Takatsugu Jojima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Takatsugu Jōjima (20 giugno 18909 ottobre 1967) è stato un ammiraglio giapponese. Durante la seconda guerra mondiale, operò nel teatro del Sud Pacifico nella guerra contro gli Stati Uniti. Nacque nella prefettura di Saga. Nel 1912, al quarantesimo corso di Accademia navale imperiale giapponese si classificò 111º su 144 partecipanti. Si imbarcò quindi come allievo sull'incrociatore Azuma e sull'incrociatore da battaglia Ikoma. Dopo essere stato scelto come alfiere, venne assegnato all'Ibuki, quindi all'Akashi e infine all'Ikoma.

Come sottotenente, prestò servizio sulla Nisshin, sulla nave da battaglia Asahi e sul cacciatorpediniere Hatsuharu. Venne promosso al grado di tenente nel 1919 dopo avere frequentato corsi avanzati di navigazione, e divenne capo navigatore su pattugliatori, navi cargo, posamine, navi appoggio idrovolanti e altre navi, tra le quali incrociatori, portaerei e petroliere.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License