Taye Taiwo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taye Taiwo
Olympique de Marseille - Girondins de Bordeaux 2007 2008 Taye Taiwo.jpg
Taiwo durante la partita di Ligue 1 Olympique Marsiglia-Bordeaux del 4 maggio 2008
Dati biografici
Nome Taye Ismaila Taiwo
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 183[1] cm
Peso 81[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Bursaspor Bursaspor
Carriera
Squadre di club1
2003 Gabros International Gabros International 11 (1)
2004 Lobi Stars Lobi Stars 27 (8)
2005 O. Marsiglia 2 O. Marsiglia 2 5 (0)
2005-2011 O. Marsiglia O. Marsiglia 191 (17)
2011-2012 Milan Milan 4 (0)
2012 QPR QPR 15 (1)
2012-2013 Dinamo Kiev Dinamo Kiev 20 (0)
2013- Bursaspor Bursaspor 26 (2)
Nazionale
2005
2004-
Nigeria Nigeria U-20
Nigeria Nigeria
11 (4)
54 (5)
Palmarès
Coppa Africa.svg  Coppa d'Africa
Bronzo Egitto 2006
Bronzo Angola 2010
 Mondiali di calcio Under-20
Argento Paesi Bassi 2005
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 aprile 2014

Taye Ismaila Taiwo (Lagos, 16 aprile 1985) è un calciatore nigeriano, terzino sinistro del Bursaspor e della Nazionale nigeriana.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Inizi in Nigeriamodifica | modifica sorgente

Taiwo ha iniziato a giocare nel Gabros International per poi passare nel 2004 al Lobi Stars. Con la squadra di Makurdi nel 2004 ha disputato la Nigerian Premier League, giocando 27 partite nelle quali ha segnato 8 gol.

Olympique Marsigliamodifica | modifica sorgente

Nel gennaio 2005, diciannovenne, è stato acquistato dall'Olympique Marsiglia per 200.000 euro[2] e dopo aver giocato 2 partite con la seconda squadra marsigliese nel CFA è stato aggregato alla prima squadra dal tecnico Philippe Troussier.[3] Ha esordito nella Ligue 1 il 12 marzo 2005 nella partita casalinga vinta per 2-1 contro il Lens[3][4] e dopo 4 presenze nella Ligue 1 2004-2005, già nell'annata 2005-2006 ha guadagnato la maglia da titolare della formazione francese. Il 16 luglio 2005 ha esordito nelle competizioni UEFA per club in Young Boys-Olympique Marsiglia (2-3), gara valida per il terzo turno della Coppa Intertoto 2005,[4] trofeo che ha poi vinto con l'Olympique Marsiglia insieme al Lens e all'Amburgo. Il 14 agosto 2005, nella partita di campionato contro l'Olympique Lione, ha realizzato la prima rete con la maglia dell'OM[5] segnando al 6' su calcio di punizione.[6] Nel corso della stagione ha disputando la finale della Coppa di Francia 2005-2006, persa per 2-1 contro il Paris Saint-Germain,[7] alla quale l'OM si era qualificato grazie anche a un gol su punizione di Taiwo nella semifinale contro il Rennes, con il pallone calciato ad una velocità di 130 km/h.[2] Al termine della prima stagione intera a Marsiglia ha totalizzato 50 presenze e 4 gol.

Nella stagione 2006-2007 ha disputato in totale altre 50 partite, di cui 37 nella Ligue 1 (massimo personale) conclusa al secondo posto dietro al Lione, e ha segnato 4 reti. Nella stagione successiva ha collezionato 40 partite e 5 gol, esordendo anche in Champions League il 18 settembre 2007 contro il Beşiktaş.[8] Sempre contro il Beşiktaş, nella gara di ritorno del 28 novembre 2007, ha segnato la prima rete nella massima competizione europea per club con un tiro da fuori area sugli sviluppi di un calcio d'angolo.[9] Nella stagione 2008-2009 è stato schierato in campo in 52 occasioni, stabilendo così il record personale di partite disputate con la propria squadra di club in un'annata.

Nel 2009-2010 ha vinto la Ligue 1, dove ha totalizzato 27 presenze e 3 gol,[4] e la Coppa di Lega francese, dopo aver battuto in finale il Bordeaux (3-1), unica partita disputata da Taiwo nel corso della manifestazione. Nella stagione seguente si è aggiudicato la Supercoppa di Francia contro il Paris Saint-Germain dopo i rigori, dove ha realizzato il primo delle serie,[10] e la seconda Coppa di Lega francese personale, conquistata grazie a un suo gol cha ha deciso il risultato di 1-0 nella finale contro il Montpellier.[11]

Milan e prestiti a QPR e Dinamo Kievmodifica | modifica sorgente

Taiwo con Mexès durante la partita Milan-Siena, stagione 2011-2012

Nel 2011 Taiwo, in scadenza di contratto con l'Olympique Marsiglia, ha firmato per il Milan,[12][13] dove si è trasferito a parametro zero.[14] Ha esordito con la maglia rossonera il 24 settembre 2011 nella partita casalinga di Serie A contro il Cesena, vinta 1-0 dal Milan.[15] Nei primi sei mesi della stagione 2011-2012 con il Milan ha disputato in totale 8 partite, equamente divise tra campionato e Champions League.

Il 24 gennaio 2012 è stato ufficializzato il suo passaggio in prestito al Queens Park Rangers fino al 30 giugno 2012.[16][17] Ha esordito con il QPR il 1º febbraio seguente nella gara di campionato pareggiata per 2-2 in casa dell'Aston Villa.[18][19] Terminato il prestito ha fatto ritorno al Milan.

Taiwo con la maglia della Dinamo Kiev nell'agosto 2012

Il 31 luglio 2012 il difensore nigeriano è passato alla Dinamo Kiev, con la formula del prestito con diritto di riscatto.[20][21] Con la squadra ucraina ha disputato 31 partite segnando un gol nei sedicesimi di finale di Coppa d'Ucraina 2012-2013 contro lo Shakhtar Donetsk (sconfitta per 4-1).

Bursaspormodifica | modifica sorgente

Dopo la decisione della Dinamo Kiev di non riscattare il calciatore, Taiwo è tornato al Milan, che il 5 luglio 2013 lo ha ceduto a titolo definitivo ai turchi del Bursaspor; il nigeriano ha firmato un contratto triennale fino al 30 giugno 2016.[22]

Ha esordito con la squadra turca il 1º agosto seguente nella partita di andata del terzo turno preliminare dell'Europa League 2013-2014 contro il Vojvodina realizzando il gol del definitivo 2-2 nei minuti finale della gara.[23]

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Taiwo ha fatto parte della Nazionale nigeriana Under-20 che ha partecipato al Mondiale 2005 nei Paesi Bassi. Durante la competizione ha disputato tutte e 6 le partite della Nigeria e ha segnato due gol decisivi negli ottavi di finale contro l'Ucraina (1-0)[24] e in semifinale contro il Marocco (prima rete del 3-0 finale),[25] che hanno permesso alla sua Nazionale di raggiungere la finale, persa per 2-1 contro l'Argentina.[26] È stato votato come terzo miglior giocatore del torneo, dietro al connazionale Mikel John Obi, Silver Ball, e a Lionel Messi, Golden Ball.[27]

Ha esordito nella Nazionale maggiore nigeriana il 17 novembre 2004 in una partita amichevole a Johannesburg contro il Sudafrica.[27][28]

Nel gennaio 2006 ha partecipato alla Coppa d'Africa in Egitto, dove il 23 gennaio 2006 ha segnato la prima rete con la maglia della Nazionale nigeriana contro il Ghana[28] nella prima partita della fase a gironi,[27] vinta per 1-0. Nel corso della manifestazione, conclusa al 3º posto, ha disputato 6 partite.

Nel 2008 ha preso parte anche alla Coppa d'Africa 2008 in Ghana, giocando 4 partite fino all'eliminazione ai quarti di finale da parte dei padroni di casa, ed è stato convocato dal CT Samson Siasia per le Olimpiadi a Pechino.[29] Tuttavia Taiwo non vi ha preso parte poiché l'Olympique Marsiglia gli ha negato il permesso di partecipare alla competizione,[30] che si sarebbe svolta contemporanemanete alle prime giornate della Ligue 1 2008-2009.[3] La Federazione calcistica della Nigeria, non riuscendo a trovare un accordo con il club francese, ha così deciso di non convocarlo[31] ed è stato sostituito da Oladapo Olufemi.[30]

Nel 2010 ha preso parte alla Coppa d'Africa in Angola, dove è sceso in campo nella prima partita della fase a gironi contro l'Egitto e nella finale per il 3º e 4º posto, vinta contro l'Algeria,[32] e ha partecipato al Mondiale in Sudafrica, dove la Nigeria è stata eliminata al primo turno. Taiwo ha giocato le prime due partite dei nigeriani contro Argentina (sconfitta per 1-0)[33] e Grecia (sconfitta per 2-1).[34]

Statistichemodifica | modifica sorgente

Presenze e reti nei clubmodifica | modifica sorgente

Statistiche aggiornate al 19 aprile 2014.[35]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003 Nigeria Gabros International NPL 11 1 CN  ?  ? - - - - - - 11+ 1+
2004 Nigeria Lobi Stars NPL 27 8 CN  ?  ? - - - - - - 27+ 8+
gen.-giu. 2005 Francia Olympique Marsiglia 2 CFA 5 0 - - - - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2005 Francia Olympique Marsiglia L1 4 0 - - - - - - - - - 4 0
2005-2006 L1 30 1 CF+CdL 1+4 0+1 Int+CU 6+9 1+1 - - - 50 4
2006-2007 L1 37 3 CF+CdL 6+0 0 Int+CU 2+2 0+1 - - - 47 4
2007-2008 L1 28 3 CF+CdL 1+1 0 UCL+CU 6+4 1+1 - - - 40 5
2008-2009 L1 35 3 CF+CdL 2+1 1+0 UCL+CU 8+6 0 - - - 52 4
2009-2010 L1 27 3 CF+CdL 1+1 0 UCL+UEL 4+4 0 - - - 37 3
2010-2011 L1 30 4 CF+CdL 1+4 0+1 UCL 5 0 SF 1 0 41 5
Totale Olympique Marsiglia 191 17 23 3 56 5 1 0 271 25
2011-gen. 2012 Italia Milan A 4 0 CI 0 0 UCL 4 0 SI 0 0 8 0
gen.-giu. 2012 Inghilterra Queens Park Rangers PL 15 1 FAC 0 0 - - - - - - 15 1
2012-2013 Ucraina Dinamo Kiev PL 20 0 CU 1 1 UCL+UEL 8+2 0 - - - 31 1
2013-2014 Turchia Bursaspor SL 26 2 CT 8 0 UEL 2 1 - - - 36 3
Totale carriera 298 29 32+ 4+ 72 6 1 0 403+ 39+

Cronologia presenze e reti in Nazionalemodifica | modifica sorgente

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Taiwo (terzo da destra) festeggia con i compagni la vittoria della Coppa di Lega francese 2009-2010

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Olympique Marsiglia: 2009-2010
Olympique Marsiglia: 2009-2010, 2010-2011
Olympique Marsiglia: 2010
Milan: 2011

Competizioni internazionalimodifica | modifica sorgente

Olympique Marsiglia: 2005

Individualemodifica | modifica sorgente

  • CAF African Young Player of Year: 1
2006[27]
  • Squadra dell'anno della Ligue 1: 2
2007-2008, 2008-2009
  • CAF Africa's Finest XI: 1
2011[36]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Taye Taiwo, acmilan.com. URL consultato il 09-07-2012.
  2. ^ a b (FR) Marseille: Taiwo, le ressort de gauche, fifa.com, 02-02-2007. URL consultato il 12-05-2011.
  3. ^ a b c (FR) Laurent Oreggia, 100e à Rennes pour Taye Taiwo, om.net, 08-08-2008. URL consultato il 12-05-2011.
  4. ^ a b c (EN) Taye Taiwo - Profile, uefa.com. URL consultato il 12-05-2011.
  5. ^ (EN) Taye Taiwo - Games, footbalistic.com. URL consultato il 12-05-2011.
  6. ^ (FR) Marseille 1-1 Lyon, omplanete.com. URL consultato il 12-05-2011.
  7. ^ (FR) Coupe de France - Saison 2005 - 2006 - Finale, fff.fr. URL consultato il 12-05-2011.
  8. ^ Marseille 2 - 0 Beşiktaş, uefa.com, 18-09-2007. URL consultato il 12-05-2011.
  9. ^ Yakir Mizrahi, Il Beşiktaş ringrazia ancora Bobo, uefa.com, 28-11-2007. URL consultato il 12-05-2011.
  10. ^ (FR) Feuille de match Olympique de Marseille - Paris Saint-Germain (0-0), lfp.fr. URL consultato il 12-05-2011.
  11. ^ Alessandro Grandesso, Gran gol di Taiwo. Coppa al Marsiglia, La Gazzetta dello Sport, 24-04-2011. URL consultato il 09-05-2011.
  12. ^ Adriano Galliani: "Mexes e Taiwo rossoneri", acmilan.com, 10-05-2011. URL consultato il 18-05-2011.
  13. ^ (FR) Taiwo ira au Milan AC, om.net, 10-05-2011. URL consultato il 18-05-2011.
  14. ^  Prospettive di mercato. acmilan.com, 11-05-2011. URL consultato in data 18-05-2011.
  15. ^ Massimiliano Cristina, Serie A: il Milan torna a vincere, Sport Mediaset, 24-09-2011. URL consultato il 25-09-2011.
  16. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 24-01-2012. URL consultato il 24-01-2012.
  17. ^ (EN) AC Milan star signs, qpr.co.uk, 24-01-2012. URL consultato il 24-01-2012.
  18. ^ (EN) Alistair Magowan, Aston Villa recovered from two goals down to draw with Queens Park Rangers as Djibril Cisse scored on his debut, BBC Sport, 01-02-2012. URL consultato il 02-02-2012.
  19. ^ (EN) Sammy Wejinya, Taiwo makes QPR debut, supersport.com, 02-02-2012. URL consultato il 02-02-2012.
  20. ^ A.C. Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 31 luglio 2012. URL consultato il 31 luglio 2012.
  21. ^ (UK) Тайе Тайво в «Динамо» до конца сезона, fcdynamo.kiev.ua, 31-07-2012. URL consultato il 31-07-2012.
  22. ^ (TR) Taye Taiwo Bursaspor'da !, bursaspor.org.tr, 05-07-2013. URL consultato il 05-07-2013.
  23. ^ (EN) Babajide Alaka, Taye Taiwo scores to earn Bursaspor 2-2 draw in Europa League qualifying, goal.com, 02-08-2013. URL consultato il 09-08-2013.
  24. ^ (EN) Nigeria - Ukraine 1:0 (0:0), fifa.com, 22-06-2005. URL consultato il 12-05-2011.
  25. ^ (EN) Morocco - Nigeria 0:3 (0:1), fifa.com, 28-06-2005. URL consultato il 12-05-2011.
  26. ^ (EN) Argentina - Nigeria 2:1 (1:0), fifa.com, 02-07-2005. URL consultato il 12-05-2011.
  27. ^ a b c d (EN) Taye Taiwo - Profile, fifa.com. URL consultato il 12-05-2011.
  28. ^ a b (EN) 2010 FIFA World Cup South Africa - Player Profile - Taye Taiwo, mtnfootball.com. URL consultato il 12-05-2011.
  29. ^ (FR) Taiwo dans les 22, L'Équipe, 15-07-2008. URL consultato il 13-05-2011.
  30. ^ a b (EN) Siasia gives up on Taye Taiwo, BBC Sport, 05-08-2008. URL consultato il 13-05-2011.
  31. ^ (FR) Taiwo n'ira pas aux JO, om.net, 06-08-2008. URL consultato il 13-05-2011.
  32. ^ Carlo Pizzigoni, Coppa d'Africa, Nigeria terza. Ma il ct è nel mirino, La Gazzetta dello Sport, 30-01-2010. URL consultato il 13-05-2011.
  33. ^ (EN) Argentina 1:0 Nigeria, fifa.com, 12-06-2010. URL consultato il 13-05-2011.
  34. ^ (EN) Greece 2:1 Nigeria, fifa.com, 17-06-2010. URL consultato il 13-05-2011.
  35. ^ Taye Ismaila Taiwo, Sky Sport. URL consultato il 02-11-2013.
  36. ^ (EN) Toure crowned African Player of the Year 2011, cafonline.com, 23-12-2011. URL consultato il 29-12-2011.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License