Vysšaja Liha 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vysšaja Liha 2012
Competizione Vysšaja Liha
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 24 marzo 2012
al 25 novembre 2012
Luogo Bielorussia Bielorussia
Partecipanti 11
Risultati
Vincitore BATE BATE
(9º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Bielorussia Dzmitryj Asipenka (14 goal)
Incontri disputati 165
Gol segnati 380 (2,3 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

La Vysšaja Liha 2012 è stata la 22ª edizione della massima divisione del calcio bielorusso. La stagione è iniziata il 24 marzo e si è conclusa il 25 novembre. Il BATE ha vinto il titolo per la nona volta, la settima consecutiva.

Formulamodifica | modifica sorgente

Le 11 squadre partecipanti si sono affrontate per tre volte, per un totale di 33 giornate e 30 partite giocate.
La squadra campione di Bielorussia ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2013-2014 partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014 partendo rispettivamente dal secondo e dal primo turno preliminare.
La vincitrice della Coppa nazionale è ammessa alla UEFA Europa League 2013-2014 partendo dal secondo turno preliminare. L'ultima classificata disputa uno spareggio contro la seconda classificata della Peršaja Liga.

Squadre partecipantimodifica | modifica sorgente

Mappa di localizzazione: Bielorussia
Ubicazione delle squadre della Vysšaja Liha 2012

Il numero di squadre partecipanti è passato da 12 a 11.
Lo Slavija-Mazyr è stato promosso automaticamente dopo aver vinto la Peršaja Liga 2011, al posto del Dnjapro Mahilëŭ, ultimo classificato nella stagione 2011.
Il Partyzan Minsk, secondo in Peršaja Liga, ha sconfitto nello spareggio promozione-retrocessione il Vicebsk, penultimo classificato in Vysšaja Liha, ottenendo la promozione. All'inizio del 2012, però, il Partyzan è stato abbandonato dallo sponsor e non ha potuto così ottenere l'iscrizione alla Vysšaja Liha[1]. Il Partyzan si è così ritirato e le squadre iscritte sono diventate 11[2].

Club Città Stadio Posizione 2011
BATE BATE Barysaŭ Stadio Haradzki Campione
Belshina Belshina Babrujsk Stadio Spartak 5º posto
Dinamo Brest Dinamo Brest Brėst Stadio Dinamo 10º posto
Dinamo Minsk Dinamo Minsk Minsk Stadio Dinamo-Yuni 4º posto
Gomel Gomel Homel' Stadio Central'ny 3º posto
Minsk Minsk Minsk Stadio Dinamo 9º posto
Naftan Naftan Navapolack Stadio Atlant 7º posto
Neman Hrodna Neman Hrodna Stadio Neman 8º posto
Shakhtyor Soligorsk Shakhtyor Soligorsk Salihorsk Stadio Stroitel 2º posto
Slavia-Mozyr Slavia-Mozyr Vicebsk Stadio Central'ny 1º posto in Peršaja Liga
Torpedo Zhodino Torpedo Zhodino Žodzina Stadio Tarpeda 6º posto

Classificamodifica | modifica sorgente

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Flag of Belarus.svg 1. BATE BATE 68 30 21 5 4 51 16 +35
2. Shakhtyor Soligorsk Shakhtyor Soligorsk 61 30 18 7 5 59 24 +35
3. Dinamo Minsk Dinamo Minsk 56 30 16 8 6 37 19 +18
4. Gomel Gomel 50 30 14 8 8 39 24 +15
5. Neman Hrodna Neman 41 30 10 11 9 43 36 +7
6. Minsk Minsk 39 30 11 6 13 36 46 -10
7. Belshina Belshina 30 30 7 9 14 26 40 -14
8. Naftan Naftan 29 30 7 8 15 23 40 -17
9. Dinamo Brest Dinamo Brest 29 30 8 5 17 27 38 -11
10. Slavia-Mozyr Slavia-Mozyr 27 30 7 6 17 22 58 -36
Noatunloopsong.png 11. Torpedo Zhodino Torpedo Zhodino 24 30 5 9 16 17 39 -22

Legenda:
      Campione di Bielorussia e ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014
      Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione

Risultatimodifica | modifica sorgente

  BAT Bel DBr DMi Hom Min Naf Nëm Šac Sla Tar
BATE –––– 3-1 0-1
3-1
1-3 0-0 2-0
5-1
3-0 2-0
5-1
1-0
2-1
2-1 0-0
2-0
Belšyna 0-1
0-1
–––– 3-1 1-0
0-2
1-1
3-1
3-0 0-0
3-2
0-0 0-4 3-0
0-0
0-0
Dinamo Brest 0-2 1-1
4-0
–––– 1-2
2-0
0-1
2-1
0-1 2-1
0-1
1-1 1-2 1-2
2-0
1-0
Dinamo Minsk 0-2
0-0
1-0 1-0 –––– 0-1
1-0
1-0 4-2
1-1
1-1
1-0
1-2 3-1
4-2
2-0
Homel' 0-1
1-2
1-0 2-0 0-0 –––– 2-2 0-0
2-0
1-1
0-1
1-1 3-0
4-1
2-0
3-0
Minsk 1-0 3-0
2-2
2-1
0-0
0-0
0-2
1-2
1-1
–––– 1-0 4-4 0-2 3-2
3-0
1-2
Naftan 0-4
1-0
3-0 1-0 0-2 0-1 1-3
1-2
–––– 2-1
1-0
1-2
1-2
0-0 0-0
1-1
Nëman 1-2 1-0
0-0
1-1
3-0
0-0 0-3 0-1
2-1
3-0 –––– 1-1
0-4
8-0 1-1
2-1
Šachcër Salihorsk 1-1 2-1
3-1
0-1
4-2
1-0
1-1
1-2
4-1
7-0
0-2
0-0 1-1 –––– 5-0 1-0
Slavija-Mazyr 1-2
0-0
1-0 2-1 0-2 0-2 1-0 2-1
1-1
1-3
0-1
0-2
0-0
–––– 1-0
3-2
Tarpeda-BelAZ Žodzina 0-2 0-1
2-2
1-0
0-0
0-0
0-2
1-0 2-1
1-0
0-1 1-5 2-3
0-2
0-0 ––––

Spareggio promozione-retrocessionemodifica | modifica sorgente

Città e data
600px Verde e Bianco.png Haradzeja 1 - 0 Torpedo Zhodino Torpedo Zhodino Haradzeja, 29 novembre 2011
Torpedo Zhodino Torpedo Zhodino 4 - 0 600px Verde e Bianco.png Haradzeja Žodzina, 2 dicembre 2012
Il Torpedo Zhodino Torpedo Zhodino mantiene il posto in Vysšaja Liha

Classifica marcatorimodifica | modifica sorgente

Gol Giocatore Squadra
14 Bielorussia Dzmitryj Asipenka Shakhtyor Soligorsk Shakhtyor Soligorsk
11 Bielorussia Dzmitryj Kamaroŭski Shakhtyor Soligorsk Shakhtyor Soligorsk
11 Bielorussia Renan Bressan BATE BATE
10 Bielorussia Raman Volkaŭ Slavia-Mozyr Slavia-Mozyr
10 Bielorussia Ivan Dzenisevič Neman Hrodna Neman
9 Bielorussia Dzmitryj Mazaleŭski BATE BATE
8 Bielorussia Leanid Kovel' Minsk Minsk
8 Bielorussia Vital' Radyënaŭ BATE BATE
8 Bielorussia Dzmitryj Platonaŭ Gomel Gomel
8 Bielorussia Uladzimir Chvaščinskij Dinamo Brest Dinamo Brest

Verdettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Partizan with not play in Premier League. URL consultato il 31 gennaio 2012.
  2. ^ 11 teams will participate in 22nd Belarusian championship. URL consultato il 3 febbraio 2012.
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio







Creative Commons License