Vincenzo Cerica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vincenzo Cerica (... – ...) è stato un pittore italiano.

Nato ad Alatri, fu attivo nella seconda metà del XIX secolo. Si formò a Roma e a Firenze e lasciò alcune opere nella città natale, in particolare nel Convento dei Cappuccini (chiesa di San Pietro): la pala dell'Immacolata Concezione con i Santi, Pietro, Sisto, Francesco d'Assisi e Antonio da Padova, una Santa Chiara da Assisi e una Santa Veronica Giuliani dipinte nel 1890 sulle ante di due reliquiari e un San Francesco benedicente dipinto nel 1897 nel coro ligneo dei frati[1].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Scheda della chiesa sul sito del FAI.







Creative Commons License