Tirate sul pianista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tirate sul pianista
Tirate sul pianista.JPG
Una scena del film
Titolo originale Tirez sur le pianiste
Paese di produzione Francia
Anno 1960
Durata 85 min.
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico, noir
Regia François Truffaut
Soggetto David Goodis (romanzo)
Sceneggiatura Marcel Moussy, François Truffaut
Produttore Pierre Braunberger
Casa di produzione Les Films de la Pleiade
Distribuzione (Italia) Cineriz
Fotografia Raoul Coutard
Montaggio Cécile Decugis, Claudine Bouché
Musiche Georges Delerue
Scenografia Jacques Mély
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
  • Premio Nouvelle Critique

Tirate sul pianista (Tirez sur le pianiste) è un film del 1960 diretto da François Truffaut, basato sul romanzo Sparate sul pianista di David Goodis che parla della timidezza e dell'amore mescolando stili e generi. .

Girato a Parigi, Levallois-Perret e nei dintorni di Grenoble tra il 30 novembre 1959 e il 22 gennaio 1960, fu proiettato per la prima volta a Parigi il 25 novembre 1960.

Tramamodifica | modifica sorgente

Charlie Kohler è il pianista di un piccolo locale di periferia. Una sera incontra il fratello Chico che è inseguito da due gangster. Charlie lo aiuta a fuggire, ma da quel momento diventa anche lui un bersaglio dei malviventi.

Charlie è accompagnato da Lena, la cameriera del locale, che è innamorata di lui ed è a conoscenza del suo passato segreto. Il vero nome di Charlie è infatti Eduard Saroyan. Un tempo pianista molto famoso, si era ritirato dall'attività di concertista dopo il suicidio della moglie.

Il proprietario del locale rivela ai due gangster dove si trovano Charlie e Lena. I gangster rapiscono anche Fido, il fratellino di Charlie. Dopo una colluttazione, Charlie uccide il proprietario del locale e fugge insieme a Lena nella casa dei suoi fratelli in montagna. Qua la coppia è raggiunta dai due gangster e durante una sparatoria Lena rimane uccisa.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Paola Malanga, Tutto il cinema di Truffaut, Baldini & Castoldi, Milano 1996, pp. 256–265
  • Anne Gillain (a cura di), Tutte le interviste di François Truffaut sul cinema, Gremese Editore, Roma 1990 (prima edizione francese 1988), pp. 70–79
  • Alberto Barbera - Umberto Mosca, François Truffaut, Il Castoro, Milano, pp. 34–42
  • Oreste De Fornari, I film di François Truffaut, Gremese, Roma, 1986, pp. 52–54

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema







Creative Commons License