Vittorino Calloni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vittorino Calloni
Vittorino Calloni.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Altezza 174 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Giovanili
1955-1956 Pro Patria Pro Patria
Squadre di club1
1956-1966 Pro Patria Pro Patria 306 (7)
1966-1968 Novara Novara 72 (0)
1968-1969 Lecco Lecco 30 (0)
1969-1972 Novara Novara 36 (1)
Nazionale
1965 Italia Italia B 1 (0)
Carriera da allenatore
1977 Novara Novara
1978-1980 Pro Patria Pro Patria
1980-1981 Bianco e Azzurro.svg Iris Borgoticino
1981-1982 Novara Novara
1982-1983 Verbania Verbania
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vittorino Calloni (Dairago, 23 settembre 1938Busto Arsizio, 18 gennaio 2004) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Mediano cresciuto nella Pro Patria, disputa con il club lombardo dieci campionati consecutivi, di cui sette in Serie B, categoria raggiunta al termine del campionato di Serie C 1959-1960.

Lasciata la Pro Patria, si trasferisce al Novara dove disputa altri due campionati di Serie B e, dopo un anno al Lecco, torna al Novara con cui vince il campionato di Serie C 1969-1970 e disputa le sue ultime due stagioni da calciatore in Serie B.

In carriera conta anche una presenza con la Nazionale di calcio dell'Italia B ad aprile 1965 contro la Francia.

Allenatoremodifica | modifica sorgente

Allena il Novara nella seconda parte della stagione 1976-1977 e nella prima parte del 1981-1982, la Pro Patria in Serie C2 per due anni, l'Iris Borgoticino[1] ed il Verbania[2].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Borgoticino: parte Giraudo e arriva Vittorino Calloni, La Stampa, 12 novembre 1980, pag.35
  2. ^ Gli allenatori del Verbania Verbaniacalcio.it

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License