza 9,510 km
Provvedimento di istituzione Legge 17 maggio 1928, n. 1094
Gestore Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. dal km 0 al km 9+229; ANAS dal km 9+229 al km 9+510
Percorso
Strade europee Italian traffic signs - strada europea 61.svg · Italian traffic signs - strada europea 70.svg

L'ex strada statale 58 della Carniola (SS 58) è una strada italiana interamente in provincia di Trieste.

Nata come strada statale è stata in seguito declassata al rango di strada regionale come strada regionale 58 della Carniola (SR 58).

Storiamodifica | modifica sorgente

La SS 58, in origine detta "delle Grotte di Postumia", venne istituita nel 1928 con il seguente percorso: "Innesto con la n. 14 presso Trieste - Opcina - Sesana - Storje - Senosecchia - Prevallo - Postumia - Confine jugoslavo verso Planina"[1].

Nel 1942, in seguito all'annessione all'Italia di parte del territorio jugoslavo, la strada assunse il nome attuale, e venne prolungata nei nuovi territori, con due diramazioni; il nuovo tracciato venne così definitò: "Innesto con la n. 14 presso Trieste - Opcina - Sesana - Storie - Senosecchia - Prevallo - Postumia - Planina - Kalce - Lubiana - Skofljica - Novo Mesto - Costanjevica - confine di Stato, con le diramazioni Lubiana - confine di Stato verso S. Vid e Lubiana - Jezica - confine di Stato"[2].

In seguito alla modifica dei confini conseguente al Trattato di Parigi del 1947, gran parte della strada venne assegnata alla Jugoslavia.

Descrizionemodifica | modifica sorgente

Inizia all'estrema periferia di Trieste, precisamente dinnanzi alla cava Faccanoni, e termina nella località di Fernetti (comune di Monrupino), presso il confine di Stato con la Slovenia.

Un tratto della SS 58 nei pressi del quadrivio di Opicina.

Fino alla costruzione del tratto dell'autostrada tra Trieste e Lubiana fu una delle principali arterie di collegamento fra l'Italia e la Slovenia e, prima, con la Jugoslavia.

Dall'incrocio con la strada statale 14 della Venezia Giulia, sale fino al sobborgo triestino di Opicina, dove s'incrocia nel cosiddetto quadrivio di Opicina con la vecchia strada statale 202 Triestina. Tale incrocio rappresentava un nodo cruciale delle comunicazioni tra l'Italia e le coste dell'Istria, della Dalmazia e, in generale la Jugoslavia. Con la costruzione del raccordo autostradale il traffico è stato dirottato su questa nuova arteria.

Dopo aver percorso la località prosegue verso la Slovenia. Termina al confine di Stato (definito di prima categoria, fino all'entrata della Slovenia nell'area Schengen), che viene utilizzato anche dal raccordo autostradale 14. Il nome Carniola si riferisce alla regione storica della Slovenia, con capoluogo la città di Lubiana, posta immediatamente ad Nord Est del Carso.

Dal 1º gennaio 2008 fino al 30 novembre 2009 la competenza sull'intera arteria è passata alla regione Friuli-Venezia Giulia che la gestisce tramite la Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A., quando l'ANAS ha ripreso in carico la gestione del piazzale confinario.

Tabella percorsomodifica | modifica sorgente

STRADA STATALE 58
della Carniola
Tipo Indicazione ↓km↓ Provincia Strada europea
AB-Kreuzung-blau.svg Italian traffic signs - strada europea 61.svg Strada Statale 14 Italia.svg della Venezia Giulia
Sinnbild Innerorts.svg Trieste
0,0 TS Italian traffic signs - strada europea 61.svg
Italian traffic signs - rotatoria.svg Strada Provinciale 35 Italia.svg per Prosecco, Padriciano 5,5
Sinnbild Innerorts.svg Villa Opicina 6,2
AB-AZ-blau.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svg Italian traffic signs - raccordo autostradale 14 autostrada.svg Diramazione per Fernetti 9,0 Italian traffic signs - strada europea 61.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svg
Italian traffic signs - dogana.svg Fernetti
Flag of Europe.svg Flag of Slovenia.svg Confine di Stato - Slovenia
Italian traffic signs - strada europea 61.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svg Autokinetodromos A3 number.svg Sežana
9,2

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Legge 17 maggio 1928, n. 1094
  2. ^ Regio Decreto 2 marzo 1942, n. 392, art. 2

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License