Visconte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Heraldic Crown of the Spanish Viscounts.svg

Corona per il titolo nobiliare di visconte nell'araldica italiana e spagnola

Blasonatura
La corona normale di visconte è cimata da quattro grosse perle (tre visibili) sostenute da altrettante punte ed alternate da quattro piccole perle (due visibili) oppure da due punte d'oro.[1]

Coronet of a British Viscount.svg

Corona per il titolo nobiliare di visconte nell'araldica britannica

Il visconte (per i maschi) o la viscontessa (per le femmine) era un funzionario dello stato feudale, che sostituiva il conte; la carica sorse nell'età carolingia. L'autorità del visconte divenne in seguito ereditaria ed i visconti entrarono a fare parte dell'altasenza fonte nobiltà.

In base al regolamento della Consulta Araldica italiana il titolo di visconte segue quello di cavaliere ereditario e precede quello di patrizio.senza fonte

Nell'araldica italiana e spagnola, la corona di visconte è rappresentata da un cerchio d'oro cimato da cinque punte (3 visibili) sostenenti una perla, alternate da quattro piccole perle (due visibili) o da punte d'oro.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Regolamento Tecnico della Regia Consulta Araldica, art. 34.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Enrico Genta, Titoli nobiliari, in AA.VV., Enciclopedia del diritto. Varese 1992, vol. XLIV, pagg. 674-684.
Predecessore Titoli nobiliari Successore
barone visconte conte

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Storia di famiglia







Creative Commons License