Zacatecas (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zacatecas
comune
Zacatecas – Stemma
Dati amministrativi
Stato Messico Messico
Stato federato Flag of Zacatecas.svg Zacatecas
Territorio
Coordinate 22°46′N 102°33′W / 22.766667°N 102.55°W22.766667; -102.55 (Zacatecas)Coordinate: 22°46′N 102°33′W / 22.766667°N 102.55°W22.766667; -102.55 (Zacatecas)
Altitudine 2.440 m s.l.m.
Abitanti 122 889 (2005)
Altre informazioni
Cod. postale 98000
Prefisso 492
Fuso orario UTC-6
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Messico
Zacatecas
Sito istituzionale
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Centro storico di Zacatecas
(EN) Historic Centre of Zacatecas
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1993
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Zacatecas è una città del Messico, capitale dell'omonimo stato.

Storiamodifica | modifica sorgente

La città fu fondata l'8 settembre 1546 e costruita sopra una ricca vena di argento scoperta da Juan de Tolosa lo stesso anno. Questa ed altre miniere nelle vicinanze attrassero molte persone, facendo di questo luogo uno dei principali centri minerari del Messico.

L'argento di Zacatecas, assieme a quello di Potosí in Bolivia, servì per fondere i pesos spagnoli che finanziarono in buona misura la politica europea dell'impero spagnolo.

Industriamodifica | modifica sorgente

L'attività mineraria ha perso la sua importanza nell'economia odierna del paese, ed infatti l'importante miniera Mina El Edén è stata convertita in un'attrazione turistica che comprende anche una discoteca sotterranea. La città di Zacatecas è quindi meta di vacanze non solo per messicani.

Geografia e Cittàmodifica | modifica sorgente

La cattedrale di Zacatecas

Situata in una gola stretta e profonda, 2450 m sul livello del mare, con piccole stradine (callejones in spagnolo) che salgono sui ripidi versanti, e case dai tetti bianchi e piatti. Il centro coloniale è dal 1993 patrimonio dell'UNESCO e presenta palazzi con elaborate decorazioni, strade di ciottoli, e lanterne in ferro battuto. Quartieri più moderni sono situati lontani dal centro ed hanno zone povere ed alcune comunità chiuse molto ricche.

Il centro della città è Plaza de Armas, una piccola piazza circondata dalla cattedrale e dal palazzo del governatore. Molte altre piazzette, assieme a parchi (jardines), costellano la città. Tra questi il Jardín de la Independencia ed il minuscolo (19 m²) Jardín de Juárez.

La cattedrale è un edificio di pietra rossa (cantera) molto elaborato, i cui ricchi interni furono oggetto di rapine durante le guerre civili del diciannovesimo e del XX secolo. La città abbonda di chiese, molte delle quali sono state ora convertite in gallerie d'arte o musei.

Istruzionemodifica | modifica sorgente

Zacatecas ospita la Universidad Autónoma de Zacatecas (UAZ) e una sede del Instituto Tecnológico y de Estudios Superiores de Monterrey (ITESM).

Turismomodifica | modifica sorgente

I turisti visitano Zacatecas soprattutto in settembre per la Feria nacional de Zacatecas ed in primavera durante la settimana di Pasqua.

A sovrastare la città da un'altezza di 150 m c'è il Cerro de la Bufa, una conformazione rocciosa coronata da una cappella, luogo popolare per camminate e sightseeing.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License