Strada statale 68 di Val Cecina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada statale 68
di Val Cecina
Strada Statale 68 Italia.svg
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regioni Toscana
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Cecina
Fine Poggibonsi
Lunghezza 71,500 km
Provvedimento di istituzione Legge 17/05/1928 n°1094[1]
Gestore Tratte ANAS: nessuna (dal 2001 la gestione è passata alla Regione Toscana, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Livorno, alla Provincia di Pisa e alla Provincia di Siena)

L'ex strada statale 68 di Val Cecina (SS 68), ora strada regionale 68 di Val Cecina (SR 68), è una strada regionale italiana di collegamento interprovinciale.

Ha origine a Cecina, nel quartiere di San Pietro in Palazzi, dove interseca la strada statale 1 Via Aurelia e percorre la valle omonima, attraversando paesaggi collinari molto suggestivi. Dirigendosi verso est, la strada tocca le località di San Martino, Casino di Terra, Ponteginori, Saline di Volterra, Volterra, Castel San Gimignano, Campiglia dei Foci, Le Grazie, Colle di Val d'Elsa prima di immettersi sulla strada statale 2 Via Cassia, ora strada regionale 2 Via Cassia (SR 2), a sud dell'abitato di Poggibonsi.

In seguito al decreto legislativo n. 112 del 1998, dal 2001, la gestione è passata dall'ANAS alla Regione Toscana, che ha ulteriormente devoluto le competenze alla Provincia di Livorno, alla Provincia di Pisa e alla Provincia di Siena.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Elenco delle Strade Statali e delle Autostrade, ANAS, 1992







Creative Commons License