Attendere...caricamento in corso

TS EnGiNeS


Run Search Request

TS NaWiGaToR


ViDeO..



Courtesy TerritorioScuola - Daniel Nocera - La foglia artificiale


Courtesy TerritorioScuola - Fusione Fredda: Intervista a McKubre -- sub ita -- parte 1 e 2


Courtesy TerritorioScuola
Emilio del Giudice Storia delle reazioni nucleari nella materia condensata
(Clicca qui per vedere tutto il Convegno "Eppur si Fonde" - Milano, 20/11/2009)

Courtesy TerritorioScuola

Commenti Correnti!


I Commenti dei Navigatori di TerritorioScuola InterAzioni. Considerazioni, sfoghi, invettive contro i pionieri del collasso mondiale.
Commenti CorrentiCommenti CorrentiCommenti Correnti

NormaScuola SupeR SearcH!

Prova il Nuovo Motore di Ricerca della Normativa Scolastica e Correlata!

ANIEF - Associazione Sindacale Professionale

Lunedì 20 Settembre 2021 – News in tempo reale da ANIEF – Scuola, università, ricerca e politica scolastica. Tutte le informazioni che servono per mantenersi costantemente aggiornati: rassegne stampa in diretta dalle fonti originali.


20/09/2021
Carta del docente, domani nuovo accredito. Precari ancora esclusi

A partire dalle ore 12 di domani, 21 settembre, l’applicazione “carta del docente” sarà riattivata: tutti i docenti di ruolo e neo-assunti potranno così gestire i fondi annuali del bonus, introdotti con la Legge 107/15. Inoltre, nel portafogli dei docenti saranno attribuiti anche i residui relativi all’anno scolastico 2020/2021. L’annuncio è stato fatto direttamente dal ministero dell’Istruzione, attraverso un messaggio pubblicato nella sezione dedicata alla stessa procedura di aggiornamento.

 

Anief torna a rammaricarsi per l’esclusione dal bonus annuale dei docenti precari, compresi coloro che sono stati individuati da prima fascia GPS per gli incarichi utili all’immissione in ruolo dalle stesse GPS. Niente carta nemmeno per gli immessi in ruolo da concorso straordinario con retrodatazione giuridica. Anief ricorre anche per loro. A questo proposito, il sindacato invita tutti i docenti precari, assunti da GPS compresi, o immessi in ruolo con retrodatazione al 1/9/2020 (ai fini del recupero della carta spettante per l’a.s. 2020/2021) a ricorrere per ottenere il riconoscimento della Carta docenti, in attesa del pronunciamento della Corte di Giustizia europea, recentemente sollecitata dal Giudice del lavoro di Vercelli su ricorso presentato dal giovane sindacato. 

Leggi tutto…

20/09/2021
Incontro con l’ARAN sull’Accordo Collettivo Quadro e sulla definizione del nuovo regolamento elettorale per le prossime elezioni RSU

Prosegue la trattativa per definire l’ACQ e il nuovo regolamento elettorale per le elezioni RSU che avranno luogo ad aprile 2022. Novità per quanto riguarda l’elettorato attivo e passivo e per la consegna delle liste nelle scuole

Leggi tutto…

20/09/2021
Anief su GAZZETTA DEL SUD –  ZONA BIANCA O GIALLA? SETTIMANA CRUCIALE

20/09/2021
Anief su Scuola informa – Compensi accessori anche al personale precario (docenti e ATA): ancora condanne per il Ministero

20/09/2021
Anief su Tuttoscuola – In classe, in presenza e in sicurezza. E DaD quando serve

20/09/2021
Rassegna Stampa – 20 settembre 2021

20/09/2021
Gradone 3-8 nella ricostruzione di carriera: continuano le vittorie Anief anche in Corte d’Appello

Continuano le vittorie in tribunale per l’Anief a tutela dei diritti del personale immesso in ruolo dall’a.s. 2011/2012, ma con almeno un anno di servizio precedente, anche se svolto a tempo determinato. Ancora possibile aderire al ricorso Anief per ottenere il corretto inquadramento stipendiale anche con l’applicazione del gradone 3-8 anni e il computo integrale e immediato del servizio svolto durante il precariato nella ricostruzione di carriera. Marcello Pacifico (Anief): “Il nostro sindacato in prima linea per la tutela dei diritti del personale. All’apertura del tavolo contrattuale chiederemo di eliminare tutte le discriminazioni nel contratto nazionale”

Leggi tutto…

20/09/2021
Lettera ai docenti – riflessioni sui DM 1061 e 1062 in materia di finanziamenti per la ricerca

19/09/2021
In Gazzetta il decreto Green Pass diventato Legge 126, Anief: ci sono i test salivari per gli alunni ma per i lavoratori, si legifera tanto ma sempre discriminando

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale – la serie generale n. 224 del 18-09-2021 – la legge di conversione del decreto n. 105 sul Green pass, varato dal Consiglio dei Ministri il 23 luglio e approvato in via definitiva il 15 settembre: diventa la Legge n. 126, con effetto dalla giornata odierna, e determina tra l’altro l’accesso con il Green pass a diversi luoghi ed eventi, oltre che la validità del certificato verde estesa da 9 a 12 mesi. I test salivari vengono equiparati ai tamponi e si estende fino al 30 novembre la misura dei tamponi a prezzi calmierati in farmacia (15 euro anziché 22 per gli adulti, 8 euro per gli under 18). Chi non dovesse rispettare le nuove norme, rischia una multa dai 400 ai 1.000 euro, tenendo conto che la mancata presentazione della certificazione sarà considerata assenza ingiustificata dal lavoro e, dopo il quinto giorno, scatterà la sospensione senza stipendio. Quest’ultima disposizione dovrebbe tuttavia essere superata dal decreto legge n. 122 contenente i nuovi importi delle multe, decisamente maggiorati perché passano da un minimo di 600 euro fino ad un massimo di 1.500 euro”. 

Per la scuola, la legge di conversione del decreto n. 105 in vigore da oggi prevede l’individuazione di “scuole sentinella”, dove si svolgerà la somministrazione di test salivari, già risultato efficiente in alcune realtà regionali, al fine di monitorare un campione di circa 110.000 alunni/mese con cadenza quindicinale e rappresentativo della popolazione scolastica di riferimento che ammonta ad un totale di circa 4.200.000 alunni. Secondo Anief si tratta di un primo importante risultato, perché la somministrazione di test salivari al posto degli invasivi tamponi è stata a lungo caldeggiata dallo stesso giovane sindacato rappresentativo: rimane il rammarico per l’esclusione dal monitoraggio dei dipendenti della scuola. 

“Considerando che la quasi totalità sono ormai vaccinati e che ciò non comporta comunque un’adeguata schermatura dal contagio del temibile virus – dice Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief – non si comprende per quale motivo docenti, Ata e dirigenti scolastici non sono stati contemplati nella campagna nazionale di sorveglianza dell’andamento del Covid nelle scuole. Dopo il Green Pass obbligatorio, si sta esercitando un’altra disposizione che contiene a nostro avviso delle conseguenze discriminanti nei confronti di tutti gli individui che si trovano per ore e ore nelle nostre scuole. Anche la decisione di elevare le multe, prossima all’approvazione, ci trova nettamente contrari, perché si tratta di cifre sproporzionate: per un docente, un dipendente amministrativo o un collaboratore scolastico ad inizio carriera si tratta addirittura di un importo che può superare lo stipendio mensile e nel caso di reiterazione i 1.000 euro, prossimi ai 1.500 euro, possono anche raddoppiare. Riteniamo che per salvaguardare la salute dell’individuo e pubblica c’erano sicuramente altre strade, a partire dalla sensibilizzazione che evidentemente non è stata adeguata. Pensare che nella scuola il Green Pass possa bastare per vincere il Covid19 è un inganno, che sta si sta già rivelando tale, visto che in centinaia classi sono già in dad”.

Leggi tutto…

19/09/2021
IL QUOTIDIANO DEL SUD – SI TORNA A SCUOLA, MA SONO TORNATI ANCHE I SOILTI PROBLEMI


CGIL Scuola Informa

Lunedì 20 Settembre 2021 – News in tempo reale dalla FLC-CGIL. – Scuola, università, ricerca e politica scolastica. Tutte le informazioni che servono per mantenersi costantemente aggiornati: rassegne stampa in diretta dalle fonti originali.


FLC CGIL – Federazione Lavoratori della Conoscenza
22/09/2021
CNR volantino 22 settembre 2021
CNR volantino 22 settembre 2021
20/09/2021
Sinopoli: “La nostra gratitudine a Mattarella, che a Pizzo Calabro ha lanciato un messaggio di senso e di speranza”.
Dichiarazione di Francesco Sinopoli, segretario generale FLC CGIL a conclusione della cerimonia per l’inaugurazione…
20/09/2021
Istat – assemblea 23 settembre 2021 sulla piattaforma contrattuale nazionale
Istat – assemblea 23 settembre 2021 sulla piattaforma contrattuale nazionale
20/09/2021
ISTAT: giovedì 23 settembre assemblea verso il nuovo CCNL
Discutiamo la piattaforma contrattuale della FLC CGIL con le lavoratrici e i lavoratori
20/09/2021
“L’arbitro” conclude la rassegna cinematografica ad Uras (Oristano)
La Scuola del Popolo di Oristano ora rilancia e raddoppia.
20/09/2021
Iniziative promosse da Fridays For Future Italia: il sostegno della FLC CGIL
Eventi e assemblee nelle scuole, nelle università e nei luoghi di ricerca per discutere di crisi climatica e del ruolo del…
20/09/2021
Ricerca: resoconto del tavolo tecnico di confronto tra sindacati e MUR
La FLC CGIL chiede di completare le stabilizzazioni e di modificare l’articolo 6 del DDL sul reclutamento.
20/09/2021
Dichiarazione dei servizi: chi deve farla, quando e come
Indicazioni per i docenti neo-assunti in ruolo nella scuola statale.
20/09/2021
La mobilitazione in Puglia contro i doppi turni di ingresso a scuola nella città metropolitana continua
Comunicato unitario delle segreterie di Puglia e di Bari.
20/09/2021
ENEA: la riapertura delle attività sta avvenendo in modo confuso e senza un rigore nella sicurezza
Nessuna consultazione di organizzazioni sindacali e RSU, e nessuna attivazione dei servizi aziendali indispensabili e…
20/09/2021
AFAM ed elezioni del CNAM: come ottenere l’Identità digitale (SPID) per accedere ai servizi della pubblica amministrazione e poter votare
Necessario che tutto il personale si attivi al più presto per poter esercitare il diritto a scegliere i propri candidati…
20/09/2021
Licei musicali e attivazione di corsi extracurriculari ad indirizzo jazzistico e nei nuovi linguaggi: gli avvisi degli uffici scolastici regionali
L’ampliamento dell’offerta formativa prevista dalla legge di bilancio 2021. A disposizione 3 milioni di euro.
20/09/2021
CNR: 22 settembre giornata di mobilitazione per la stabilizzazione dei precari
Assemblea il 22 settembre alle ore 10 presso la sede centrale del CNR a Roma.
18/09/2021
Scuola, verifica Green pass: dal Ministero dell’Istruzione ulteriori chiarimenti sulle conseguenze per gli inadempienti
Continuano a permanere le difficoltà nell’applicazione delle disposizioni previste nel DL 111/2021. Necessario per la FLC…
18/09/2021
Inclusione scolastica alunni con disabilità: il Ministero dell’Istruzione invia alle scuole indicazioni operative per la redazione del PEI
La nota, che fa seguito alla sentenza di annullamento del DI 182/2020, fornisce puntuali chiarimenti alle scuole, dando…
17/09/2021
“Walking for Patrick”: la FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa da “station to station”
Un mese di cammino, dalle colline del Garda a Roma, per chiedere il riconoscimento della cittadinanza italiana in favore di…
17/09/2021
Professionalità docente e inclusione. Dal Piemonte, con FLC CGIL un impegno unitario e concreto per la docenza di sostegno
Un corso realizzato grazie anche all’impegno propulsivo della FLC CGIL del Piemonte, con CISL e UIL Scuola.
17/09/2021
Nota 2044 del 17 settembre 2021 – Indicazioni operative redazione dei PEI anno scolastico 2021/2022
Nota 2044 del 17 settembre 2021 – Indicazioni operative redazione dei PEI anno scolastico 2021/2022
17/09/2021
Atto di indirizzo del ministro Bianchi: cosa prevede su reclutamento e concorsi e quali sono le nostre proposte
Bisogna rimettere al centro la formazione in ingresso con percorsi abilitanti a regime e accesso diretto per i docenti con…
17/09/2021
Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA
Una scheda sintetica delle norme contrattuali sulla sostituzione e sulle indennità spettanti al Dsga e al suo sostituto. 1…
17/09/2021
Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA
Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA
17/09/2021
Sistema Nazionale di Valutazione: indicazioni per l’aggiornamento dei documenti strategici e date delle prove Invalsi
Le scuole potranno aggiornare PTOF, RAV e Piano di Miglioramento dal 22 settembre fino alla data di chiusura delle…
17/09/2021
AFAM e docenti precari: il MUR pubblica le graduatorie nazionali rettificate e aggiornate di cui alla legge 128 e alla legge 205
Le rettifiche operate a seguito di alcune sentenze.
16/09/2021
Emergenza Coronavirus COVID-19: notizie e provvedimenti
Riepilogo delle misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 con una particolare…
16/09/2021
Nota 1353 del 16 settembre 2021 – Sospensione rapporto di lavoro del personale scolastico per mancato possesso o mancata validità della certificazione verde COVID-19
Nota 1353 del 16 settembre 2021 – Sospensione rapporto di lavoro del personale scolastico per mancato possesso o mancata validità della certificazione verde COVID-19

COBAS Scuola Informa

Lunedì 20 Settembre 2021 – News in tempo reale dal mondo COBAS – Scuola, università, ricerca e politica scolastica. Tutte le informazioni che servono per mantenersi costantemente aggiornati: rassegne stampa direttamente dalle fonti originali.


19/09/2021
CONTROLLI GREEN PASS ILLEGITTIMI E VIOLAZIONE PRIVACY
All’USR Sicilia Ai DS delle Istituzioni scolastiche siciliane e p.c. a tutto il personale scolastico OGGETTO: VERIFICA CERTIFICAZIONE COVID-19 E RISPETTO PRIVACY La scrivente Organizzazione Sindacale è venuta a conoscenza che in diverse Istituzioni scolastiche della Regione Sicilia si stia procedendo a una illegittima verifica della Certificazione verde Covid-19 (il cosiddetto Green Pass). In particolare accade che: sia […]
10/09/2021
CROCEFISSO IN AULA. SENTENZA DELLA CASSAZIONE
L’ESPOSIZIONE AUTORITATIVA DEL CROCIFISSO NELLE AULE SCOLASTICHE NON È COMPATIBILE CON LA LAICITÀ DELLO STATO Annullata la sanzione disciplinare per aver rimosso dalla classe il simbolo religioso  La lunga battaglia civile del prof. Franco Coppoli sulla laicità degli ambienti formativi, patrocinata dall’UAAR, dai COBAS Scuola e dagli avvocati Fabio Corvaja e Simonetta Crisci è arrivata […]
08/09/2021
NOMINE GAE E GPS: UN DISASTRO ANNUNCIATO
Incarichi da GAE e GPS: cronaca di un disastro annunciato All’inizio di agosto, quando il ministero aveva annunciato che quest’anno gli incarichi a tempo indeterminato (ruolo) e a tempo determinato (supplenze fino al 30 giugno e al 31 agosto) sarebbero stati conferiti tramite una procedura completamente informatizzata, come Cobas scuola avevamo lanciato una campagna per richiedere le convocazioni in […]
03/09/2021
POCHE RISORSE PER LA SICUREZZA A SCUOLA
LA SICUREZZA VERA NELLE SCUOLE PASSA DAI FINANZIAMENTIECCO COSA FA IL GOVERNO (E COSA HANNO ACCETTATO I SINDACATI CONCERTATIVI) Su Il Sole24ore del 10 agosto 2021 è uscito un articolo dettagliato sugli ingenti investimenti (2 miliardi e 886 milioni) a disposizione per la scuola italiana; si tratta di quei miliardi che ogni giorno il ministro non manca di […]
03/09/2021
DIFFIDA TAMPONI GRATUITI E USO SALIVARI
Abbiamo inviato al Ministero, all’USR e a tutte le scuole la diffida che trovate sotto. La diffida vuole essere uno degli elementi di pressione da utilizzare in questa vertenza contro il d.l. n. 111/2021. Successivamente, chi vorrà, potrà richiedere il rimborso per le spese sostenute per l’effettuazione dei tamponi. A questo scopo è stato predisposto […]
28/08/2021
ASSEMBLEA PROVINCIALE mercoledì 1.9.2021
ASSEMBLEA PROVINCIALE DEGLI ISCRITTI COBAS SCUOLA MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE 2021 ore 17.00 – 19.30 L’assemblea si svolgerà in modalità mista: in presenza nella sede cobas scuola di Palermo, in piazza Unità d’Italia11 e da remoto, sulla piattaforma Jitsi Meet, collegandosi al seguente link: https://meet.jit.si/cobaspa. Se si usa il cellulare conviene scaricare l’app Jitsi Meet Odg: Situazione […]
27/08/2021
30.8 MANIFESTIAMO PER SCUOLE SICURE SENZA GREEN PASS
Per la sicurezza a scuola Contro ogni discriminazione Immediato utilizzo gratuito dei Test Salivari Per il terzo anno scolastico consecutivo a scuola non è cambiato nulla, nonostante uno stato di emergenza sanitaria che doveva e deve essere affrontato anche con azioni di sistema e di prevenzione: Oltre 100.000 cattedre vacanti e organici insufficienti per il […]
23/08/2021
IL GREEN PASS A SCUOLA NON È PREVENZIONE MA VESSAZIONE
IL GREEN PASS A SCUOLA NON È PREVENZIONE MA VESSAZIONE L’obbligo del lasciapassare verde per il personale della scuola determina inaccettabili conseguenze sul piano dei diritti del lavoro per le sanzioni che colpirebbero il personale che non ne è in possesso e/o non lo esibisce ogni giorno, ma senza che la prevenzione del contagio sia […]
18/08/2021
NESSUNA COERCIZIONE PER IL PERSONALE SCOLASTICO
Incredibile marcia indietro del Ministro! I Cobas chiedono tamponi salivari gratuiti con efficacia settimanale e l’abolizione del GREEN PASS a scuola Avevamo accolto favorevolmente il passaggio del Protocollo d’ Intesa per la sicurezza a scuola del 14 agosto 2021 laddove prevede, con riferimento alle risorse straordinarie erogate alle scuole, che “fermo restando il raccordo istituzionale, a […]
06/08/2021
NO ALL’OBBLIGO VACCINALE, SÌ ALLA VACCINAZIONE VOLONTARIA
NO all’obbligo vaccinale e alla sospensione dello stipendio per i lavoratori della scuola, SÌ alla vaccinazione volontaria La regolamentazione dell’apertura delle scuole deve garantire un delicato equilibrio tra diversi diritti costituzionali: all’istruzione, che non può che essere in presenza e per tutti (art. 33 Cost.); alla salute, “come fondamentale diritto dell’individuo“, ma anche come “interesse della […]

GILDA Scuola Informa

Lunedì 20 Settembre 2021 – News in tempo reale da GILDA degli Insegnanti.


19/09/2021
Reclutamento: assunzione diretta incostituzionale, snellire i concorsi
Rino Di Meglio ribatte alle dichiarazioni rese dal presidente dell’Anp nel corso di una trasmissione radiofonica
16/09/2021
Green Pass e sospensione dal lavoro, nota del Ministero dell’Istruzione
Il Ministero ricorda che la sospensione dal lavoro per mancato possesso o mancata validita’ della certificazione verde Covid-19 non è qualificabile come sanzione disciplinare
16/09/2021
Atto indirizzo ministero, luci e ombre
Un documento programmatico di cui apprezziamo alcune priorita’ politiche, ma che per certi aspetti riteniamo un’incursione in campi non di pertinenza del ministro
14/09/2021
Formazione su sostegno, il Ministero insiste sull’obbligo
Incontro tra Amministrazione e sindacati: possibilita’ di inserimento nelle attivita’ funzionali (40+40 ore)
12/09/2021
Anno scolastico nuovo, problemi vecchi: precariato e sicurezza mali storici
Ci auguriamo che Dad sia davvero finita, ma ci sembra presto per affermarlo. Rinnovo contratto e aumento stipendi ancora al palo
07/09/2021
Formazione su sostegno, la legge parla di obbligo e la nota ministeriale di invito
Da viale Trastevere indicazioni alle scuole e agli Usr in merito ai percorsi formativi di 25 ore rivolti ai docenti non specializzati e finalizzati all’inclusione degli alunni con disabilita’
02/09/2021
Protocollo sicurezza 0-6 anni, la Gilda non firma
I motivi della mancata sottoscrizione: organico Covid non garantito fino al 30 giugno 2022; mascherine FFP2, tamponi salivari gratuiti negati e screening quindicinali negati
01/09/2021
Precari: caos GPS, mai piu’ algoritmi
Tra graduatorie non pubblicate e Gps zeppe di errori provocati dall’algoritmo, sulla copertura dei 112mila posti autorizzati dal Mef il Ministero dell’Istruzione ha fallito
01/09/2021
Protocollo sicurezza sistema integrato 0/6, Gilda non firma
Resoconto degli incontri al MI
30/08/2021
Green pass, nota del Mi sulle modalità di verifica del certificato del personale scolastico
Inviate alle scuole e agli uffici periferici dell’amministrazione informazioni e suggerimenti sulle procedure da attuare per controllare la certificazione verde Covid-19
26/08/2021
Piano scuola, Gimbe conferma inadeguatezza provvedimenti
Di Meglio: Abbiamo avuto ragione a non siglare un protocollo le cui misure sono del tutto insufficienti a garantire la riapertura in sicurezza
24/08/2021
Professione Docente, il nuovo numero di settembre 2021
24/08/2021
Professione Docente, il nuovo numero di settembre 2021
È SEMPRE GRANDE LA CONFUSIONE SOTTO IL CIELO…
23/08/2021
Gilda a Conferenza Regioni: test salivari gratuiti a docenti e studenti
Di Meglio a Fedriga: Il provvedimento potrebbe contribuire all’apertura dell’anno scolastico con più serenita’ e sicurezza
04/08/2021
Supplenze, domande dal 10 al 21 agosto
Il ministero ha illustrato la circolare ai sindacati. La delegazione della FGU- Gilda degli Insegnanti ha chiesto di intervenire con una nota chiarificatrice per evitare difformita’ di trattamento a livello territoriale
04/08/2021
Green Pass, Di Meglio: sì a vaccino, no a obbligo
Illogico fissare l’obbligo vaccinale per il personale scolastico ma non per la ben più folta platea studentesca
02/08/2021
GPS, presentazione delle domande dal 5 al 16 agosto
Incontro tra sindacati e Ministero sulle operazioni di conferimento degli incarichi a tempo determinato, nessuna apertura su tempistica e separazione procedure. Domani 4 agosto informativa sulla circolare per le supplenze
29/07/2021
Precari: dal 2 al 12 agosto lotteria supplenze, diritti in pericolo
Di Meglio commenta l’incontro tra sindacati e ministero sulla procedura per l’assunzione straordinaria da I fascia GPS e per il conferimento degli incarichi di supplenza annuali
29/07/2021
Resoconto incontro Tra Mi ed OO.SS. 30 luglio 2021
Illustrata la piattaforma per la presentazione delle istanze per la procedura di assunzione straordinaria da I fascia GPS (prevista dal Decreto sostegni bis) e per il conferimento degli incarichi annuali e fino al termine delle attivita’ didattiche
26/07/2021
Avvio anno scolastico, Di Meglio: fuorviante dibattito su obbligo vaccino
Incontro tra sindacati e Bianchi: Se vogliamo davvero mettere la Dad in soffitta, non possiamo ridurre la questione soltanto a questo aspetto

CISL Scuola Informa

Lunedì 20 Settembre 2021 – News in tempo reale dal mondo della CISL. – Scuola, università, ricerca e politica scolastica. Tutte le informazioni che servono per mantenersi costantemente aggiornati: rassegne stampa direttamente dalle fonti originali.


CISL Scuola
20/09/2021
Cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2021/22, intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2021/22, svoltasi oggi 20 settembre…
19/09/2021
“La scuola del futuro”, incontro dibattito organizzato da Il Sole 24 ore martedì 21 settembre
Si articola in due tavole rotonde, cui segue un’intervista al Ministro dell’Istruzione prof….
18/09/2021
Indicazioni operative per la redazione dei PEI per l’a.s.2021/2022, nota della Direzione dello Studente
Dopo che, con la sentenza n. 9795/2021 del 14 settembre 2021, il Tribunale Amministrativo Regionale…
17/09/2021
Formazione per DSGA. Quattro video della CISL Scuola sul Programma Annuale
L’Ufficio Sindacale della CISL Scuola ha curato la realizzazione di un supporto formativo dedicato…
17/09/2021
Liberi perché responsabili, responsabili perché liberi. Una riflessione di Franco Riva sul conflitto tra libertà e dovere
Ci sembra di notevole interesse l’intervento che ci ha inviato Franco Riva, ordinario di Filosofia…
15/09/2021
La “dittatura sanitaria” immaginaria e la feroce dittatura dell’io (di Paolo Acanfora)
Le misure di carattere sanitario e le regole di comportamento introdotte per contrastare…
15/09/2021
Il TAR del Lazio annulla le nuove disposizioni su PEI e integrazione. Urgente dare indicazioni alle scuole
Proprio mentre in tutta Italia riaprono le scuole, il TAR del Lazio, con sentenza pubblicata il 14…
14/09/2021
Incontro sulle attività formative per i docenti operanti su classi con alunni in condizione di disabilità
A seguito dell’emanazione della nota 27622 del 6/9/2021, relativa alle 25 ore di formazione per…
13/09/2021
GIT, a.s. 2021/22 – Informativa sull’avvio della contrattazione integrativa
Si è svolto in data odierna, in modalità da remoto, l’informativa con la Direzione generale per lo…
11/09/2021
Nuove disposizioni sul green pass (DL 122/2021) e nota con indicazioni del Capo Dipartimento
Col DL 10 settembre 2021 n. 122 sono state dettate ulteriori disposizioni riguardanti l’obbligo del…

18:04 - 06/07/12 - Scommettere sulla Fusione Fredda.

Tutti gli articoli e la bibliografia sulla Fusione Fredda.

di Daniele Passerini. Blog i 22Passi.

Sono in vacanza da sabato scorso, lontano per due settimane da casa, lavoro e soprattutto internet. Ho promesso a chi m’accompagna di vivermi l’attimo senza distrazioni e disintossiccarmi un pochino dalla mia ’dipendenza’ dalla rete, perciò durante le ferie non mi connetterò con wi-fi o chiavette e non avrò altro impegno che quello di fare il turista, salve due sole eccezioni: la prima è quella di ritagliarmi un paio di serate per scrivere e mettere on line i miei pezzi settimanali a ’L’Indro’; la seconda, era quella di volare lunedì scorso a Roma per partecipare a un convegno a cui tenevo moltissimo. Ed è proprio di questo convegno che voglio parlarvi.

La mattina del 2 luglio, la capitale grondava sudore per la stretta di Caronte – il torrido anticiclone africano – ed era soprattutto sottotono per le lacrime versate la sera prima. Eh già, il poker a sorpresa della Spagna a Euro2012 era stato un boccone indigesto da mandar giù. Io però avevo altro per la testa: eravamo una ottantina d’invitati – al riparo dal caldo e sotto la benedizione dell’aria condizionata – a partecipare a un convegno intitolato “Verso una rivoluzione energetica non inquinante” per ascoltare le ultime novità sul fronte LERN, acronimo per Low Energy Nuclear Reactions (reazioni nucleari a bassa energia) come per esempio la fusione fredda o le reazioni piezonucleari.

Molti scienziati ’ortodossi’ liquidano tali argomenti come ’bufale’, altri scienziati ’eretici’ li ritengono invece la porta di un’autentica rivoluzione, tecnologica quanto scientifica. Tra i relatori del convegno c’era soprattutto questo secondo tipo di scienziati, che a dire il vero non si sentono per nulla ’eretici’, anzi dicono di seguire esattamente il metodo scientifico e di basare le loro ricerche su esperimenti riproducibili e sulla letteratura scientifica disponibile a tutti i loro colleghi. E visto che le teorie della scienza ufficiale non riescono a spiegare i fenomeni che osservano, piuttosto che negarne l’esistenza o considerarli inutili anomalie (quel che gli scienziati ’ortodossi’ fanno), ipotizzano nuove teorie in grado di rendere prevedibili e riproducibili quei fenomeni.

Il convegno si svolgeva presso la Sala Mercede della Camera dei Deputati e nasceva da un input politico bipartisan: c’erano infatti Domenico Scilipoti (ex IdV, poi area PdL), Elisabetta Zamparutti (Partito Radicale), Giulietto Chiesa (da sempre di posizioni di estrema sinistra). Un’esposizione, sia pure sintetica, di tutti i contenuti del convegno meriterebbe molto più tempo di quello che ora ho e lo spazio d’un vero e proprio articolo. Nelle righe che seguono vi parlerò perciò di un solo intervento e con esso del rilevante ruolo scientifico che nel XXI secolo sta assumendo un’azienda leader nel mercato degli strumenti di misura di altissima precisione, un’azienda che collabora con i più prestigiosi istituti di ricerca di tutto il mondo, quelli internazionali (ITER, CERN, ELI, ESO…), quelli statunitensi (Los Alamos, Fermilab, Livermore, Sandia, Oak Ridge…) quelli italiani (INFN, ENEA, CNR…) e tantissimi altri ancora.

L’azienda è National Instruments, una multinazionale con base ad Austin (Texas), al cui apporto è debitrice perfino la ricerca sul Bosone di Higgs di cui si è tornato a parlare in questi giorni. E l’intervento al convegno in questione è quello di Stefano Concezzi, uno dei nostri tanti ’cervelli fuggiti all’estero’, oggi numero due di National Instruments, di cui dirige la divisione che si occupa del mercato della Ricerca e della Big Physics.

Concezzi ha premesso che lo scorso 20 Giugno aveva già esposto la stessa relazione anche a Bruxelles, al Parlamento Europeo, nel corso di una iniziativa simile, organizzata dall’onorevole Giuseppe Gargani, il workshopThe Fleishmann-Pons effect: study of the phenomenon of Material Science’, e in compagna dei professori Robert Duncan (University of Missouri), Michael McKubre (Stanford Research Institute International) – protagonisti del celebre documentario che la CBS realizzò nel 2009 sulla fusione fredda – e Vittorio Violante (ENEA e Università Roma II) di cui è ancora attuale l’intervista rilasciata nel 2007. Per inciso, l’interesse europeo nelle LENR è dimostrato dal loro inserimento in un report comunitario intitolato ’Materials for Emerging Energy Technologies: il capitolo 3.4 è dedicato proprio alle LENR che avvengono nei reticoli cristallini dei metalli.

Tornando all’intervento di Concezzi, la notizia è dunque che al convegno di Roma la migliore società del mondo nel ramo degli strumenti di misura professionali, con 35 anni di storia alle spalle, profitti sempre in crescita, un portafoglio di 35.000 clienti (università, centri di ricerca, società…) è voluta intervenire per dichiarare di essere molto interessata ai fenomeni di produzione anomala di calore da fusione atomica ’non convenzionale’… la fusione fredda insomma! E ha deciso di scendere in campo in prima persona.

Dal 1989 a oggi, le misure effettuate in almeno 180 esperimenti di fusione fredda, condotte da ricercatori di tutto il mondo, hanno evidenziato eccesso di calore. Per questo National Instruments ha deciso di sponsorizzare una vera e propria campagna di ricerca in doppio cieco, al fine di comprendere una volta per tutte cosa succede durante gli esperimenti della tanto controversa fusione fredda. Ha così selezionato i 10 migliori gruppi di ricerca di tutto il mondo, in modo da fornire loro i migliori strumenti di misura resi possibili dalle conoscenze attuali, con sensibilità nettamente superiori a quelle finora utilizzate. E possiamo essere fieri che di questi 10 top team ben 2 sono italiani, quello di Vittorio Violante (ENEA di Frascati) e quello di Giuseppe Levi (INFN di Bologna).

La scelta di National Instruments – ha spiegato Concezi – è guardare al mondo della scienza e della tecnologia a trecentosessanta gradi, pragmaticamente, senza preferenze e senza preclusioni, nessuno dei suoi mercati (università, ricerca avanzata, automobili, big physics, elettronica di consumo, apparecchi elettromedicali ecc.) rappresenta infatti più del 15% del suo fatturato globale. Ciò pone National Instruments in una posizione privilegiata, un punto di osservazione da cui è possibile cogliere il quadro d’insieme dei progressi in corso nel mondo della scienza meglio di quanto possano fare gli stessi scienziati, spesso esperti in ambiti di competenze molto stretti. Sulla base dei dati acquisiti, National Instruments ha scommesso che la fusione fredda esiste. Se questa scommessa verrà vinta, finalmente, dopo 23 anni di inferno e purgatorio, Fleischman e Pons potranno essere riabilitati una volta per tutte.

00:00 – 02/07/12 – Bye-bye Italy: dall'austerità all'Australia…

Sempre più spesso si parla di una massiccia emigrazione giovanile italiana verso l’Australia: ascoltate attentamente questa inchiesta della SBS Italia (a cura di Marina Freri e Magica Fossati) – Emittente Australiana in Lingua Italiana.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.