Valerij Brošin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valerij Brošin
Dati biografici
Nome Valerij Viktorovič Brošin
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Turkmenistan Turkmenistan (dal 1997)
Altezza 172 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Squadre di club1
1980-1985 Zenit Zenit 107 (8)
1986-1991 CSKA Mosca CSKA Mosca 176 (34)
1992 KuPS KuPS 20 (5)
1993 CSKA Mosca CSKA Mosca 6 (2)
1993-1994 Hapoel Kfar Saba Hapoel Kfar Saba 7 (0)
1994 Macc. Petah Tiqwa Macc. Petah Tiqwa 6 (0)
1994 Badajoz Badajoz  ? (?)
1994 CSKA Mosca CSKA Mosca 22 (3)
1995-1996 Zenit Zenit 10 (0)
1997-1998 Kopetdag Aşgabat  ? (?)
1999 SKA Rostov SKA Rostov 14 (1)
2000 FC Nika Mosca  ? (?)
2001 Gomel Gomel  ? (?)
Nazionale
1987-1990
1997
URSS URSS
Turkmenistan Turkmenistan
3 (0)
5 (1)
Carriera da allenatore
2001-2002 Gomel Gomel
2005-2006 FC Nika Mosca
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Valerij Viktorovič Brošin (in russo: Валерий Викторович Брошин[?]; Leningrado, 19 ottobre 1962Mosca, 5 marzo 2009) è stato un allenatore di calcio e calciatore russo con passaporto turkmeno, sovietico fino al 1991, di ruolo centrocampista.

È morto a 46 anni a causa di un cancro.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License