Unione del Maghreb Arabo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Unione del Maghreb Arabo
(AR) اتحاد المغرب
(FR) Union du Maghreb Arabe
Bandiera Logo
Arab Maghreb Union (orthographic projection).svg
Quartier generale Rabat, Marocco
Membri 5 stati membri
Fondazione 17 febbraio 1989
Sito ufficiale http://www.maghrebarabe.org/

L'Unione del Maghreb Arabo (in arabo: el-ittihad el-maghreb el-araby; in francese: Union du Maghreb Arabe) indica l'unione politica formata il 17 febbraio 1989, con il Trattato di Marrakech, dai cinque paesi del Grande Maghreb, cioè (da est a ovest) la Libia, la Tunisia, l'Algeria, il Marocco e la Mauritania.

La bandiera dell'unione riprende i colori ed i simboli dei cinque paesi membri:

È divisa orizzontalmente, con il rosso in alto ed il verde in basso, separata da una piccola banda bianca; è ornata di una luna crescente gialla orientata verso l'alto e da cinque stelle disposte su di un arco di cerchio superiormente, che rappresentano gli stati membri.

Le lingue ufficiali dell'unione sono il francese e l'arabo.

Paesi membrimodifica | modifica sorgente

Algeria Algeria
Libia Libia
Mauritania Mauritania
Marocco Marocco
Tunisia Tunisia

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Francesco Tamburini, L’Union du Maghreb Arabe, ovvero l’utopia di una organizzazione regionale africana in Africa, n. n. 3, 2008, pp. pagg. 405-428.

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License