Vinzenz Bronzin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Formula di Bronzin pubblicata in "Theorie der Prämienzeschäfte" nel 1908 a Vienna

Vincenzo Bronzin (Rovigno, 4 maggio 1872Trieste, 20 dicembre 1970) è stato un matematico italiano, che anticipò nel 1908 teorie matematiche applicate alla finanza che nel 1997 valsero un premio Nobel[1].

Operemodifica | modifica sorgente

  • Theorie der Prämienzeschäfte[2], Vienna, Franz Deuticke, 1908)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Fu un triestino nel 1908 a scoprire la formula che avrebbe cambiato la storia della finanza, I.T.C. Carli. URL consultato il 15 giugno 2013.
  2. ^ Teoria sui premi di opzione

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Vinzenz Bronzin's Option Pricing Models: Exposition and Appraisal; by Wolfgang Hafner and Heinz Zimmermann, Springer 2009

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente


Controllo di autorità VIAF: 30733161 LCCN: no2010072813








Creative Commons License