Victor Uckmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Victor Uckmar (Genova, 1 giugno 1925) è un giurista e avvocato italiano, tra i più noti fiscalisti e tributaristi italiani"[1].

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato da Antonio Uckmar, avvocato e giurista originario di Gorizia, e da Bianca Helena, originaria del Cile, studiò presso il Liceo D'Oria dove ebbe come compagno di classe Gianni Baget Bozzo e come insegnante di religione Giuseppe Siri. Con l'entrata in guerra dell'Italia finì gli studi a Novi Ligure dove conobbe Piero Ottone; qui partecipò alla Resistenza.

Nel 1947 si laureò in giurisprudenza presso l'Università di Genova con una tesi in diritto civile, e divenne quindi assistente universitario alla facoltà di Economia e Commercio[1] e avvocato cassazionista; contemporaneamente entrò nello studio paterno[2].

Uckmar è professore emerito nell'Università di Genova e a contratto presso l'Università di Roma - LUISS per Diritto Tributario Comunitario. Nel 2013 insegna diritto tributario presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Macerata.[3]

Uckmar è anche consigliere di amministrazione di Xerox Spa,[4], di Class S.p.A. e Tiscali S.p.A..senza fonte

Uckmar è presidente del Comitato ligure dell'Associazione italiana per la ricerca sul cancro - AIRC[5] e vice presidente della International Chamber of Commerce - sezione italiana.

Dirige inoltre le riviste Diritto e pratica tributaria (fondata dal padre nel 1926), Diritto e pratica tributaria internazionale[6] e Strumenti finanziari e fiscalità.

Ha ricevuto la laurea Honoris causa da parte dell'Università di Buenos Aires.[7]

Operemodifica | modifica sorgente

Victor Uckmar è autore e curatore di numerose opere nel campo del diritto tributario[8][9]:

Autoremodifica | modifica sorgente

  • (con Giuseppe Corasaniti e Paolo De Capitani di Vimercate) Diritto tributario internazionale: manuale, Padova, CEDAM, 2009.
  • (con Maurizio Guandalini) Il libro dei mercati del III Millennio. Investire in Asia, Mediterraneo e America Latina, Roma, AdnKronos libri, 1996.
  • (con Antonio Uckmar) Imposta di registro, Torino, UTET, 1967.
  • Osservazioni su alcuni aspetti fiscali dello schema di legge concernente la riforma della disciplina delle società commerciali, Milano, Vita e Pensiero, 1966.
  • Un bomber per professore, Chiaravalle, BIAGIOT, 1962
  • Il regime impositivo delle società: la società a ristretta base azionaria, Padova, CEDAM, 1965.
  • La potestà regolamentare in materia tributaria, Milano, A. Giuffre, 1958.
  • Principi comuni di diritto costituzionale tributario, Padova, CEDAM, 1958 (1999).
  • La tassazione degli stranieri in Italia, Padova, CEDAM, 1955.

Curatoremodifica | modifica sorgente

  • (con Francesco Tundo) Codice del processo tributario: diritto e pratica, Piacenza, La Tribuna, 2007.
  • (con Maurizio Guandalini) Le sfide per l'Italia: competitivita, innovazione e leadership, Milano, Etas, 2006.
  • (con F. Graziano) La disciplina civilistica e fiscale della nuova società cooperativa, Padova, CEDAM, 2005.
  • (con Francesco Tundo) Codice delle ispezioni e verifiche tributarie, Piacenza, La Tribuna, 2005.
  • (con Francesco Tundo) Guida alla lettura della giurisprudenza tributaria, Milano, Giuffre, 2003.
  • (con Maurizio Guandalini) Global business 2002. Guida ai trend dell'economia mondiale, Milano, ETAS, 2001.
  • (con Carlo Garbarino) Aspetti fiscali delle operazioni internazionali, Milano, EGEA, 1995.
  • (con M. Burgio e P. De Martini) Codice fiscale comunitario: legislazione italiana, direttive, regolamenti, decisioni CEE, Milano, Pirola, 1993.
  • (con Raffaello Braccini) La giurisprudenza di diritto amministrativo e tributario internazionale, Napoli, Jovene, 1985.
  • (con Antonio Uckmar) Il codice delle leggi di registro, Padova, Cedam, 1948.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Studi in onore di Victor Uckmar, Padova, CEDAM, 1997.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Wanda Valli, Gli ottanta anni di Uckmar 'Quando rifiutai Sindona' in la Repubblica, 02-06-2005. URL consultato il 20-09-2009.
  2. ^ Studio Uckmar: la storia. URL consultato il 19-09-2009.
  3. ^ Pagina del docente sul sito dell'università.
  4. ^ Sussidiaria italiana della Xerox Corporation
  5. ^ Comitati regionali - L'Associazione AIRC. URL consultato il 07-08-2010.
  6. ^ Curriculum di Victor Uckmar. URL consultato il 19-09-2009.
  7. ^ Studio Uckmar associazione professionale -Professionisti. URL consultato il 07-08-2010.
  8. ^ OPAC, Opere di Victor Uckmar. URL consultato il 19-09-2009.
  9. ^ Google Books, Opere di Victor Uckmar. URL consultato il 19-09-2009.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License