Theo Waigel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theodor Waigel
2012 Theo Waigel.jpg

Ministro federale delle Finanze
Durata mandato 21 aprile 1989 –
27 ottobre 1998
Primo ministro Helmut Kohl
Predecessore Gerhard Stoltenberg
Successore Oskar Lafontaine

Dati generali
Partito politico CSU
Alma mater Università di Würzburg
Professione avvocato

Theodor Waigel detto Theo (Ursberg, 22 aprile 1939) è un politico tedesco.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Membro dell'Unione Cristiano-Sociale in Baviera (CSU), è stato ministro federale delle Finanze nei governi Kohl III, IV e V, dal 1989 al 1998. Presidente del suo partito dal 1988 al 1999, è noto per essere il "padre dell'euro", divisa della quale propose il nome nel 1995 e alla cui introduzione contribuì in modo decisivo. Dal 2009 è presidente onorario della CSU.

Avvocato, ha conseguito il dottorato nel 1967 e nel 1994 ha sposato l'ex campionessa di sci alpino Irene Epple[1], con la quale ha avuto tre figli; è stato membro del Parlamento federale tedesco.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Scheda Sports-reference su Irene Epple. URL consultato il 18 ottobre 2010.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 37712961 LCCN: n83038855








Creative Commons License