Wilhelm Speyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wilhelm Speyer (Offenbach am Main, 1790Offenbach am Main, 1878) è stato un compositore tedesco.

È stato educato e istruito a Offenbach, e sotto la guida di André e Fränzl imparò i primi rudimenti musicali.

Successivamente si trasferì a Parigi per approfondire le sue conoscenze riguardanti il violino, dove ebbe come maestro Pierre Baillot.

Dopo aver effettuato viaggi in Europa come musicista virtuoso ed aver fatto parte di varie orchestre, decise di affrontare anche una attività commerciale.

Nonostante questo, mantenne contatti con eminenti esponenti del mondo artistico, quali Louis Spohr e Felix Mendelssohn e proseguì la sua carriera come compositore.

Raggiunse una certa popolarità grazie ai suoi lieder, e inoltre compose quartetti per archi, quintetti e musiche corali.[1]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956, pag.600
  • E.Speyer, W.Speyer, der Lieder-Komponist, Monaco, 1925







Creative Commons License