William Aalto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

William Aalto (New York, 30 luglio 1915New York, 11 giugno 1958) è stato un attivista statunitense di origine finlandese.

Figlio di immigrati finlandesi negli Stati Uniti d'America, nacque nel quartiere del Bronx e già da giovane aderì alla Lega dei giovani comunisti statunitensi, per aderire successivamente al CPUSA.

Prese parte alla Guerra civile spagnola come membro della Brigata Abraham Lincoln, la "divisione" statunitense delle Brigate internazionali. Fu impegnato in varie operazioni dietro le linee e combatté nella Battaglia di Teruel.

In seguito alla vittoria franchista e allo scioglimento della Brigata, fece ritorno in patria. Fu preso in considerazione nel 1941 per entrare nell'Office of Strategic Services, ma ne fu escluso a causa della sua dichiarata omosessualità.senza fonte Nel 1943 fu ferito da una granata durante un'esercitazione.

Dimesso dall'esercito, tornò agli studi e viaggiò lungo l'Europa. Morì di leucemia nel 1958 e fu sepolto al Long Island National Cemetery.








Creative Commons License