William Leighton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sir William Leighton (1565 circa – 1622) è stato un compositore ed editore inglese dell'epoca elisabettiana.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Le informazioni sul suo conto sono scarse e frammentarie e vertono maggiormente sulle sue opere. Nel 1614 pubblicò The Teares and Lamentatacions of a Sorrowfull Soule, una raccolta di 55 pezzi di 21 compositori differenti e fra questi John Bull, William Byrd, John Dowland e Martin Peerson. La raccolta comprendeva anche otto pezzi da lui composti. Esiste un'edizione moderna della raccolta pubblicata da Stainer and Bell. Diverse radio commerciali trasmettono spesso questi pezzi ma non ne è mai stata fatta una pubblicazione su disco.

Il libro è storicamente importante comprende pezzi strumentali per broken consort[1] e in quanto introduce il termine consort song[2].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Antico termine inglese che definiva un complesso polistrumentale in contrapposizione al consort che era un complesso costituito da un solo tipo di strumento, nella maggior parte dei casi la viola da gamba o strumenti locali appartenenti alla stessa famiglia.
  2. ^ Antico termine inglese che indicava un pezzo per voce solista accompagnato da un consort di viole.







Creative Commons License