Tony Maggs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Maggs
Dati biografici
Nome Anthony Maggs
Nazionalità Sudafrica Sudafrica
Automobilismo Automobilismo
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1961-1965
Scuderie Lotus, Cooper, BRM
Miglior risultato finale 7° (1962)
GP disputati 25
Podi 3
Punti ottenuti 26
 

Anthony Maggs (Pretoria, 9 febbraio 19372 giugno 2009) è stato un pilota automobilistico sudafricano.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Nato in una famiglia benestante di agricoltori,[1] Maggs lasciò la propria famiglia nel 1960 per dedicarsi alle corse automobilistiche trasferendosi in Europa.[2] Nel 1961 si mise in luce guidando una delle vetture di Ken Tyrrell nel campionato di Formula Junior, che terminò al primo posto a pari punti con Jo Siffert. Corse poi anche due gare in Formula 1 senza risultati rilevanti.

Venne quindi assunto dalla Cooper per le seguenti due stagioni e, al suo esordio con il team britannico, giunse subito a punti. Conquistò poi un totale di tre podi con la squadra inglese giungendo secondo nelle edizioni del Gran Premio di Francia del 1962 e del 1963 e terzo al Gran Premio del Sudafrica 1962. Accantonato a favore di Phil Hill,[1] Maggs si trasferì per il 1964 alla Scuderia Centro Sud con cui ottenne quattro punti. La sua ultima gara nella massima serie automobilistica fu il Gran Premio del Sudafrica 1965, dopodiché si dedicò alla Formula 2. In seguito, però, ad un grave incidente da lui provocato in cui rimase ucciso un bambino decise di abbandonare la sua carriera per ritornare in patria e dedicarsi alla sua fattoria.[1]

Morì nel 2009 di cancro ai polmoni.

Risultati in Formula 1modifica | modifica sorgente

1961 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Louise Bryden-Brown Lotus 18 13 11 0
1962 Scuderia Vettura Flag of the Netherlands.svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Punti Pos.
Cooper T55/T60 5 Rit Rit 2 6 9 7 7 13
1963 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico (1934-1968).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Punti Pos.
Cooper T60 5 7 Rit 2 9 Rit 6 Rit Rit 7 9
1964 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico (1934-1968).svg Punti Pos.
Scuderia Centro Sud BRM P57 NP NP Rit 6 4 4 12º
1965 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico (1934-1968).svg Punti Pos.
Reg Parnell Lotus 25 11 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c (EN) Drivers: Tony Maggs, Grandprix.com. URL consultato il 19 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Tony Maggs, 1937-2009, Autosport.com. URL consultato il 19 maggio 2012.







Creative Commons License