Urs Lehmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Urs Lehmann
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera
Ritirato 1997
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Mondiali juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Urs Lehmann (Rudolfstetten-Friedlisberg, 1º aprile 1969) è un dirigente sportivo ed ex sciatore alpino svizzero, attuale presidente della Federazione svizzera degli sport invernali.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Carriera sciisticamodifica | modifica sorgente

Specialista della discesa libera originario di Oberwil-Lieli[1], Lehmann ha conquistato il primo risultato importante della carriera nel 1987 quando, ai Mondiali juniores di Hemsedal, ha vinto la medaglia d'oro in discesa libera.

L'11 febbraio 1993 ottiene la sua vittoria più importante. Ai Mondiali di Morioka infatti precede, nella prova di discesa, il norvegese Atle Skårdal e lo statunitense A.J. Kitt laureandosi così campione del mondo e conquistando l'unica medaglia elvetica di quell'edizione.

In Coppa del Mondo ha gareggiato tra il 1989-1990 e il 1996-1997, senza però riuscire a ottenere risultati significativi; il suo miglior piazzamento è infatti un 4º posto nella discesa della Val Gardena dell'11 dicembre 1992.

Lehmann si è ritirato dall'attività agonistica alla fine della stagione 1997 e in seguito è divenuto, tra le altre cose, commentatore televisivo delle gare di sci alpino per Eurosportsenza fonte.

Carriera dirigenzialemodifica | modifica sorgente

Nell'agosto 2006senza fonte è entrato a far parte delle Federazione degli sport invernali elvetica e nel 2008 ne è stato eletto presidente[1].

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Mondialimodifica | modifica sorgente

Mondiali junioresmodifica | modifica sorgente

Coppa del Mondomodifica | modifica sorgente

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 52º nel 1993

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b "Präsidenten - Présidentes" sul sito della federazione. URL consultato l'8 ottobre 2010.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 2303919








Creative Commons License