Wikipedia:Pareri su Wikipedia/Archivio-14

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Wikipedia:Pareri su Wikipedia.

L'eccessiva 'burocratizzazione' scoraggia il grande pubblico dal contribuire

Premetto che amo moltissimo Wikipedia e lo ritengo uno strumento di informazione impareggiabile, grazie alla quasi incredibile vastità, profondità e accuratezza dei suoi contenuti. Trovo pretestuose le critiche di chi dice che in Wikipedia ci sono errori o mancanze (sembra che costoro non abbiano mai letto un giornale, una rivista, un libro di scuola o un'enciclopedia stampata... tutti medium su cui abbondano pressapochismo, ignoranza e partigianeria).
Mi piace anche fare qualche contributo su argomenti carenti e/o a cui tengo, insomma fare la mia piccola parte per migliorare l'enciclopedia.
Volendo trovare un difetto, penso che il problema più grave di Wikipedia al momento sia l'eccesso di regole, procedure, patrollerz, che finisce facilmente per spaventare gli utenti meno 'tecnici' o meno informati. Se Wikipedia vuole essere un progetto davvero aperto e collaborativo, "modificabile da chiunque", la community deve fare uno sforzo per NON allontanare nè scoraggiare i contributori occasionali. Chiarisco che sono indubbiamente un inclusionist, in quanto ritengo che gli articoli mal scritti o incompleti tendano naturalmente a migliorare, e che sia molto peggio condannare un innocente che lasciar liberi 10 colpevoli (ovvero, penso sia meglio per wikipedia sopportare 100 articoli non molto 'notabili' o magari lievemente promozionali, piuttosto che cancellare per sbaglio 1 solo articolo che invece avrebbe meritato l'inclusione). Mi perplime molto la severità e l'attivismo di molti utenti nel rimuovere contenuti da wikipedia, nel cancellare articoli senza fonti invece di cercare queste benedette fonti e aggiungerle... Sinceramente preferirei vedere meno 'patrollers' e più editor. Parimenti fatico a capire le severissime linee guida su Aiuto:Riformulare_un_testo, che sono indubbiamente MOLTO più limitanti della legge italiana sul diritto d'autore e che costringono wikipedia a NON copiare neanche 3 parole da altri siti, quando i media 'ufficiali', dai giornali alla TV ai libri, si 'copiano' vicendevolmente ogni giorno senza nessun riguardo.
Mi stupisce anche, per fare un esempio, che molte fotografie autoprodotte vengano cancellate da Commons per copyviol, solo perchè l'autore si è dimenticato di compilare per bene tutto e di spiegare che è stato lui a scattare le foto... oppure le pagine cancellate per copyviol dal sito Xyz, quando magari il sito Xyz ha a sua volta copiato da una fonte "libera" come un vecchio libro di storia i cui diritti sono scaduti.
Spero che questi miei commenti vengano accolti senza polemica, così come sono stati scritti, e spero che nei prossimi anni la community sappia essere più "aperta", o si rischia un'involuzione nerd-burocratica in cui lo sviluppo di Wikipedia sarà dominato da una "élite di funzionari" anzichè da una comunità di contributori. Sono l'unico a ritenere questo fenomeno un pregiudizio sistemico potenzialmente molto grave? --Lupo (msg) 14:23, 30 ago 2009 (CEST)

Su Wikipedia vige sempre la buona fede, tranquillo, tuttavia è innegabile che il grande successo e la grande massa di utenti, in crescita più che costante, degli ultimi anni hanno in pratica obbligato la comunità a prendere delle misure più rigide (nell'edizione italiana comunque meno pesanti che in edizioni come la inglese o la tedesca) rispetto ad alcuni problemi che prima, in pratica, non esistevano. Io paragono Wikipedia ad un bel parco pubblico, davvero molto grande, ma anche molto molto frequentato. A qualsiasi ora: non chiude mai. I frequentatori saltuari e non - nella maggior parte dei casi in buona fede e solo per distrazione - lasciano cartacce, rifiuti vari, pagine in cui hanno fatto delle prove ecc. Per contro, gli stessi frequentatori si aspettano una qualità sempre maggiore, perché - diciamocelo - li abbiamo abituati piuttosto bene. In pratica, un wiki molto frequentato, esattamente come un parco pubblico, ha bisogno di moltissima manutenzione. A volte ci sono rami secchi da tagliare, ogni tanto addirittura alberi da ripiantare. Ma soprattutto molte cartacce da strappare al vento. Poi da qualche anno sono arrivati dei tizi che vogliono a tutti i costi incidere i propri messaggi pubblicitari o personali ovunque, sulle panchine e sulla corteccia degli alberi. Così nei parchi spuntano i cartelli "non fare questo, non fare quest'altro, grazie". Quando eravamo in pochi, non ce n'era bisogno. Non che bastino i cartelli, ovviamente. E qui siamo tutti volontari: non ci paga nessuno, tantomeno per rimuovere la spazzatura: siamo tutti frequentatori. Concordo che questa comunità deve fare ogni sforzo per non allontanare i potenziali contributori (benintenzionati), non concordo che per farlo bisogna lasciare i sacchetti di pattumiera aperti, in giro, a fermentare. Rispetto alle questione di come si riformula un testo per non violare il diritto d'autore, sono tue opinioni personali, ma se per caso sei un giurista accettiamo volentieri una consulenza (gratuita ovviamente). Per le foto, prima di cancellare, avvisiamo (a meno che non siano violazioni plateali) e diamo tutto il tempo agli altri utenti di correggere. Ma se le informazioni indispensabili (es. sulla provenienza o sulla licenza) non arrivano, alla fine ci tocca cancellare (non di rado a malincuore), dato che per continuare ad essere una enciclopedia libera, Wikipedia deve contenere solo materiale LIBERO. Su questo non possiamo chiudere un occhio: assieme alla neutralità è uno dei pilastri su cui si regge questo progetto. Ci sono sicuramente utenti che applicano questi principi in modo più rigido, altri meno. Tuttavia (per concludere questo eccessivamente lungo e didascalico intervento) la burocratizzazione è una funzione della dimensione, e anche se Wikipedia è l'entità meno burocratizzata che ho trovato finora (con milioni di utenti), non sfugge a questa legge. --MarcoK (msg) 14:48, 13 set 2009 (CEST)
Ti ringrazio di aver risposto alla mia domanda... ma ho l'impressione che tu non abbia veramente risposto :) Avevo capito da solo che Wikipedia essendo una grande comunità ha bisogno di regole e di meccanismi di autocontrollo e non ho certo intenzione di difendere chi usa wikipedia per farsi pubblicità. Quello che mi perplime è che queste regole siano così severe, e la loro applicazione così 'spietata'. E' OVVIO che bisogna fare in modo che Wikipedia sia il più possibile libera da copyright... ma è davvero necessario eliminare entro pochi minuti un testo di due righe solo perchè cercando su google salta fuori un sito simile, senza neanche indagare su quale sia il testo 'originale' nè la sua condizione di copyright?
Per quanto riguarda il fatto che si viene "avvisati" prima della rimozione di contenuti "sbagliati", beh questo è semplicemente falso e non capisco come tu possa sostenerlo.
Non ho capito poi il commento un po' acido "se sei un giurista", vuoi dire che solo i giuristi possono contribuire a delineare le linee guida di Wikipedia? Wikipedia dovrebbe essere una comunità basata sul consenso, non sul 'parere degli esperti'. TU sei per caso un giurista da poter dire che l'attuale policy "Riformulare un testo" sia giuridicamente corretta? Di sicuro chi l'ha scritta si è basato su 'pseudogiurisprudenza' o su non so che altro, non sul Codice Penale o sul Codice Civile italiano, nè sui 'precedenti'.
In sostanza mi sembra che la tua risposta sia piuttosto evasiva. Il senso del mio intervento era "Ho il timore che Wikipedia possa diventare un regime oppressivo ed elitario" e tu mi hai risposto "Non ti preoccupare, siamo buoni, ma le leggi sono necessarie, altrimenti il popolo inizierà a vomitare per strada e accoppiarsi con gli animali" --Lupo (msg) 20:38, 16 set 2009 (CEST)
Troppa burocratizzazione sul copyviol e assimili? No, è giusto fare così. Immaginati di svegliarti una mattina, gli uccellini cantano, e trovi una bella denuncia per violazione di diritti d'autore da parte di uno a cui gli uccellini non solo hanno cantato, ma anche defecato sulla sella della sua moto e così si vuole sfugare un pò su di te per una sciocchezza. Noi siamo in torto marcio e bisogna pagare.
Sì sono necessarie, spero che il mio professionale intervento ti abbia chiarito le idee XD -- Lorelorelore You talkin' to me!? 20:48, 16 set 2009 (CEST)
@Lupo: facciamo che ti rileggi con calma la mia risposta e anche le linee guida di Wikipedia, e poi ne riparliamo con calma. Perché non mi va di impiegare mezz'ora a cercare di rispondere in modo semplice ad una questione complessa e poi sentirmi dare dell'acido e perfino quello che sostiene cose false (parlavo delle immagini; ma per i testi i due avvisi sulla tua pagina di discussione testimoniano). Sei libero di credere se le linee guida di Wikipedia se le sia inventate il sottoscritto per vessare i nuovi utenti oppure se siano il frutto di anni di continua elaborazione da parte di una vasta comunità di utenti. In ogni caso queste regole non sono scritte sulla pietra, e (tranne le pochissime basilari) subiscono - per fortuna! - una continua evoluzione, parallelamente all'evoluzione dell'enciclopedia. Se poi uno ha le sue idee precostituite sul fatto che ha ragione e la comunità sbaglia, è un altro paio di maniche. Se ritieni che siano inadeguate, suggerisci delle modifiche alle linee guida (nelle pagine di discussione specifiche): se sono precise, sensate e motivate (anche in termini giuridici) le proposte non mancano di essere prese in considerazione e discusse; se trovano abbastanza consenso, vengono approvate (è così che funziona). --MarcoK (msg) 10:25, 17 set 2009 (CEST)
La frase è davvero necessario eliminare entro pochi minuti un testo di due righe solo perchè cercando su google salta fuori un sito simile, senza neanche indagare su quale sia il testo 'originale' nè la sua condizione di copyright? contiene in sé la risposta: un testo compare al minuto X, due minuti dopo viene cercato su google ed è presente: è certamente copiato proprio perché se è già indicizzato vuol dire è già presente da tempo: col copyviol non ci sono mezze misure così come con lo spam. Questi sono i due mali che ci potrebbero davvero far chiudere, fr.wikiquote era abbastanza morbido sul tema del copyviol ed infatti è stato chiuso e riaperto solo tempo dopo, "azzerato". Stesso discorso per lo spam: io personalmente non lavorerei mai gratis per consentire che Tizio o la società Y si facciano pubblicità col mio lavoro o addirittura per "tutelare" la loro pubblicità, lo spam è un contributo marcio, malato, insano. --Vito (msg) 11:20, 17 set 2009 (CEST)

wikipedia l'enciclopedia non libera?

Grazie ad alcuni utenti ho capito che wikipedia non è affatto un enciclopedia libera tutt' altro. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Grifondoro8 (discussioni contributi) 2 sett 2009.

Probabilmente hai frainteso quel "libera". Capita spesso. Se vuoi chiarirti le idee, ti invito alla lettura di WP:LIBERA. Grazie--Trixt (msg) 22:35, 2 set 2009 (CEST)
Il concetto di "libertà" è sempre relativo, caro Trixt. Anche un fringuello si può considerare "libero" all'interno della sua gabietta, se per libero intendiamo la possibilità di vivere e di spostarsi nei suoi 2 metri quadrati di habitat. Wikipedia NON è libera in quanto i contenuti vengono proposti da tutti ma vengono approvati solo da un gruppo di persone ristretto che fungono da "caporedattori" - il che sarebbe anche corretto - se non fosse che poi il loro giudizio è spesso accomunato da una sorta di senso di appartenenza ad una "super-classe" privilegiata, e questo senso li porta spesso a difendere le posizioni degli altri caporedattori anzichè a valutare con responsabilità, logica, imparzialità ed obiettività i contributi degli utenti che cercano di apportare i propri contributi. Il vero problema di Wikipedia è estremamente semplice, ma il meccanismo insano oramai è innescato e difficilmente potrà diventare una encicplopedia "libera" nel senso più esteso della parola. 151.95.172.123 (msg) 16:56, 29 nov 2009 (CET)
Gentile utente, forse non hai capito che qui non ci sono né redattori né caporedattori: ci sono solo utenti, registrati o no, che contribuiscono. E ci sono delle regole, altrimenti diventerebbe un'anarco-enciclopedia: mi spiace sentire del rancore nelle tue parole, perché credo che qui facciamo tutti del nostro meglio, considerando anche che siamo tutti volontari. Se per caso qualche tuo contenuto è stato cancellato/criticato, puoi sempre chiedere lumi a chi è intervenuto. Accuse così generalizzate non portano da nessuna parte né te né l'enciclopedia. Tutto il resto lo trovi nel link indicato da Trixt. --LaPiziamaroni e vin novo 17:58, 29 nov 2009 (CET)
La cumana mi ha anticipato: accuse senza contesto sono accuse sterili, portami qualche fatto concreto e possiamo ragionarci.-- Lore³ You talkin' to me!? 18:04, 29 nov 2009 (CET)
Delfica, please :-P --LaPiziamaroni e vin novo 18:32, 29 nov 2009 (CET)
Sorry :) -- Lore³ You talkin' to me!? 18:37, 29 nov 2009 (CET)

Cosa penso di Wikipedia?

Penso che un poco di nazionalismo non le faccia male... E che Grifondoro8 abbia ragione. --Sincol e relativi messaggi 16:39, 6 set 2009 (CEST)

Anche se ho il sospetto che non servirà a nulla, ti invito a leggere Wikipedia:Non danneggiare Wikipedia per sostenere una tua opinione relativamente alle tue campagne "nazionalistiche" e anche Aiuto:Cosa vuol dire "libera"? (nuovamente, visto che lo stesso link è stato fornito in risposta a Grifondoro8). --CavalloRazzo (talk) 09:00, 7 set 2009 (CEST)

Città Satellite

Svolgendo una ricerca (per inciso: su un tema che non riguarda affatto ció che vado a commentare) in es.wikipedia.org mi son ritrovato a leggere questa voce Ciudad Dormitorio la quale mi ha suscitato compassione nei confronti di un'etichetta che, in castellano, definisca una città come 'luogo dove si dorme', ed ho voluto confrontare le altre traduzioni: non dissimile in Francese, uguale in Portoghese, piú pragmatica in Inglese, finché arrivo alla traduzione Danese e comprendo si tratti semplicemente di una città satellite. Mi reco dunque alla pagina Città satellite e, scopro con sorpresa, che tratta di un parco divertimenti (tra l'altro con discussione chiusa su una eventuale chiusera della pagina) e non fa alcun accenno al significato amplio del binomio di termini, trattando solo di questa Greenland all'interno del Parco delle Groane. Si dovrebbe inserire la voce città satellite (se non esiste) ed inserire la disambiguazione dentro di questa, essendo il significato comune ovviamente molto piú importante di un la qualunque 'marchio' che abbia preso il suo nome. (È come se un'industria mobiliaria si chiamasse 'Tavolo' ed alla voce tavolo trovassimo i riferimenti a questa impresa invece che all'oggetto a cui il vocabolo si riferisce)

--Alessandro (msg) 18:33, 12 set 2009 (CEST)

...in effetti, riguardando la pagina danese, noto che non descrive quello che è una città satellite, ma un distretto o simili. (Mah...) --Alessandro (msg) 18:37, 12 set 2009 (CEST)

Beh, se qualcosa non va bene in Wikipedia, lo puoi sempre modificare! :) Buon lavoro!-- Lorelorelore You talkin' to me!? 19:21, 12 set 2009 (CEST)

-- Ho visto anche io, secondo me hanno fatto un grosso errore, e il fatto che non si possa toccare, mi infastidisce non poco. Sono d'accordo con te, la voce andrebbe troncata subito, e non capisco neanche cosa significhi questo discorso delle votazioni.., mica la scienza si fa votando????Questa cosa sarebbe da denuncia all'admin --Cesare87 (msg) 19:58, 20 set 2009 (CEST)

La questione è stata risolta introducendo una pagina di disambiguazione:
Ruthven (msg) 17:58, 14 dic 2009 (CET)

I limiti di Wikipedia

Vi elenco quelli che, a mio giudizio, sono i difetti di Wikipedia. Evito di elencare i pregi in quanto è ormai palese che si tratta di un punto di riferimento del Web 2.0, imprescindibile per chiunque voglia cercare informazioni in rete.

1) Mancanza di oggettività nelle voci "sensibili" (squadre di calcio, tutto ciò che è inerente alla politica, arti). 2) Troppe, troppe, e ancora troppe voci piene di errori ortografici, grammaticali o sintattici. 3) Tante voci trattate con superficialità: nel 90% dei casi basterebbe sintetizzare il contenuto della relativa voce in inglese. 4) Affidabilità dubbia in alcune voci (vedi i casi di Umberto Eco ecc.).

In sintesi, la democraticità di Wikipedia è al contempo il suo limite maggiore. Come in ogni comunità, se il gatto non c'è è plausibile che alcuni topi ballino, rovinando delle voci.

In questo senso, ritengo che la modifica delle voci debba essere permessa solo agli utenti registrati, così da cassare almeno la metà delle modifiche inutili. Non è possibile che chiunque possa modificare, magari in peggio e anonimamente, una voce scritta con grande fatica dalla comunità.

--Maglar (msg) 00:12, 19 set 2009 (CEST)

Registrarsi è utile, anche perché rende più pratico il dialogo, tuttavia la registrazione non equivale automaticamente ad una "patente" di credibilità. Per come la vedo io, se "editare" diventasse un diritto riservato ai soli registrati, cosa impedirebbe ai mal-intenzionati di registrarsi?
Poi, non so se rivelo un segreto (di Pulcinella o meno), ma gli edit degli utenti non registrati (ovvero dei qui cosiddetti IP) sono anche quelli più attentamente monitorati, a torto o a ragione...
Se posso poi concludere con un mio parere (e posso, questa pagina si chiama appunto Pareri su Wikipedia/Archivio-14), io ritengo che questo sia un progetto a lungo termine, nel quale e per il quale il bilancio complessivo tra "buono" e "cattivo" sia alla fine a favore di "buono". In altre parole, se osservo tutto quello che è avvenuto su Wikipedia dalla sua fondazione ad oggi, mi viene da entusiasmarmi al pensiero di come sarà tra dieci anni. E il fatto che solo l'altro ieri io abbia dovuto spiegare l'ovvio ad una "zucca dura" e questo mi abbia anche un po' irritato, tra un anno neanche me lo ricorderò più.
Un inciso: Wikipedia non è una democrazia. Il gatto c'è, sono tutti i suoi utenti.
--CavalloRazzo (talk) 10:17, 19 set 2009 (CEST)
Penso che la limitazione degli edit ai soli registrati ridurrebbe in partenza già di molto il numero delle pagine vandalizzate. Poi, se il vandalo si registra e viene beccato, gli si blocca l'account. Ne crea un altro e glielo si riblocca. Si stancherà presto.
Comunque anch'io credo che il bilancio complessivo tenda a favore di "buono", senza alcun dubbio. --Maglar (msg) 22:40, 20 set 2009 (CEST)
Molti utenti registrati, ottimi contributori, hanno iniziato a collabprare al progetto come IP: se non ci fosse stata l'opportunità di scrivere come utente non registrato questi utenti forse non avrebbero mai contribuito al progetto, con conseguente danno a Wikipedia. Certo, i vandali sono praticamente tutti IP, ma molti IP contribuiscono molto bene. Il fatto è che ce ne sono pochi perché gli altri utenti consigliano a questi ottimi contributori di registrarsi perché potranno così contribuire meglio.-- Lore³ You talkin' to me!? 22:44, 20 set 2009 (CEST)
E' vero che molte voci non sono totalmente neutrali ma credo che per ognuno sia impossibile scrivere un testo in maniera totalmente oggettiva. Se, per esempio, io dovessi scrivere una voce sulla mia cantante preferita è chiaro che, nonostante possa mettere in campo più obiettività possibile, scapperebbe qualche aggettivo compiacente e magari sorvolerei su fatti che potrebbero "sporcare il suo talento", giusto per dire. Mi pare anche giusto far modificare le voci solo ai registrati ma ti assicuro che anche alcuni utenti commettono sciocchezze. Ciao a tutti --Pablowsky (msg) 23:07, 11 ott 2009 (CEST)
Secondo me piuttosto che pensare a bloccare gli utenti non registrati (la maggior parte dei quali collaborano al miglioramento delle voci in maniera determinante) dovremmo pensare a qualche maniera per invogliare tali utenti a registrarsi, in modo da "tenerli sotto controllo".
In questa pagina di wikimedia ci sono tantissime proposte interessanti a proposito. Ne ho lette alcune e penso che se ognuno di noi ogni tanto desse un contributo per vagliare una o più di tali proposte tra qualche anno il numero di contributori a Wikipedia sarebbe molto più alto.
In particolare nella sezione intitolata "Restricted editing" si parla di procedure per limitare l'accesso dei contributori in qualche maniera (quindi si tratta di proposte molto attinenti a quella di Maglar).
Prima di esprimere qualsiasi parere, consiglio comunque di leggere Wikipedia:Politica di protezione delle pagine, che indica dei buoni metodi per bloccare le pagine più a rischio di vandalismo. --Aushulz (msg) 01:59, 16 dic 2009 (CET)

E' tutto da rifare

Mi diletto a contribuire, per quanto possibile a questa enciclopedia da molto poco (e già mi sono preso qualche complimento), però, ne faccio largo uso da tempo, soprattutto quando ci sono stati esami molto duri da preparare ed avevo bisogno di un riassunto del riassunto da rileggere all'ultima ora. Ci sono molte voci davvero eccellenti, soprattutto, come è già stato indicato in precedenza nelle voci oggettive, cioè quelle voci dove non vale l'opinione personale, ma valgono i fatti tangibili, null'altro. E anche lì, in fondo ci sono spesso diatribe non indifferenti. Quello che dovrebbe fare una enciclopedia è limitarsi a fornire dei fatti, e non come spesso accade delle opinioni. Il problema principale delle voci politiche, è che NESSUNO scrive in modo oggettivo, ma tutti animati dalle proprie idee e convinzioni (tra l'altro sempre rispettabilissime), che può essere in fondo, anche il grosso problema che affligge la nostra stampa nazionale (convenzionale e no). Una enciclopedia tratta la Scienza con la S maiuscola, non tratta idee, quindi, qualunque voce che riportasse delle idee personali, penso che dovrebbe essere eliminata, anche se questa voce riportasse delle fonti (perché in quel caso anche le fonti sarebbero non oggettive). Purtroppo anche wikipedia rischia (!), se non lo è già, di diventare uno strumento di propaganda dell'uno o dell'altro politicante, oltre ad essere ormai diventata una vetrina di opinioni personali, quando invece non dovrebbe essere altro che una raccolta di fatti. Quindi, altro che gatti e topi, qui ci vorrebbe un minimo di serietà da parte di tutti. Comunque, sarebbe molto auspicabile l'utilizzo di un sistema diverso di gestione delle voci, magari creando convenzioni con Atenei (vista la fama di wiki, non me ne meraviglierei), ed affidando l'attività quantomeno di verifica/rettifica delle voci a persone "sapienti e serie".... Magari, si potrebbero proteggere le voci migliori, da sistemi di moderazione, dove qualunque modifica, anche ad una virgola, non solo dovrebbe essere posta in essere esclusivamente da utenti registrati, ma dovrebbe anche passare per la moderazione di un utente più esperto. Magari si potrebbe creare una sorta di rating degli utenti, in base alla qualità e alla quantità dei loro contributi e in base anche ai loro orrori ortografici, errori di parzialità, inesattezze, stupidaggini..., un qualcosa a metà tra un indice di rating ed una patente a punti, e magari, in base ai punti affidare anche dei ruoli di moderazione.

Per quanto riguarda gli utenti non registrati..., io gli permetterei solo di accedere all'enciclopedia, senza la possibilità di modificare le voci, altrimenti non avrebbe senso registrarsi, o al limite, la possibilità di contribuire, ma sempre dopo la moderazione di qualche utente più esperto.

Aspetto commenti e opinioni --Cesare87 (msg) 19:41, 20 set 2009 (CEST)

Cerco di farti un esempio forse fraintendibile ma calzante: se io mi proclamassi "Cristiano cattolico romano" e però affermassi di non credere al primato papale, di pensare che Gesù non sia figlio di Dio e che l'Eucarestia è solo un derivato del grano quale sarebbe il mio errore? Non quello di avere alcune convinzioni ma "l'etichetta" che mi sto dando: la "definizione" di wikipedia implica l'uguaglianza dei contributori e dei contributi, il non utilizzo di titoli e l'apertura totale, è possibile negare questi presupposti ma non "all'interno" di wikipedia: Sanger, uno dei fondatori di wikipedia l'ha fatto ma ha coerentemente creato un nuovo progetto. In particolare è Citizendium il progetto che si confà ai tuoi desideri. Del resto ti invito a leggere Affare Essjay ed a cercare un certo "rsw" nelle noste pagine: l'uno ha dimostrato quanto siano fallaci i titoli in un modo virtuale, l'altro quanto poca differenza ci sia fra un anonimo ed un registrato (lo ha fatto registrato migliaia di utenze vandaliche): è un semplice passaggio in più che per i malintenzionati vuol dire davvero poco. --Vito (msg) 20:03, 20 set 2009 (CEST)
Ciao Vito, ti ringrazio per l'arguta quanto celere risposta. Per quanto riguarda "Citizendium" devo dire in tutta franchezza che è..., abbastanza vicina a quella che sarebbe la mia idea di enciclopedia, perché wiki ultimamente sembra più un blog rumoroso che un vero progetto culturale. Certo, proprio lo scambio di idee, penso che sia fondamentale per wiki, toglierle il contributo "popolare" sarebbe svuotarla dei propri contenuti (in fondo, la sua principale ratio è proprio quella di enciclopedia popolare), però, andrebbero messi, a mio avviso, dei paletti. Probabilmente prima non avrò esposto abbastanza bene il concetto, ma il problema, più che essere legato alla identità del contributore in se, è legato alla verifica della reputazione del contributore, e questo si può fare, in un secondo momento anche attraverso un meccanismo di rating che immagino. Come ho scritto, probabilmente con scarsa persuasività, andrebbero affiancati ad utenti registrati, (magari limitando ad ogni IP un unico account, e si può fare), indipendentemente dalla loro identità, degli utenti esperti, ma soprattutto competenti in materia (e quindi l'esempio di Essjay calza a pennello) che provvedano a "tenere ordine" nelle voci di loro competenza. Ti ripeto, questi "sapienti", non andrebbero presi dalle utenze, ma in prima istanza proprio dal mondo accademico (nulla impone che siano per forza professoroni, ma anche "semplici" ricercatori, dottorandi, o studenti che dimostrino una certa maturità, o che abbiano qualcosa da perdere in caso di comportamento poco civile), ma ti ripeto, questo tipo di collaborazione andrebbe responsabilizzato attraverso convenzioni con le Università italiane, o magari la creazione di una vera e propria associazione italiana wikipediana (seria!) che provveda a gestire scientificamente tutte le voci. Dubito che con simili responsabilizzazione assisteremmo agli atteggiamenti che hanno caratterizzato it.wiki fino ad oggi.--Cesare87 (msg) 20:33, 20 set 2009 (CEST)
PS anche Nupedia mi piace
I cambiamenti che tu proponi (revisione e collaborazioni con esperti esterni) penso vadano contro l'ideologia di Wikipedia. Gli utenti non registrati sono essenziali, anche perché quale utente registrato non ha prima contribuito come IP? La registrazione è solo un passo in avanti, ma cambia poco. Ci sono IP che sono gente preparata e utenti registrati che sono dei veri bischeri.
La mia opinione sulla questione "politica" che hai sollevato è questa: nessuna persona intelligente si farebbe un'opinione politica basandosi su Wikipedia o simili; se mi devo fare un'idea politica me la faccio pensando con la mia testa e guardando i fatti.
Gerarchia di utenti per bravura? Assurdo. Io, che ho 16 anni, solo la licenza media e un DELF A2, in un ipotetico rating sarei molto in basso. Inaccettabile.

-- Lore³ You talkin' to me!? 21:20, 20 set 2009 (CEST)

Caro utente anonimo,
come ho scritto, le mie sono opinioni circa le possibilità di migliorare il progetto, possibilità, che in prima istanza non sembrano tanto aliene circa l'ideologia di fondo di wikipedia, ma ne sarebbero piuttosto una evoluzione in senso positivo, un po' come accade per citizendium e accadrà con nupedia.
Certo, allo stato attuale la registrazione può essere considerata solo una "formalità", ma proprio un cambio in questo senso dovrebbe portare chiunque voglia collaborare a caricarsi di maggiori responsabilità. In fondo anche oggi ci sono pagine che gli utenti non registrati non possono modificare, ma non mi sembra che nessuno si scandalizzi per questo.
Inoltre, la possibilità, soprattutto laddove non fossero riportate fonti, o laddove le fonti stesse non fossero tanto convincenti (esempio eclatante è stato un articolo sugli ordini professionali avente come fonte un blog contro gli ordini professionali...(!)),
Aggiungo, che qualora fosse considerata eccessiva una verifica "articolo-per-articolo", o magari addirittura una verifica preventiva alla pubblicazione stessa, la mia idea era proprio di affidare la gestione di determinate branche ad utenti non anonimi di chiara fama, anche per dare quel minimo di prestigio in più all'enciclopedia, parlo di una sorta di patrocinio, di supervisione, non ho mai scritto che alle voci di letteratura italiana debba scrivere Eco, o di ingegneria debba scrivere Pininfarina o in medicina la senatrice Montalcini..., comunque l'attività creativa verrebbe lasciata agli utenti.
Sulla questione "politica"...., il problema riguarda il modo di riportare la cd. storia manualistica o la stessa storia specializzata. Il problema non è nella creazione delle idee politiche, fosse l'obiettivo ti sfugge, ma nella visione oggettiva della storia e della scienza. Ti faccio un esempio: scientificamente l'Italia è una Democrazia costituzionale ed una Repubblica parlamentare. Scientificamente, enciclopedicamente parlando, è, e solo può essere ciò, ma ci sono stati degli attivisti politici che hanno inserito in passato l'Italia tra le dittature, argomentando e riportando fonti. Ora, presupposto che qualcuno va a fare una ricerca su wikipedia, è probabilmente perché quell'argomento NON lo conosce, probabilmente, visto che sono riportate fonti e argomentazioni spesso persuasive, quella persona si convincerà di vivere in una dittatura, o peggio ancora, che una enciclopedia, una ricerca scientifica consideri il suo paese come dittatoriale. Ora ti ho fatto un esempio un po' "limite", ma questo vale per molte e molte cose ancora, e ce ne sarebbero molti altri di esempi.
Per quanto riguarda il rating, mi sembra che l'italiano..., sia semplice da capire. Tu stesso hai scritto "gerarchia di utenti per bravura"..., e bravura, non mi sembra che significhi titoli di studio, età o conoscenze linguistiche, ma qualità dei propri articoli, dei propri interventi, accuratezza delle spiegazioni, assenza di errori orto-grammaticali, padronanza della lingua e della terminologia tecnica. Inoltre, non parlo di gerarchia in senso militaristico, infatti non ho scritto gerarchia, ma rating. Vatti a vedere su..... wikipedia cosa significa rating, poi, mi fai sapere.--Cesare87 (msg) 10:32, 21 set 2009 (CEST)

PS: se ti va, la prossima volta firmati, così ti rispondo nella tua casella.

(fuori crono) LoreLore si era firmato, sei stato tu ad inserire la tua risposta prima della sua firma... --CavalloRazzo (talk) 11:43, 21 set 2009 (CEST)
Comunque, a mio modesto parere, secondo me avevi bisogno un pò di sfogarti perché magari ti è capitato di confrontarti con qualche utente idiota (sparo a caso). Anche a me capita che dopo certi confronti con veri deficenti mi venga da dire che Wikipedia dovrebbe essere più selettiva, ma poi mi passa :) -- Lore³ You talkin' to me!? 21:23, 20 set 2009 (CEST)

Pubblicità

Credo che non sarebbe un'eresia inserire pubblicità (di aziende serie però, non le cavolate che si vedono su certi siti tipo "hai vinto una macchina, clicca qui") sulle pagine di Wikipedia, si contribuirebbe in maniera decisa al finanziamento del progetto. E d'altro canto penso che molti inserzionisti potrebbero essere interessati a pubblicizzare su Wiki. --Pablowsky (msg) 23:00, 11 ott 2009 (CEST)

Ecco, sarebbe la modifica che mi farebbe lasciare wikipedia all'istante :)
Assolutamente, i criteri per scegliere gli sponsor quali sarebbero? E ci potremmo definire "liberi" se condizionati dagli sponsor? E poi saremmo davvero gratuiti se ci facessimo pagare dai nostri utenti attraverso la pubblicità? --Vito (msg) 23:05, 11 ott 2009 (CEST)
Si potrebbe fare come nei portali, non paghiamo i servizi offerti (posta, motori di ricerca) ma ci sommergono di pubblicità (situazione che ovviamente non vorremmo!). Gli amministratori di Wiki potrebbero scegliere le pubblicità da inserire e gestire la cosa in modo che non diventi invasiva per i visitatori. E' giusto una proposta! --Pablowsky (msg) 23:10, 11 ott 2009 (CEST)
Per il fatto di non essere più "liberi" dagli sponsor è un rischio che c'è. Ci potrebbero essere pressioni, facendo un esempio, per ricamare una bella voce su Wiki a proposito dell'inserzionista... Ci vorrebbe una supercommissione!!!!! --Pablowsky (msg) 23:12, 11 ott 2009 (CEST)
Supercommisione scelta in base a che criterio? E chi ci metterebbe al riparo dal fatto che la supercommisione non sia influenzata dal fatto che gli sponsor ci fanno campà? E soprattutto come potremmo lottare lo spam, con che faccia, quando poi accettiamo pubblicità a pagamento? Quanta credibilità in più avremmo rispetto ad un sito di annunci a pagamento (ti cancello, paghi e nel bene o nel male, finisci su wiki)? --Vito (msg) 23:18, 11 ott 2009 (CEST)
Guarda che "supercommissione" l'ho detto in maniera ironica... Meglio non fare niente, tienamocela così. --Pablowsky (msg) 23:34, 13 ott 2009 (CEST)

Cancellazioni voce Juan Trigos

Discussione spostata qui

Termine nel wikizionario

Non riguarda direttamente it.wikipedia ma it.wiktionary. E' una vergogna che nella versione in italiano questa voce abbia due righe messe in croce e nella versione in inglese della parola italiana abbia addirittura tutta la coniugazione.--Lissen-scanf ("%s",msg); 17:05, 21 ott 2009 (CEST)

Lissen, se non sbaglio non sei un novellino, quindi sai già come funziona una wiki... --CavalloRazzo (talk) 17:17, 21 ott 2009 (CEST)
Cosa intendi:?--Lissen-scanf ("%s",msg); 20:26, 21 ott 2009 (CEST)
Intendo dire che una wiki funziona mediante il contributo dei volontari, come te e me: se una voce è scarsa, la si espande, se si ha tempo e voglia di farlo.
Mi sono permesso di ricordartelo, nonostante mi ricordassi di te come un utente già esperto (infatti vedo che ti sei registrato nell'estate del 2007). --CavalloRazzo (talk) 09:43, 22 ott 2009 (CEST)
Aggiungo che su Wikizionario le coniugazioni stanno in pagine a parte, per cui non vedrai mai (a meno di un errore del contributore) la coniugazione inserita nella stessa pagina del verbo, ma solo un link ad essa. Vedi ad esempio wikt:avere e wikt:Appendice:Coniugazioni/Italiano/avere (pagina a cui si arriva cliccando il link "vai alla coniugazione" presente in wikt:avere). Comunque hai ragione, ancora il termine "condurre" manca della sua coniugazione. Chi vuole può leggere su Wikizionario come usare i template delle coniugazioni (vedi wikt:Template:it-conj/Man) e inserire la coniugazione in esame (che si trova ad esempio qui) e tutte le altre coniugazioni ancora mancanti (che sono tantissime, avete l'imbarazzo della scelta).
Per altri dubbi chiedete allo Sportello Informazioni di Wikizionario, mentre per i pareri su Wikizionario segnalo l'esistenza della pagina wikt:Wikizionario:Pareri su Wikizionario. --Aushulz (msg) 04:02, 16 dic 2009 (CET)

Questa ci voleva!

Un ringraziamento agli utenti che hanno reso possibile la modifica del sistema d visualizzazione di recente: adesso entrando in una categoria, accanto alle sue sottocategorie è possibile vedere sia il numero di ulteriori sottocategorie (indicate con "C") sia il numero d voci che contiene (indicate con "P"). Secondo me questo sistema è utilissimo per chi lavora con le categoria. Ad maiora! --Aushulz (msg) 20:07, 28 ott 2009 (CET)

Elogiate Wikipedia!

Penso che un problema di Wikipedia è dato dalla cattiva pubblicità. Secondo me il 99% dei lettori rimane molto soddisfatto di Wikipedia, ma non esprime il proprio giudizio in proposito, mentre il rimanente 1% fa una brutta pubblicità di Wikipedia (spesso spinti da sentimenti di rancore verso una "loro" voce cancellata). Un esempio è su Alexa. Come potete leggere qui c'è qualcuno che si diverte a sminuire l'immagine di Wikipedia nel mondo. Stessa cosa avviene su Yahoo Answer (vedi qui), dove qualche ex-utente bannato da Wikipedia ogni tanto sparge le sue maldicenze. Siccome siamo molti di più quelli che pensiamo che Wikipedia sia un sito utilissimo (come testimonia l'archivio di questa pagina e il numero di lettori), vi invito a farvi un giro ogni tanto sui siti o forum dove si parla di Wikipedia e inserire il vostro commento, in modo da fare sentire la voce della maggioranza. --Aushulz (msg) 19:35, 19 nov 2009 (CET)

Aveva proprio ragione un saggio quando disse che "fa più rumore un albero che cade di un'intera foresta che cresce". :) --MarcoK (msg) 20:16, 19 nov 2009 (CET)
Se cerchi "Vituzzu" e "wikipedia" ne trovi delle belle, ma francamente mi divertono, sono diventato zen pure io. --Vito (msg) 21:50, 19 nov 2009 (CET)
Una discreta parte di chi sparla di Wikipedia è mosso dall'invidia e dal risentimento più che altro personali e con queste premesse non può essere imparziale e costruttivo nei pareri conclusivi. --Pracchia 78 (scrivi qui) 22:10, 19 nov 2009 (CET)
Personalmente ho inserito il mio commento su Alexa (clicca "review" da qui), ma non posso inserire più di un voto. Ultimamente sono comparsi 6 giudizi scarsi: secondo me gatta ci cova. Penso che qulche furbacchione stia utilizzando tante "email fantasma" per iscriversi su Alexa più volte e ogni volta scrivere un giudizio negativo su Wikipedia. Per questo vi chiedo di iscrivervi su Alexa (non costa nulla e rimanete anonimi) e inserire un vostro giudizio nelle review, in modo da dare una visione più veritiera di Wikipedia nel mondo. --Aushulz (msg) 19:37, 20 nov 2009 (CET)
Veramente sono passato ora da "review" ed ho visto che 84 commentatori su 101 le hanno dato "5 stelle" ed i commenti che si vedono senza scorrere le pagine (i più recenti) mi sembrano tutti positivi tranne uno... --Gig (Interfacciami) 19:56, 20 nov 2009 (CET)
Scusate, non avevo fatto caso che avevo impostato "Sort Reviews" in modo da ordinare le review dalla peggiore alla migliore, per questo vedevo le review negative ai primi posti! XD
Comunque l'invito a mettere una buona parola vale sempre, anche per i progetti minori di Wikimedia (Wikizionario, Wikibooks, ecc.), che sono anche presenti su Alexa. --Aushulz (msg) 03:30, 22 nov 2009 (CET)

PERFETTO!!!

Wikipedia è, e sarà sempre, un magnifico sito dove è possibile conoscere e imparare qualsiasi cosa che ci passi per la testa!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.9.255.50 (discussioni contributi) 21:10, 20 nov 2009.

Forza Wikipedia!

Secondo me Wikipedia è molto utile ai giovani per le ricerche assegnate a scuola. Forza Wikipedia!

Un consiglio: non fare direttamente copia e incolla, prima cambia un paio di virgole, due articoli, giusto per non farla esattamente uguale, almeno non ti sgamano! ;)
PS: ricordati la firma =)-- Lore³ You talkin' to me!? 20:00, 21 nov 2009 (CET)
Meglio ancora se prendi solo spunto dalle voci di Wikipedia, modificando tutta la struttura della frase (scambiando l'ordine delle parole, introducendo sinonimi, o meglio ancora scrivere il tutto con parole tue). Grazie per l'incoraggiamento. --Aushulz (msg) 03:36, 22 nov 2009 (CET)

Ancora meglio se ti aiuti con collegamenti esterni se ci sono nella voce e se cerchi comunque altre info con motore di ricerca per controllare e magari approfondire le info che trovi su wiki --Puxantoavv (msg) 20:27, 22 nov 2009 (CET)

A questo punto tanto vale mettersi a studiare, che dite? xD -- Lore³ You talkin' to me!? 21:22, 22 nov 2009 (CET)
Studiare!? uotz? --Furriadroxiu (msg) 21:27, 22 nov 2009 (CET)

XD --Puxantoavv (msg) 22:22, 24 nov 2009 (CET)


Troppo generica, troppo neutrale. E non è facile leggere tutta una voce dall'inizio alla fine.--79.2.161.99 (msg) 21:51, 26 nov 2009 (CET)

...Magari fosse troppo neutrale!--Melkor Strada per Angband 21:54, 26 nov 2009 (CET)
@ 79.2.161.99. Premesso che questa è la wiki in lingua italiana, tuttavia resta il fatto che in Italia non si vuole leggere a sufficienza a differenza di tante altre Nazioni. Per sviluppare la fazios un ferreo punto di vista personale ti suggeriamo la frequentazione di forum, blog, social network... --Pracchia 78 (scrivi qui) 22:05, 26 nov 2009 (CET)

Non mi piace.

Se ti riferisci alle fette biscottate spalmate con confettura di cavolfiore e accompagnate al thè, hai tutta la mia comprensione. :-) --Furriadroxiu (msg) 16:36, 29 nov 2009 (CET)
@9.2.161.99: Grazie per avere espresso il tuo parere. Se la frase "E non è facile leggere tutta una voce dall'inizio alla fine." è dovuta ad un motivo particolare (pagine troppo lunghe, frasi impostate male o piene di errori), faccelo sapere e se possibile provvederemo ad una soluzione. Se ti riferisci ad una pagina in particolare, inserisci la motivazione nella pagina di discussione della stessa pagina: a volte la difficoltà nel leggere tutta la pagina è dovuta ad una organizzazione poco felice dei contenuti o ad altre cause che possono essere risolte con un po' di impegno. Considera anche la possibilità di partecipare tu stesso alla modifica della voce (magari dopo avere letto il manuale e le linee guida di Wikipedia, se non l'hai ancora fatto). --Aushulz (msg) 04:10, 16 dic 2009 (CET)

Wikipedia

Gran strumento per l'approfondimento e la ricerca rapida di informazioni di qualsiasi natura, ma troppo macchinoso e burocrate per i contributi dagli utenti. Fonte pressochè inesauribile di fotografie in buona risoluzione, e spiegazioni esaurienti di tutto ciò che viene viasualizzato. In buona sostanza un ottimo strumento, peccato che venga inequivocabilmente controllato dalla chiesa o da organi ad essa correlati. Ogni notizia storica o di attualità che potrebbe quindi andare contro la credibilità (peraltro discutibile) della chiesa, viene accuratamente filtrata e a volte censurata. Senza un controllo clericale sarebbe veramente uno strumento perfetto per la divulgazioni di notizie e contenuti, comprese tutte le porcherie che madre chiesa ha fatto negli ultimi duemila anni, dati che ovviamente vengono accuratamente messi a tacere. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.29.97.168 (discussioni contributi) 06:54, 3 dic 2009.

Trovi macchinoso e burocrate cliccare su "modifica"? Tra parentesi, questa è wikipedia, non cleropedia: qui non c'è censura, si richiedono fonti verificabili e attendibili, in mancanza delle quali non possiamo accettare contributi. --LaPiziamaroni e vin novo 09:07, 3 dic 2009 (CET)
Censura clericale??? Ma se abbiamo anche una voce che tratta solamente della critiche alla chiesa cattolica romana! [1]-- Lore³ You talkin' to me!? 14:41, 3 dic 2009 (CET)
Forse ci si confonde con WikiKto o altre wiki. In questa vige la regola del punto di vista neutrale (dunque né clericale né anticlericale). --MarcoK (msg) 16:35, 3 dic 2009 (CET)
[OT] Mi sa che quella voce su WikiKto sia un po' da aggiornare... --Gig (Interfacciami) 16:44, 3 dic 2009 (CET)
<ironia>C'è da dire che il nostro IP col suo intervento avrebbe fatto concorrenza alla penna e ai pennelli di questo signore se fosse ancora fra di noi.</ironia> --Pracchia 78 (scrivi qui) 17:34, 3 dic 2009 (CET)
Wikipedia ha bisogno di fonti e non accetta ricerche originali. Se la tua intenzione è quella di screditare la chiesa cattolica nessuno te lo impedisce, a patto di essere neutrale e di citare le fonti necessarie. Ad esempio potresti fare una ricerca su http://books.google.it/ sui crimini commessi dai papi nell'antichità (non tutti erano santi) e inserire tali informazioni con la relativa fonte nelle pagine dei papi in questione. Per scrivere in maniera neutrale però devi metterti nell'ottica dell'osservatore esterno e imparziale, cosa che non è facile per chi si sente troppo in contrasto verso un determinato argomento, ma con un po' di esperienza puoi riuscirci. Finché rispetti ciò che è scritto in Wikipedia:Wikilove non dovresti avere problemi. A presto. --Aushulz (msg) 04:22, 16 dic 2009 (CET)

Vorrei donare ma...

Mi dispiace non poter donare nulla, ma non possiedo nè paypal nè una carta di credito...se trovaste un altro sistema di pagamento forse le donazioni sarebbero più consistenti, no? =) Grazie mille del lavoro che fate per tutti quanti! Kamy

Ciao, puoi anche contribuire con un bonifico bancario tramite Wikimedia Italia (vedi dettagli). Se non puoi fare nemmeno questo, considera di donare un po' del tuo tempo per sistemare le voci dell'enciclopedia, correggere i piccoli errori ecc.: il tuo contributo sarà apprezzato. --MarcoK (msg) 12:16, 4 dic 2009 (CET)
Proprio stamani stavo pensando: ma se si potesse donare un euro con un SMS come si fa quando fanno le iniziative per la solidarietà, non sarebbe ottimo? Penso che ci sarebbero molte più donazioni, anche se piccole... Peccato che sia difficilmente attuabile organizzare una cosa del genere, specie su piano planetario... --Gig (Interfacciami) 12:31, 4 dic 2009 (CET)
Sono piuttosto scettico su questo tipo di canale, essenzialmente perché temo che il gestore trattenga una parte non indifferente dell'importo. --CavalloRazzo (talk) 11:54, 7 dic 2009 (CET)
Dipende dagli accordi col gestore telefonico. Ho fatto una rapidissima ricerca in rete sulla questione senza trovare conferme al riguardo (anche se chiaramente l'abbreviarsi della ricarica costituisce di per se un vantaggio economico per il gestore); in ogni caso ogni servizio di trasferimento di denaro comporta un qualche costo, per quanto piccolo.
Cosa più importante, da oggi si può godere di agevolazioni fiscali anche in Italia facendo una donazione: in questo modo si può recuperare ben il 19% di quanto versato. --MarcoK (msg) 20:35, 7 dic 2009 (CET)
Penso che il discorso sulle agevolazioni fiscali vada inserito in Wikipedia:Wikipediano o altro canale informativo, in quanto il 19% non è poco.
Riguardo alla proposta di inviare un SMS a Wikipedia (o Wikimedia) penso che sarebbe molto proficuo, anche se il gestore trattenesse una piccola parte. Basti pensare a tutti gli adolescenti che non sanno cosa sia un bonifico bancario ma inviamo migliaia di SMS al giorno.
--Aushulz (msg) 04:29, 16 dic 2009 (CET)

Wikipedia x secchioni

Wikipedia è un sito x secchioni. i secchioni sono pochissimi (per fortuna) e Wikipedia sta facendo pubblicità con queste donazioni perchè nessuno guarda questo sito morente. Quando cerco le voci vorrei spiegazioni più semplici, anzichè poemi. Youtube o Facebook sono si dei veri siti dove ci si diverte, Wikipedia è tutta monnezza. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 91.80.196.145 (discussioni contributi) 11:18, 7 dic 2009.

Auguri per un radioso futuro da ignorante professionista. --Uomo in ammollo 11:21, 7 dic 2009 (CET)
Forse ti sfugge un piccolo particolare: Wikipedia è una enciclopedia (cioè è fatta per raccogliere la conoscenza), mentre Facebook è un social network e Youtube è una raccolta di videoclip (cioè sono fatti per "passare il tempo" ed "intrattenere"). È un po' come dire "Il mio telefono non mi piace, preferisco andare in montagna": è un'affermazione che non ha senso perché non si possono mettere in realazione due cose totalmente diverse. Ad ogni modo, che alcune voci siano scritte in modo troppo "tecnico" (anche senza una parte introduttiva adatta ai neofiti) lo penso anch'io... ma in questo caso ti cosiglio di segnalare il problema -gentilmente, non come hai fatto qui!- usando la pagina di discussione di ogni singola voce. Comuque, ricorda che lo scopo di Wikipedia non è divertire, ma informare... quindi il fatto che tu non la trovi "divertente" non deve stupire... se ti vuoi divertire con un Wiki, ti consiglio di provare Nonciclopedia. Ciao! --Gig (Interfacciami) 11:28, 7 dic 2009 (CET)
BewareOfTrolls.svg
BewareOfTrolls.svg
Non alimentate il troll
Non alimentare il troll, si diverte solo lui che diventa sempre più grasso
DoNotFeedTroll.png
a ogni tua risposta.
Il troll ti distrae e ti distoglie da Wikipedia che così ne soffre, mentre lui ride alla faccia tua.
Il troll è come un vampiro, ti contagia e ti fa diventare troll.
L'unica arma contro il troll è non cadere nel suo gioco e farlo morire d'inedia.
Se vuoi salvare te e Wikipedia non rispondere al troll, si dissolverà da solo.

-- Lore³ You talkin' to me!? 11:36, 7 dic 2009 (CET)

Cari Signori, sono il primo a rilevare che talune voci, particolarmente quelle che trattano la matematica, non sono impostate in forma divulgativa e , conseguentemente , scoraggiano la lettura da parte dei profani. Peraltro il fine di un'enciclopedia é di fornore nozioni esatte . Facebook ed You Tube sono utili luoghi virtuali per scambio di informazioni, opinioni e documenti audiovisivi. Wikipedia é un 'opera dell'ingegno di natura enciclopedica e, nel trattare le singole discipline, deve impiegare il linguaggio proprio di tali discipline . Così deve essere, lo scrivo come Giurista : ogni discipplina ha il suo peculiae lessico. --Merezhkovsky (msg) 00:07, 11 dic 2009 (CET)


Io mi sono già registrato su Nonciclopedia! Anche se il troll si dissolverà, non mi offenderò, non me ne importà, non morirò d'inedia che pensate? Io incoraggio chiunque a mettere i troll. Questa è la mia risposta!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 91.80.196.145 (discussioni contributi) .

Ma guarda! Io non sono un utente registrato e posso scrivere ciò che voglio, modificare le pagine e scrivere tutti complimenti che voglio (ho fatto molti complimenti bellissimi)! Incoraggio tutti coloro che sono anti-Wikipedia a scrivere troll! Se sarò l'unico non importa, mi farò sentire!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 91.80.196.145 (discussioni contributi) .

Aiuto:Cosa vuol dire "libera"? --Pracchia 78 (scrivi qui) 14:27, 7 dic 2009 (CET)
  • In ogni caso esisteva il progetto Il cappellaio matto ove discutere su come migliorare la fruibilita' di voce scritte in stile ostico. Forse si potrebbe valutarne una riesumazione, con i miglioramenti del caso.--Bramfab Discorriamo 10:55, 11 dic 2009 (CET)
Esiste il Ripiano "Wikijunior" su Wikibooks che a mio parere corrisponde alle aspettative dei "non secchioni". Peccato che ci siano ancora pochi libri. In alternativa si potrebbe pensare ad n sottoprogetto di Wikipedia scritto con un linguaggio più semplice possibil, una specie di simple.wikipedia in italiano. --Aushulz (msg) 04:40, 16 dic 2009 (CET)

Come ti permetti!

Come ti permetti di insultare Wikipedia! Wikipedia ci da le conoscenze di base e amplia la nostra cultura. Tu sei solo un ignorante!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 91.80.196.145 (discussioni contributi) .

Spero che tu ti sia reso conto che il tuo IP è visibile e mostra come sia stato tu a scrivere quell'intervento che tanto ti indigna... --CavalloRazzo (talk) 12:14, 7 dic 2009 (CET)
                                 -----------------------
                                |                       |
                        /|  /|  |       Per favore,     |
                        ||__||  |       non date        |
                       /   O O\__       da mangiare     |
                      /          \      ai troll.       |
                     /      \     \                     |
                    /   _    \     \ -------------------
                   /    |\____\     \     ||
                  /     | | | |\____/     ||
                 /       \|_|_|/   |    __||
                /  /  \            |____| ||
               /   |   | /|        |      --|
               |   |   |//         |____  --|
        * _    |  |_|_|_|          |     \-/
     *-- _--\ _ \     //           |
       /  _     \\ _ //   |        /
     *  /   \_ /- | -     |       |
       *      ___ c_c_c_C/ \C_c_c_c____________

--Midnight bird 12:16, 7 dic 2009 (CET)

LOL, quando si dice personalità bipolare... --Triple 8 10.000 (sic) 19:20, 7 dic 2009 (CET)

Ma.... ROTFL --Furriadroxiu (msg) 19:33, 7 dic 2009 (CET)

da S&S, assolutamente! --Austro sgridami o elogiami 15:23, 8 dic 2009 (CET)
S&S? :-/ --Gig (Interfacciami) 00:09, 11 dic 2009 (CET)
Scherzi e Stubidaggini... --Austro sgridami o elogiami 13:17, 14 dic 2009 (CET)
Ah, già! :-) Ci dovevo arrivare... ^_^ --Gig (Interfacciami) 13:35, 14 dic 2009 (CET)

Cancellazione

wikipedia è un'ottima enciclopedia, la migliore su internet ma mi dovete spiegare chi vi da il diritto ci cancellare le pagine? Mi spiego, perchè dovete cancellare la pagina della cantante Silvia Olari? Un motivo valido, cosa c'entra che non ha prodotto ancora un album? ha prodotto un ep ed è stata ospitata in molte tramissioni italiane. non c'è motivo di cancellarla, anche perchè al cd ci sta lavorando!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.21.8.253 (discussioni contributi) .

WP:METTERE, WP:CRITERI, è sbagliato chiedere la deroga ad una regola perché si tratta di qualcosa che ti piace. --Vito (msg) 12:00, 8 dic 2009 (CET)

Concordo con l'idea di chi ha scritto il posto, soprattutto perchè: -Un Ep dovrebbe essere composto da 4 brani, mentre quello di Silvia Olari ne ha 7, quindi potrebbe essere considerato un mini album; -Non ha fatto solo amici, ma tantissimi festival musicali, che ha vinto quasi tutti; -è stata chiamata a "Amiche per l'Abruzzo",dove hanno partecipato TUTTE le cantanti italiana, compresa Silvia Olari. Quindi direi che abbia dimostrato in pieno il suo talento e vorrei che la pagina restasse. --RuPaolo (msg) 12:25, 8 dic 2009 (CET)

La risposta di Vito dovrebbe chiarirti ogni tuo dubbio: leggi i link che ha scritto, ti aiuteranno a capire perché questa cantante non può stare su Wikipedia. Esistono dei criteri.-- Lore³ You talkin' to me!? 12:58, 8 dic 2009 (CET)
Lo so che esistono dei criteri e penso che lei rispetti 2 su 3 dei criteri nominati in quel link, quindi penso che se lei debba essere cancellata, lo stesso procedimento va fatto anche con Alessandra Amoroso, Luca Napolitano, Valerio Scanu e via dicendo, dato che ciò che distingue loro da Silvia Olari è l'aver già pubblicato 1 album(e non due come scritto), al contrario di Silvia che lo sta producendo.Secondo me il vero motivo della proposta di cancellazione è un altro:Chi l'ha proprosto deve essere fra chi non sopporta Silvia Olari, altrimenti non si capirebbe tanta accanimento verso di lei soltanto.--RuPaolo (msg) 20:08, 11 dic 2009 (CET)
Se ritieni che delle voci non rispettino i criteri mettile in cancellazione sena farti problemi. Io non seguo x-factor perciò non posso darti un parere su questa gente.-- Lore³ You talkin' to me!? 21:28, 11 dic 2009 (CET)

Le fonti

Ritengo Wikipedia un ottimo sito, ormai pietra miliare, che ci aiuta ad essere informati, ma ritengo anche che uno dei maggiori problemi siano le fonti ... come infatti ben leggo poco più sotto del form di scrittura "BASA LE INFORMAZIONI SU FONTI ATTENDIBILI E VERIFICABILI. CITA LE FONTI" è importante citare in ogni articolo le fonti, in quanto è pensiero comune ritenere wikipedia "poco affidabile" ... Cerchiamo quindi di fare un buon lavoro cercando di essere più oggettivi possibili! --kasx93 (msg) 23:19, 10 dic 2009 (CET)

Vedrai che non è così difficile come sembra il reperimento delle fonti, e ogni sforzo che farai in questo senso potrà aiutarti in futuro per le tue ricerche personali. Io in genere uso il sito http://books.google.it/ per cercare le fonti di cui ho bisogno: c'è praticamente di tutto e il 99% (se non di più) dei libri che contiene sono autorevoli, quindi accettati da Wikipedia come fonte. --Aushulz (msg) 04:47, 16 dic 2009 (CET)

Essere più accoglienti. complimenti vivissimi (vergognatevi)

Non si era appena parlato qualche giorno fa al Bar di essere più accoglienti?!

Beh, complimenti!

Ho appena ricevuto un messaggio minatorio da un utente in cui mi si accusa di aver fatto vandalismo in più voci (cioè, stando alla definizione "Si definisce vandalismo l'aggiunta, la cancellazione o la modifica di contenuti e dati, fatta con un evidente interesse o una malafede e con il conseguente risultato di compromettere l'integrità di Wikipedia."). Il messaggio non diceva né che vandalismo né in che voci.

  1. Non mi pare di aver vandalizzato alcunché.
  2. Può darsi che abbia fatto qualche errore senza accorgermi. L'utente che mi ha mandato il messagigo non doveva avvisarmi con un po' più di gentilezza, e chiedermi che succedesse? (Come fa a sapere se io agivo con ecidente interesse o malafede?).
  3. Vedo che questo utente ha eliminato degli avvisi di servizio da pagine che avevo modificato, senza motivare alcunché. Stavo per avvisarlo con l'avviso che ho visto in Wikipedia:Gestione del vandalismo Avvisoavvisi.
  4. Ma guardando l'elenco degli amministratori per chiedere l'intervento di un amministratore, ho scoperto che lui stesso è un amministratore.

A 'sto punto mi sa che le pagine Wikipedia:Wikiquette, Wikipedia:Wikilove e Wikipedia:Presumi la buona fede possiamo anche cancellarle!

Complimenti vivissimi (vergognatevi). --79.21.203.14 (msg) 23:24, 12 dic 2009 (CET)

Credo che non sia il caso di dare la colpa a tutti gli utenti di wikipedia per il presunto cattivo comportamento di un singolo utente. Di cosa mi dovrei vergognare io? Certo che anke tu non è che mostri molto wikilove ... Uomo in ammollo 23:28, 12 dic 2009 (CET)
Non è un semplice utente, è un amministratore!
E un suo degno compare poco fa mi ha bloccato, senza motivare (se non un vago "vandalismi").
A quanto pare su Wikipedia italiana non si può dire ad un amministratore che ha sbagliato. Cos'è, lesa maesta!?
Tra l'altro ho provato a scrivere email all'amministratore che mi ha bloccato, come m'invitava a fare il messaggio che mi è comparso, ma è venuto fuori un errore. --79.6.11.115 (msg) 23:50, 12 dic 2009 (CET)
Ora però una tazza di camomilla non farebbe male. --Pracchia 78 (scrivi qui) 23:52, 12 dic 2009 (CET)
Toh un "nuovo utente" che usa template, fa editwarring ed evade un blocco :) --M/ 23:59, 12 dic 2009 (CET)
Editwarring? Cos'è? :-/ Comunque, il tono che ha usato l'IP 79.21.203.14 in questo messaggio non è certo da "Wikilove"... ma in effetti, vedo che nella sua talk si fa riferimenti a vandalismi "su diverse voci", ma dando un'occhiata qua e là ai suoi contributi recenti, non mi è sembrato di vedere nulla di vandalico (può darsi che mi sia sfuggito qualcosa -ho fatto prove a campione perché ha fatto un sacco di edit in quell'arco di tempo-, o che siano stati rimossi dalla cronologia?). Ha richiesto a chi gli aveva apposto il primo avviso una spiegazione (dapprima in modo corretto, ed una seconda volta in modo "troppo brusco", tipo qui), ma non gli è stato risposto. Poi che sia un aggiramento di blocco o meno non lo so, dico solo che dando un'occhiata ai suoi contributi (escluso il tono da "flame" qui) non ho notato vandalismi... --Gig (Interfacciami) 12:56, 14 dic 2009 (CET)
Chiunque può sbagliare: l'amministratore in questione (Klaudio) è entrato in carica da poco, forse non ha ancora dimestichezza con alcune procedure o forse la colpa è dell'anonimo.
In ogni caso, mi pare che entrambi siano disposti al dialogo, quindi il mio consiglio che do ad entrambi è di essere cordiali l'uno con l'altro e di chiarire la questione con calma.
All'utente anonimo consiglio di registrarsi: in questa maniera sarà sicuro che il vandalismo sia suo e non di altri utenti che hanno usato il suo stesso ip (succede spesso), e inoltre sarà più facile contattarlo per ogni chiarimento. --Aushulz (msg) 04:58, 16 dic 2009 (CET)

Eccessiva politizzazione

Credo che in Italia i comunisti abbiano sostanzialmente preso il controllo di wikipedia scrivendo le piu' solenni stronzate. Ad esempio, ho appena letto al voce sull'assedio e caduta di costantinopoli del 1453, dove viene esaltata la conquista musulmana vista al pari di un intervento di ristrutturazione e riqualifica urbana. Inutile sottolineare che si tratta di un falso storico, se costantinopoli era in declino il motivo erano i musulmani stessi; e si tace del massacro dei cristiani. Perche'? perche' e' la visione comunista della storia, dove i cristiani e la chiesa sono i cattivi e che li ammazza e fondamentalmente il benefattore. Questo e' il motivo per cui non dono un bel niente a wikipedia, allontanate i mistificatori dei centri sociali che tra l'altro bloccano ogni tentativo di ripristinare la verita' ed usano wikipedia per la loro controcultura mistificatrice.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 85.18.27.244 (discussioni contributi) .

Non dono un bel niente si traduce con non contribuisco? Wikipedia non è obbligatoria e neppure soffre di Eccessiva politizzazione. Faremo a meno dei contributi di chi non accetta la dialettica. --Guidomac dillo con parole tue 11:47, 14 dic 2009 (CET)
Principalmente del qualunquismo si può fare a meno. --Vito (msg) 12:22, 14 dic 2009 (CET)
Per l'anonimo: a me interessano le modifiche che vuoi proporre alla voce pur non essendo comunista e tralasciando quella parte del tuo discorso. Prima però le dovresti proporre, appunto, nella pagina apposita di discussione della voce. Parti da lì, spiega meglio cosa intendi e cotestualizza le tue critiche frase per frase, e vedrai che il dialogo diventa possibile. Patafritto (msg) 12:28, 14 dic 2009 (CET)
Partendo dal presupposto di dover de-comunistizzare la pagina (come se la storiografia "comunista" c'entrasse un fico secco in questo presunto problema) direi che si arriva nella migliore delle ipotesi ad una perdita di tempo, sarò cattivo ma l'uso delle minuscole, della e accentata ed il linguaggio diciamo così...poco professionale mi fanno propendere per una critica "a naso" (qualunquista) piuttosto che per una critica fondata su studi. --Vito (msg) 12:32, 14 dic 2009 (CET)
Penso di capire il senso della raccomandazione "non mordere i nuovi arrivati": è forse un consiglio a moderare l'innato interesse gastronomico dei comunisti che presidiano le voci di Wikipedia verso i teneri e ignari infanti che si collegano? :O --Furriadroxiu (msg) 12:37, 14 dic 2009 (CET)
a me non mi pare che si nasconda il massacro dei cristiani.. Assedio_di_Costantinopoli_(1453)#La_fine--Hal8999 (msg) 12:47, 14 dic 2009 (CET)
« A mezzogiorno tutte le strade di Costantinopoli erano piene di cadaveri, le case erano vuote, visto che gli ottomani stavano uccidendo e catturando in massa, donne e bambini stuprati e poi impalati, le chiese distrutte, le icone tagliate, i libri bruciati. Il palazzo Imperiale bizantino, palazzo delle Blacherne era deserto, e l'icona più venerata dai bizantini, la Vergine Odigitria (condottiera), fu tagliata in quattro pezzi. »

A voi giudicare-- Lore³ You talkin' to me!? 13:44, 14 dic 2009 (CET)

E ancora:

« A Santa Sofia i preti stavano celebrando la messa mattutina; quando sentirono gli ottomani arrivare,allora sbarrarono la grande porta di bronzo, ma gli ottomani la ruppero a colpi d'ascia, i preti furono uccisi mentre celebravano la messa, e sgozzati anche sopra l'altare»

-- Lore³ You talkin' to me!? 13:45, 14 dic 2009 (CET)


Mi chiedo quale wikipedia abbia letto il simpatico utente anonimo. Risponderei col ritornello di moda adesso: perché non circoscrive meglio le critiche e non modera i toni? --Uomo in ammollo 10:37, 20 dic 2009 (CET)

Oh oh oh... mi sa che il simpatico amico ha ragione... --Il Mangiatore di bambini (Avanti popolo alla riscossa) 10:39, 20 dic 2009 (CET)

Un'invenzione geniale

Penso che Wiki sia proprio una bella invenzione, un'enciclopedia dove ognuno può dare un contributo, per aiutare ad espanderla...un vero e proprio colpo di genio!!!!!!!!!!

una scelta coraggiosa rivelatasi giustamente premiante, nonostante sia iscritto da tempo, continuo saltuariamente ad aggiugere qualcosa qua e la senza nemmeno loggarmi; ci sono siti commerciali che non ti dicono il prezzo di un water se non ti iscrivi.--88.149.173.40 (msg) 20:50, 14 dic 2009 (CET)

W gli amministratori di Wikipedia!

Per quanto se ne dica, penso che gli amministratori di Wikipedia siano gli amministratori più cortesi su tutto il web.
Ho provato "Yahoo Answer" da un po' di tempo, accorgendomi da subito che gli amministratori di Yahoo Answer sono poco cordiali, poco preparati e poco seri. Non so come siano nominati gli amministratori su Yahoo Answer, ma di certo il loro processo di selezione fa acqua da tutte le parti.
Inoltre gli utenti che fanno domande al nostro "Oracolo" vengano accolti con molta più disponibilità e vengono date loro risposte molto più serie di quelle che trovo su Yahoo Answer (ma anche le domande poste all'Oracolo sono - in genere - più serie).
Penso che dobbiamo fare tesoro del modo in cui viene amministrata la nostra comunità, scegliendo di non somigliare per nessuna ragione ad altre tipologie di comunità presenti nel web, o ne potremmo risentire in termini di qualità dell'enciclopedia e cordialità degli utenti.
Wikilove a tutti! ;) --Aushulz (msg) 18:38, 16 dic 2009 (CET)

Caro, una differenza enorme c'è: gli amministratori di Wiki non amministrano un bel nulla. Sono semplici utenti che hanno funzionalità in più rispetto agli utenti "normali", ma la loro parola non vale più della mia o della tua, non hanno compiti di gestione di un sito come potrebbero avere quelli di Yahooanswer, non comandano nessuno. Fanno un gran lavoro, è vero, ma su un livello diverso rispetto quello di omonimi di altre piattaforme. Ti ringrazio comunque del messaggio di stima, che raccolgo anche come ex-admin :-) Fa sempre piacere quando il lavoro, pur se volontario, viene apprezzato! --LaPiziapalle di neve! 18:56, 16 dic 2009 (CET)
La prima critica positiva nei confronti degli amministratori che leggo in vita mia...ora posso morire dicendo che nella mia vita ho visto di tutto :) -- Lore³ You talkin' to me!? 20:05, 16 dic 2009 (CET)
Stai un altro po' su wiki e ripeterai questa frase milioni di volte, caro Lore :D --Austro sgridami o elogiami 21:04, 2 gen 2010 (CET)

"Citabilità" o meno di Wikipedia in lavori di ricerca.

Come chiunque utilizzo Wikipedia nelle sue varie versioni linguistiche dai primi anni del suo sviluppo e non ho avuto problemi a citarle nella mia tesi universitaria tra le 'fonti telematiche'. Essenzialmente è ottima per i nomi dei luoghi e dei personaggi poiché se si hanno dubbi sui grafemi che compongono il nome nella sua lingua originale basta reindirizzarsi alla pagina corrispondente (la quale è di piú probabile esistenza per ovvi motivi). Utilissima per le date di eventi (come un mio professore ci fece notare) finché siano scritti correttamente. Ho continuato citando Wikipedia nei lavori che ho scritto frequentando le universitá di Barcelona, finché un professore molto rigido riguardo la citazione delle fonti mi ha rimproverato che, benché lui stesso la utilizzi, è incitabile, perché non riporta nomi degli autori degli articoli. Io continuo citandola ma con la nota 'per nomi di luoghi, eventi, personaggi'.

¿ Perché non si pone d'obbligo l'inserimento dei nomi degli autori dell'articolo, cosí come è (teoricamente) obbligatoria la citazione delle fonti ? (Chiaramente mi riferisco ai nomi effettivi, non fittizi come accade attualmente)

Sarebbe giusto che quella che, molto probabilmente, è l'enciclopedía piú consulatata del mondo, venga citata!

--Alessandro (msg) 17:07, 17 dic 2009 (CET)

P.S. la firma nei messaggi dei 'pareri' o 'discussioni' si dovrebbe inserire in automatico (io mi ricordo d'inserirla solo dopo che pubblico il messaggio, notandone l'assenza).

P.P.S i messaggi nuovi andrebbero collocati in alto, non in basso, perché in quest'ultimo modo chi entra nella pagina visualizza lo stesso messaggio per molto tempo, mentre se ne formano centinaia in basso.

Anche le successive addende vanno firmate --Pracchia 78 (scrivi qui) 17:11, 17 dic 2009 (CET)
I nomi di chi scrive le voci ci sono, li trovi in cronologia. Il fatto è che al 99% sono pseudonimi. Ma se io mi firmassi con nome e cognome invece che con uno pseudonimo sarei più autorevole? No! Il fatto è che il tuo prof ragiona - forse giustamente se ci limitiamo all'ambito accademico - da accademico: fonti affidabii devono essere scritte da autori di fama e curriculum noto. Questo non toglie che persino enciclopedie con la firma di Umberto Eco siano state colte in errore. Sono certo che anche l'Università un giorno dovrà ripensare il proprio modo di valutare l'affidabilità delle fonti. Di questo se ne era parlato anche in un articolo, con minipolemica a seguire, pubblicato su La Stampa, trovi i riferimenti ed il mio pensiero meglio esposti nella mia pagina utente. Uomo in ammollo 18:15, 17 dic 2009 (CET)

Ah, bene, grazie. Comunque il mio prof. non si riferiva all'autorevolezza (nel post-moderno paradgima scientifico qualunque affermazione puú essere messa in dubbio anche l'antica l'uomo è mortale diventa per i casi riscontrati finora è molto probabile che l'uomo sia mortale) ma al fatto che non potendo citare una persona in concreto non si sa a chi rivolgersi e chi criticare (positivamente o negativamente) cosa che, da secoli, i cattedratici si divertono a fare l'un con l'altro. --Alessandro (msg) 18:24, 17 dic 2009 (CET)

A tale proposito, penso che sarebbe utile avere un modo sicuro in modo che chi voglia possa associare il proprio nickname al proprio nome e cognome nella vita reale. Sarebbe bello che chi volesse potesse usare la propria pagina utente come messenger, facebook o altri strumenti che permettono di avere una descrizione completa di se stessi. Se vi piace l'idea possiamo pensare a proporla alla pagina [2]. --Aushulz (msg) 01:38, 18 dic 2009 (CET)
Non ti seguo, esattamente che cosa vorresti proporre? Nella tua pagina utente informazioni su te stesso le puoi mettere (vedere qui), ricordandoti comunque che Wikipedia non è un servizio di hosting generico... Puoi dire come ti chiami, quando sei nato, che studi hai fatto, quali argomenti ti interessano... ed inserire il link esterno ad un tuo sito web o blog vero e proprio... --Gig (Interfacciami) 08:43, 18 dic 2009 (CET)
Non possiamo però mettere una foto che ci ritrae e le informazioni che scriviamo possono essere anche false; sarebbe utile inserire una procedura (facoltativa ovviamente) per "convalidare" un utente, ad esempio come si fa su "e-bay": ti arriva al tuo telefono una chiamata con un messaggio automatico che ti dice delle cifre da inserire nel browser per convalidare la tua identità, in modo che si è sicuri che il tuo numero di telefono non è fasullo. Il numero di telefono è registrato ad una persona specifica, a differenza delle email per cui si può essere sicuri sull'identità della persona in questione. Inoltre sarebbe utile una procedura semplificata per crearsi una pagina utente con i propri dati: inserisci nome, cognome, interessi, ecc. e un template provvede a creare una pagina utente dalla grafica simile a quella dei portali, con tanto di finestre, bordi, scroll box, ecc. (cosa che per un utente alle prime armi è abbastanza complicato). Quest'ultima idea penso che non sia difficile da realizzare. --Aushulz (msg) 15:34, 18 dic 2009 (CET)
Ah, su Ebay c'è un controllo di identità del genere... prima avevi parlato di Facebook... Comunque una cosa non mi torna: se il numero di telefono deve essere la prova della mia identità, allora gli altri utenti dovrebbero poterlo vedere, per poter aver conferma in qualche modo (non so bene come, visto che su paginebianche.it i cellulari non ci sono, e se mi chiamassero, io potrei anche rispondere al telefono e continuare a far finta di essere un altro...), ma ovviamente io non vorrei mai pubblicare su internet il mio numero privato! Un numero di cellulare è registrato ad una persona specifica, ma i normali cittadini possono risalire a chi sia il proprietario? Chi ha detto che non possiamo inserire una foto? Secondo me non è il caso di farlo, visto che in teoria chiunque potrebbe riutilizzarla a suo piacimento dato che andrebbe caricata con una licenza libera... ed anche perché si troverebbe in un ambiente comune dove ci stanno anche tutte quelle enciclopediche, quindi mi sembrerebbero "stonare" (magari si dovrebbe obbligare ad inerire tali foto con nome standard "utente_nomeutente.estensione", cioè tipo "utente_Aushulz.jpg"?)... ma vedo che qualcuno ce l'ha... --Gig (Interfacciami) 17:26, 18 dic 2009 (CET)
Se lo scopo è quello di imitare un social network, sono contrario, poiché Wikipedia non lo è.
Se invece lo scopo si può riferire all'intervento di AlexanderFreud, ovvero è quello di dare le referenze dell'utente, quale estensore della voce, sono doppiamente contrario, poiché sarebbe solo una (squallida) forma di autopromozione: Wikipedia non è una fonte primaria e, banalizzando, nessuno di noi può dire di aver "creato" il materiale contenuto in una voce. Siamo dei redattori, non degli autori (sennò incorreremmo nel reato di ricercoriginalismo)
--CavalloRazzo (talk) 17:49, 18 dic 2009 (CET)
Anche la Treccani non è una fonte primaria, ma basa la propria autorevolezza sulle referenze dei propri autori. Semplicemenete wikipedia funziona diversamente, ma credo che se i singoli utenti volessero svelare la loro identità, il loro curriculum e le proprie referenze non ci sarebbe nulla di male (anzi, forse frenerebbe alcune critiche ricorrenti). Non concordo sulla svolta "faccialibristica" di trasformarla in un social network. Uomo in ammollo 10:51, 20 dic 2009 (CET)
Forse qualcuno potrebbe essere interessato a Citizendium... --Gig (Interfacciami) 10:52, 20 dic 2009 (CET)

Voci-Articoli

E' impossibile, per un comune mortale, - anche con tutta la buona volontà - aggiungere articoli. L'ideale sarebbe inviarli a voi, nel modo più semplice possibile, che provvedereste alla catalogazione, alla impaginazione e pubblicazione... e poi vedreste quanta affluenza di notizie. Spiacente di non poter contribuire...un saluto

Caro anonimo, qui siamo tutti comuni mortali, non c'è nessun ente supremo con superpoteri galattici: non c'è nemmeno un "voi" cui inviare gli articoli. Contribuire è molto più semplice di quanto si pensi: prova ad andare nella pagina delle prove, puoi combinare tutti i danni che vuoi in piena libertà ;-) Poi puoi sempre contare sull'aiuto di utenti più esperti, siamo qui anche per questo :-) --LaPiziapalle di neve! 17:33, 21 dic 2009 (CET)
Se mi dici il titolo della voce che vuoi scrivere o l'argomento che dovrebbe trattare, posso indirizzarti a qualche pagina dove puoi trovare degli utenti più esperti che possano aiutarti a realizzare tale articolo. Basta che tu scriva i contenuti e alla forma ci penserà qualcun altro. --Aushulz (msg) 18:01, 21 dic 2009 (CET)

In riferimento all'appello personale del fondatore di Wikipedia.

Mi hanno colpito negativamente due aspetti: perchè chiedere PER FAVORE di leggere l'ppello ed indicare prima il nome JIMBO poi JIMMY all'interno dell'appello stesso. Non è una critica, devo dire che sono due aspetti che davvero mi hanno colpito. Tra l'altro non so neanche se sto indirizzande in maniera corretta queste brevi parole.

In riferimento all'appello personale del fondatore di Wikipedia (maggiore precisazione)

Che frase antipatica che ho scritto, meglio chiarire: intendevo che chiedere per favore di leggere un appello a mio parere può essere inteso come "eccessivo servilismo" simile ad alcuni degli appelli che comunemente si possono trovare nella una buca delle lettere ed i nomi diversi indicati non aiutano. Questi aspetti sono in distonia con le caratteristiche del sito e di conseguenza hanno avuto un impatto non positivo su di me mentre li leggevo. Può darsi abbia riguardato solo me però spontaneamente ho scritto. Grazie.

Senza un educato "per favore" qualcuno si sarebbe lamentato del tono arrogante. C'è sempre qualcuno che non è comtento. Uomo in ammollo 10:16, 23 dic 2009 (CET)
Penso che sia stato tradotto dall'inglese "please", che viene usato molto spesso dagli inglesi ed è meno servile del nostro italiano "per favore". Il "per favore" non mi da fastidio, ma se altri pensano che stia male si può chiedere d cambiare l'avviso. Riguardo all'incoerenza "Jimmy-Jimbo" penso anch'io che sarebbe stato meglio scegliere uno dei nomi e rimanere coerenti con quello. --Aushulz (msg) 17:34, 23 dic 2009 (CET)

Perfetto o quasi.

Penso che alcune cose di wikipedia siano sbagliate o false in occasioni rare. Ma comunque penso che sia abbastanza bello e interessante perchè ci trovi di tutto.

Ben più di qualcosa è sbagliato, a volte per errore umano, a volte per malizia di qualche utente. Se frequenti wikipedia per un po troverai sempre degli errori/vandalismi. L'importante è che ne sei cosciente e che prendi quello che leggi con intelligenza, cioè se leggi qualcosa che ti sembra strano rispetto a quello che tu sai non darlo per certo ma verificalo in modo indipendente. Ciao Hellis (msg) 19:28, 30 dic 2009 (CET)
Nessun libro, pubblicazione o sito internet è perfetto: ci sono sempre dei margini di miglioramento. Il punto di forza di Wikipedia è quello di essere in grado di migliorarsi in continuazione, e questo secondo me porterà a lungo termine ad una qualità dell'informazione sempre maggiore. --Aushulz (msg) 20:38, 30 dic 2009 (CET)







Creative Commons License